[2018-11-17] Antares 230 | Cygnus CRS NG-10 (S.S. John Young)

antares
cygnus

#56

Attracco al boccaporto inferiore di Unity avvenuto alle 12:31 GMT.

Ecco la nuova configurazione della ISS.

immagine


#57

Ecco l’operazione di berthing.


#58

Le ultime quattro Cygnus sono state attraccate fra le 12:13 e le 12:39 GMT.

Questo aggancio arriva appena 0,7 giorni dopo quello della Progress MS-10. In tutto il programma ISS non si erano mai verificati due attracchi a distanza così ravvicinata. Il record precedente era costituito dagli 0,8 giorni che separarono l’attracco della Dragon CRS-10 e quello della Progress MS-05 avvenuti nel febbraio dello scorso anno.

Naturalmente siete liberi di esprimere il vostro punto di vista :grin::grin:


#59

:rofl: :joy:


#60

L’AI di discourse-fait vigila… :smiley:


#61

Foto prese da bordo della ISS.

immagine


#62

Foto fantastiche. Ognuna delle navette cargo è splendida, a modo suo. :star_struck:


#63

Si, immagini veramente spettacolari! E poi due arrivi in così breve tempo e senza problemi dimostrano una sicurezza tecnologica e delle procedure non indifferente. Insomma, direi che la ISS ha veramente raggiunto la maturità e che è ora di osare di più.


#64

Lo spettacolo continua.

immagine immagine immagine


#65

foto dannatamente ipnotiche. Come non innamorarsi della prospettiva superiore che lo spazio offre. Lo spettacolo della Terra in tutto il suo splendore. Se poi ci aggiungiamo l’elemento ingegneria aerospaziale. 10/10.


#66

Aggiungiamo anche questa.


#67

Oggi John Young ha lasciato la ISS dopo 81 giorni. Si tratta del nuovo record di permanenza per Cygnus, che supera gli 80 giorni di Rick Husband (CRS-6).


#68

Qui si vede bene il sistema di sgancio dei satelliti montato all’esterno del portello.


#69

Qualcuno è riuscito a osservare la Cygnus ieri? Ho provato a cercarla un po’ prima o un po’ dopo la ISS durante il passaggio che è avvenuto un’oretta dopo la partenza, ma niente :frowning:


#70

Alcune immagini di Cygnus in partenza.

Fonte: NASA


#71

Tutti i satelliti dovrebbero essere stati rilasciati.


#72

Pieno successo per i satelliti Nanoracks.

http://nanoracks.com/nanoracks-completes-sixth-cygnus-deployment-mission/


#73

Credits: Oleg Kononenko


#74

La partenza di Cygnus dal suo punto di vista.


#75

L’accensione di deorbita ed il rientro distruttivo in atmosfera sono previsti per lunedì prossimo, 25 febbraio.