[2018-10-11] Soyuz-FG | Soyuz MS-10

soyuz-ms
soyuz-fg

#225

Qui ci sono foto zoomabili dove si vedono bene i booster


#226

Alcune ipotesi di Jonathan McDowell sull’apogeo:


#227

Linko direttamente quelle che potete scaricare in dimensioni poster e zoomare per vedere la posizione e l’orientamento dei booster separati.

Edit: identiche a quelle di @Lupin. Chiedo venia


#228

Giusto. Chiedo scusa per l’imprecisione :slight_smile:


#229

Onestamente mi sembra l’idea più sensata, ma non so se è fattibile…


#230

Ma la fase finale di docking è automatizzata? Non so perchè ma ho un ricordo che per semplificare forse l’hardware di volo si fosse tornati al manuale, ma non ricordo precisamente.


#231

Il comando manuale della Soyuz che credo sia stato usato nella manovra di oggi:


#232

Qui lo descrive come il comando per il rientro, io pensavo al docking con la ISS


#233

Sì, dovrebbe essere il comando di rollio della Soyuz usato nel rientro nominale e nelle situazioni non nominali come questa.


#234

Purtroppo però in questa discussione il docking della Soyuz alla ISS è decisamente fuori argomento :wink:


#235

questo filmato riporta le riprese di Roscosmos, con la visualizzazione di quanto succede al razzo al momento dello abort, quando nella ripresa NASA si vede all’interno della capsula (min 2:20)


#236

L’arrivo dell’equipaggio a Baikonur con dichiarazioni di Brindenstine e Rogozin.

https://www.youtube.com/watch?v=BMXw36bNCas


#237

Ma tu pensi ad una connessione dolosa tra le due cose?


#238

In questo lancio a bordo non c’era la telecamera puntata verso poppa?
In altri lanci Soyuz si, toglierebbe molti dubbi…


#239

Roscosmos pubblica una lettera del Direttore Generale di Esa, Jan Woerner:

Caro signor Rogozin, caro Dmitry!

Il lancio di oggi della navicella Soyuz MS-10 per l’Expedition 57 sulla ISS, con a bordo il cosmonauta Roskosmos Alexei Ovchinin e l’astronauta della NASA Nick Hague, mediante il razzo Soyuz-FG, ci hanno ricordato che la realizzazione dei voli spaziali rappresenta una sfida costante.

Tuttavia, il ritorno in sicurezza dell’equipaggio conferma l’estrema affidabilità del sistema di trasporto Soyuz e la sua importanza fondamentale per l’intera partnership nell’ambito del programma ISS. Quello che è successo oggi ha dimostrato un eccezionale lavoro coordinato delle squadre di ricerca e di soccorso che hanno fatto tutto il necessario per Alexey e Nick.

Nei prossimi giorni e settimane, Roscosmos potrà fare affidamento sull’assistenza di ESA. Sono pronto a fornire qualsiasi supporto sia ritenuto appropriato e utile al lavoro della Commissione di Stato che indaga sulle cause degli eventi seguiti al lancio, tenendo conto di tutte le considerazioni sulla pianificazione del programma della ISS e le possibili conseguenze per l’equipaggio a bordo - incluso l’astronauta ESA Alexander Gerst, attuale comandante della ISS.

Roscosmos ha ripetutamente dimostrato al mondo il suo ruolo di agenzia spaziale leader con capacità eccezionali nel campo delle attività spaziali. Sono assolutamente convinto che la causa del funzionamento anomalo del vettore Soyuz durante il lancio di oggi sarà scoperta e sotto la sua guida riprenderanno in tutta sicurezza i lanci dei veicoli Soyuz e Progress verso la ISS.

Cordiali saluti,
Johann-Dietrich Woerner

Non sono pratico del linguaggio diplomatico, ma oltre alle doverse espressioni di circostanza mi sembra di leggere tra le righe anche un “Ehi, non pensiate di lasciarci fuori”, come d’altronde è giusto che sia.

https://www.roscosmos.ru/25600/


#240

Video della conferenza stampa NASA di oggi:

https://www.youtube.com/watch?v=F4mWNLUXqb0


#241

Ma decide il direttore di volo o l’equipaggio o il computer? O tutti?


#242

Mi chiedo anch’io perché non installino telecamere. Non credo aumenterebbe in maniera insostenibile i costi di lancio e la complessità di gestione. Nel caso odierno avrebbero chiarito in un istante cosa è andato storto se come sembra il problema sia dovuto al contatto duro di uno dei booster con il core centrale (alias secondo stadio).


#243

Se ti riferisci al comando di abort, questo viene gestito automaticamente dal veicolo ed in seconda istanza dal controllo a terra. Gli astronauti non lo possono attivare.


#244

Quanta banda di telemetria necessaria per altri parametri più vitali consumerebbe la telecamera? Molto probabilmente è tutto qui il problema per cui non viene installata una telecamera esterna…