[1998-10-20] Atlas IIA | UHF F/O F9

Dati principali del lancio

Data di lancio 1998-10-20 07:19:02
Esito lancio SUCCESSO

Dettagli della missione

Nome UHF F/O F9
Tipo Telecomunicazioni
Orbita Orbita geostazionaria (Direct-GEO)

Centro e rampa di lancio

Nome Launch Complex 36A - Cape Canaveral, Florida, USA1 2 :us:
Lanci dalla rampa 68
Lanci dal Centro 858
Atterraggi al Centro 24

Lanciatore

Vettore Atlas IIA1
Costruttore Lockheed Martin :us: 1 2
Fornitore servizi di lancio Lockheed Martin :us:1 2
Primo volo 1992-06-10
Numero stadi 3
Altezza 47,54 m
Diametro 3,04 m
Peso al lancio 204 t
Spinta al decollo 2.479 kN
Capacità di carico LEO: 6.580 kg
GTO: 2.810 kg
Successi/Lanci totali 23/23 (23 consecutivi)

Ultimo aggiornamento: 2022-09-25T10:11:38 con AstronautiBOT 10 beta 5 - Fonte: LaunchLibrary2 API

1 Mi Piace

(Traduzione automatica) La Marina degli Stati Uniti ha iniziato a sostituire e aggiornare la sua rete di comunicazioni satellitari ad altissima frequenza (UHF) negli anni '90 con una costellazione di satelliti personalizzati costruiti dalla Hughes Space and Communications Company. Conosciuti come la serie UFO (Ultra High Frequency Follow On), questi satelliti modello HS-601 supportano la rete di comunicazione globale della Marina, servendo navi in ​​mare e una varietà di altri terminali fissi e mobili militari statunitensi.

1 Mi Piace