[2018-10-17] Atlas V 551 | AEHF-4

atlas-v
ula

#25

Anche il rilascio del carico è avvenuto con successo


#26

Un altro successo per Atlas 5! In 75 missioni solo un parziale insuccesso. E’ un sostanzioso fattore di affidabilità per la NASA ed i futuri voli abitati di CST-100 Starliner.


#27

Purtroppo però non avrà ancora vita lunga a causa dell’embargo sul motore RD180


#28


#29

Giusto, infatti passeranno ad un vettore completamente nuovo (almeno per i motori del primo stadio, i BE-4 della Blue Origin), il Vulcan.


#31

L’Atlas V ha ancora parecchi compiti da eseguire e un upgrade da fare. È previsto l utilizzo dei nuovi booster GEM-63 che sostituiranno gli attuali AJ-60A. Il primo volo dei nuovi booster è previsto a Luglio 2019 per il lancio di STP-3 (in configurazione 551). Inoltre la versione più potente dell’Atlas deve ancora farsi viva. Il Dream Chaser verrà lanciato tramite un Atlas 552.
L’Atlas 5 poi come già menzionato lancerà lo Starliner e ha già in lista un lancio dello “shuttle militare” conosciuto come X37B.
Certamente è un vettore che ricopre un ruolo importante nell esplorazione spaziale. Ha lanciato Juno, Maven, Curiosity, MMS, MRO, In Sight, LRO, Osiris Rex, Solar Dynamic Observatory e con un lancio ancora record (C3 157.75 km2/s2) di New Horizons, prima e unica sonda ad aver già raggiunto la velocità di fuga solare allo spegnimento dei motori.


#32

Gli immancabili highlights.


#33

Abbiamo un pari merito.


#35

Photo gallery.


#36

Altra bellissima ripresa video del lancio.


#37

Volume al massimo obbligatorio.


#38

Il lancio come l’ha visto il razzo.


#39

Un altro paio di contributi video (c’è anche “Bon Jovi” :blush:).

https://www.youtube.com/watch?v=sPiYIzUqgyY