"2001 odissea nello spazio" diviene realtà?


#1

La NASA sembra aver trovato ispirazione nel film di Kubrick.Signori,ecco a voi la DISCOVERY-II http://gltrs.grc.nasa.gov/reports/2005/TM-2005-213559.pdf


#2


#3

Mi fa ridere stà NASA!
Perchè non finisce la ISS, ho il modellino da montare ma non lo faccio fino a quando non conosco la configurazione finale, invece di pensare ad altri progetti che non porterà mai a termine?
Anch’io vorrei che fossero possibili i viaggi planetari, ma pensiamo a terminare quelli già iniziati e trarne profitto.


#4

Comunque uno studio iniziale (visto in prospettiva fra 20/30 anni) non fa certo male e magari potrebbe anche “guidare” alcune scelte odierne…
meditate NASA… meditate…


#5

Certo, è sempre positivo fare studi di fattibilità … questo mi fa sperare per il futuro dei viaggi planetari, anche se ormai sono rassegnato, senza una propulsione adeguata non arriverà mai nell’arco di una vita a vedere un nuovo sistema Solare … cmq a me piaceva di più questa versione … anche l’occhio vuole la sua parte …


#6

Signori, ma cosa leggo nei vostri post.
Siete gli appassionati piu’ esperti d’italia nel settore astronautico e vi perdete nei termini relativi ai viaggi spaziali?

I viaggi planetari si effettuano da diversi secoli, anzi, da sempre, visto che sono quelli relativi ad un solo pianeta, la Terra.

I viaggi di cui parlate, sono quelli INTERPLANETARI, ovvero, TRA DIVERSI PIANETI di uno stesso sistema planetario (come il Sistema Solare).

Poi ci sono i viaggi interstellari, ovvero, tra differenti sistemi stellari (ad esempio dal Sole a Sirio)

Ed infine i viaggi intergalattici, ovvero, tra diverse galassie.

Se bisogna parlare in modo SERIO di argomenti SERI, cerchiamo almeno di rispettare la terminologia corretta.

Marco, perche’ non apri una sezione “wiki”? Ovvero un glossario dei termini astronautici?


#7
Signori, ma cosa leggo nei vostri post. Siete gli appassionati piu' esperti d'italia nel settore astronautico e vi perdete nei termini relativi ai viaggi spaziali?

I viaggi planetari si effettuano da diversi secoli, anzi, da sempre, visto che sono quelli relativi ad un solo pianeta, la Terra.

I viaggi di cui parlate, sono quelli INTERPLANETARI, ovvero, TRA DIVERSI PIANETI di uno stesso sistema planetario (come il Sistema Solare).

Poi ci sono i viaggi interstellari, ovvero, tra differenti sistemi stellari (ad esempio dal Sole a Sirio)

Ed infine i viaggi intergalattici, ovvero, tra diverse galassie.

Se bisogna parlare in modo SERIO di argomenti SERI, cerchiamo almeno di rispettare la terminologia corretta.

Marco, perche’ non apri una sezione “wiki”? Ovvero un glossario dei termini astronautici?

Ci sarebbero anche i viaggi interdimensionali, cioè tra diverse dimensioni oppure tra i cosiddetti unversi paralleli … ma entriamo in un discorso un pò esoterico … :wink:


#8
Signori, ma cosa leggo nei vostri post. Siete gli appassionati piu' esperti d'italia nel settore astronautico e vi perdete nei termini relativi ai viaggi spaziali?

I viaggi planetari si effettuano da diversi secoli, anzi, da sempre, visto che sono quelli relativi ad un solo pianeta, la Terra.

I viaggi di cui parlate, sono quelli INTERPLANETARI, ovvero, TRA DIVERSI PIANETI di uno stesso sistema planetario (come il Sistema Solare).

Poi ci sono i viaggi interstellari, ovvero, tra differenti sistemi stellari (ad esempio dal Sole a Sirio)

Ed infine i viaggi intergalattici, ovvero, tra diverse galassie.

Se bisogna parlare in modo SERIO di argomenti SERI, cerchiamo almeno di rispettare la terminologia corretta.

Marco, perche’ non apri una sezione “wiki”? Ovvero un glossario dei termini astronautici?

Bernardo, hai ragione, ho dimenticato “inter” davanti a “planetari” … :roll_eyes: Conosco bene le differenze tra le varie tipologie di viaggi, è cmq corretta la tua precisazione.
Ci sarebbero anche i viaggi interdimensionali, cioè tra diverse dimensioni oppure tra i cosiddetti universi paralleli … ma entriamo in un discorso un pò esoterico … :wink:

L’avevi già vista quella versione del Discovery?


#9

Ovviamente si che l’avevo vista.
Ma si tratta di un puro esercizio di design 3D.
Nient’altro!

Alla fine si tratta di un disegno come i molti fatti dal sottoscritto.
Nel sito dell’autore ce ne sono molti altri, alcuni niente male!


#10
Marco, perche' non apri una sezione "wiki"? Ovvero un glossario dei termini astronautici?

Senza ironia, mi pare una buona idea.
Fammi finire di mettere a punto le modifiche al sito, e poi se ne riparla. Ok? :smiley:


#11
Ovviamente si che l'avevo vista. Ma si tratta di un puro esercizio di design 3D. Nient'altro!

Alla fine si tratta di un disegno come i molti fatti dal sottoscritto.
Nel sito dell’autore ce ne sono molti altri, alcuni niente male!

Già ! i tuoi me li ricordo bene!!! :grinning:
Quelli di questo autore sono veramente ben fatti … ma devo dire che i tuoi per gli anni in cui li realizzasti erano veramente “belli” :wink:
Per il resto … purtroppo è vero, solo una pura esercitazione di arte grafica ben riuscita … :cry: