[2019-03-14] Soyuz-FG | Soyuz MS-12

sojuz-fg
sojuz-ms
#1

Data e stato del lancio

Data di lancio 2019-03-14 20:14:08 CET
(2019-03-14 19:14:08 UTC)
Finestra di lancio 2019-03-14 20:14:08 CET → 2019-03-14 20:14:08 CET
(2019-03-14 19:14:08 UTC → 2019-03-14 19:14:08 UTC)
Stato attuale SUCCESSO
Meteo n.d.
Hashtag n.d.

Dettagli rampa di lancio

Centro di lancio Baikonur Cosmodrome, Republic of Kazakhstan (KAZ)
Pad 1/5, Baikonur Cosmodrome, Kazakhstan
:earth_africa: Google Maps

Lanciatore

Vettore Soyuz-FG
Wiki: 1
Produttore n.d.
Fornitore servizi di lancio Russian Federal Space Agency (ROSCOSMOS) (RFSA)
Info: 1, 2, 3, 4 Wiki: 1

Missione Soyuz MS-12

Tipo Esplorazione umana
Carichi paganti n.d.
Committenti Russian Federal Space Agency (ROSCOSMOS) (RFSA)
Info: 1, 2, 3, 4 Wiki: 1

Video e altro materiale informativo

Ultimo aggiornamento: 2019-03-15T09:05 CET
Fonti: LaunchLibrary API via astronautibot 2.0

#2

A bordo di questa Soyuz ci sarà il primo astronauta degli Emirati Arabi Uniti.

#3

A questo punto sembra accertato che Hamdam bin Mohammed, ad aprile, non sarà su questa Soyuz. Infatti avrebbe dovuto partire con la MS-12, ma ritornare con la MS-10.

Ne dà notizia la TASS: https://tass.ru/kosmos/5671909

1 Like
#4

Al momento l’equipaggio prevede ancora l’arabo.

1 Like
#5

L’arabo e Skripochka sono stati sostituiti da Ovchinin e Hague.

http://www.interfax.ru/russia/639510

#6

Due chiacchiere con gli astronauti americani.

#7

Avvisiamo astronautibot che il lancio avverrà il 28 febbraio.

#8

Lancio il 1 marzo e atterraggio il 3 ottobre.

#9

Mosca, 13 gennaio-RIA Novosti .

NASA Astronaut Nick Hague, che nel ottobre insieme con il cosmonauta russo Alexei Ovchinin non poteva volare verso la ISS a causa del vettore incidente “Soyuz-FG”, in marzo può andare alla stazione per un volo di un anno, ha riferito RIA Novosti.

“Stiamo considerando l’attuazione di un volo annuale per la ISS di Nick Hague nel 2019-2020”, ha detto l’interlocutore dell’Agenzia.

Secondo lui, un’altra opzione meno probabile è quella di inviare l’americana Koch al volo annuale, che volerà alla ISS in marzo sulla Soyuz MS-12 insieme a Ovchinin e Hague.

"L’esigenza di un volo annuale è dovuta al fatto che inizialmente la Soyuz MS-12 doveva volare il primo cosmonauta degli Emirati Arabi Uniti. Ora questo posto sulla nave è occupato da altri astronauti, e per adempiere il contratto con la parte araba, alcuni degli astronauti dovrebbero rimanere sulla ISS per un anno ",-ha spiegato la fonte.

#10

Foto ufficiale della Expedition 59.

#11

Pare che il lancio verrà spostato al 14 marzo.

#12

Gli esami non finiscono mai!

Da lunedì (04/02), a Star City Ovchinin e Hague hanno iniziato gli esami in vista del loro nuovo volo.

Che cosa sta dicendo Ovchinin? Su questa immagine @RikyUnreal potrebbe scatenare il suo humor astronautico. :wink:

Questa sessione di prove prevedeva le simulazioni del docking manuale

“Siamo molto preparati - ha commentato Alexey - abbiamo superato le stesse prove cinque mesi fa! Tuttavia è meglio non rilassarsi troppo. L’esperienza mostra che durante il volo possono verificarsi situazioni inaspettate”.

E per loro non è un modo di dire.

https://www.roscosmos.ru/25982/

3 Likes
#13

Pare voler dire: la volta scorsa è lui che ha portato sfiga

3 Likes
#14

Ecco Ovchinin e Hague, schierati, pronti per dar inizio ad una nuova sessione di esami.

I test qui documentati riguardano il controllo manuale del rientro. Viene effettuato nella centrifuga per simulare le condizioni gravitazionali in cui si troverebbero ad operare i cosmonauti durante la discesa della Soyuz.

La prova non riguarda solo il comandante…

Queste altre simulazioni, invece, riguardano le attività a bordo del segmento russo della stazione

il mockup ha un effetto molto realistico

come si vede, in questa occasione era presente Christina Koch.

Come ci ricevete?

https://www.roscosmos.ru/26013/

Le esercitazioni dovrebbero aver riguardato anche situazioni di emergenza, tipo incendio a bordo, ma Roscosmos non ce le mostra.

Per farcene un’idea, dobbiamo ricorrere ai tweet di Luca Parmitano, anch’egli al lavoro a Star City in questi giorni

2 Likes
#15

Nel frattempo la Soyuz ha completato i test nella camera a vuoto.

1 Like
#16

Oggi (19/02) a Star City, l’equipaggio della Soyuz ha iniziato la parte finale degli esami. Eccoli schierati nella sala dei mockup, davanti al “futuro” modulo Prichal.

Secondo tradizione il comandante relaziona alla commissione in merito alla preparazione della crew

Dopo di che vengono consegnati i compiti da svolgere (simulazione della gestione di situazioni anomale) e si va nel mockup della sezione russa per eseguirli

Eccoli sul punto di entrare in Zvezda. Dai saluti sembra quasi che debbano partire sul serio.

Saranno promossi? Qualcosa mi dice di sì :wink:

https://www.roscosmos.ru/26031/

#17
#18

Roscosmos rivela che l’equipaggio ha superato la prova sulla ISS con la votazione “отлично”, ovvero “eccellente”. Complimenti! :clap: :clap:

Oggi (20/02) secondo ed ultimo giorno di esame. Tutti in tuta, per la prova a bordo del simulatore Soyuz

In realtà, subito prima, i tre hannno dovuto subire le interviste dei media (domande “tecniche” come “quali oggetti personali porterete a bordo?” “come passerete le feste sulla ISS?” e simili). Tra le altre cose si è appreso che, per scaramanzia, Ovchinin porterà con sé lo stesso rilevatore di 0G che aveva nell’ottobre scorso.

Hague era il più entusiasta delle domande…

Finalmente a bordo!

https://www.roscosmos.ru/26033/

#19

Dice che porta fortuna, sì? :thinking:

4 Likes
#20

Ma è mai successo che un equipaggio venisse bocciato agli esami finali?