[2019-04-04] Soyuz 2.1a | Progress MS-11 (72P)

A circa 50 metri dalla ISS. Arriva la notte orbitale…

Bellissimo primo piano.

1 Mi Piace

Siamo a 10 metri circa…

Contatto!

E di questa che mi dite?

3 Mi Piace

Anche in alta risoluzione.

https://www.flickr.com/photos/roscosmos/40570034363/

La sempre spettacolare ripresa da bordo.

1 Mi Piace

Nuovo record assoluto di velocità nell’attracco alla ISS!

La Progress MS-11 ha raggiunto il boccaporto di Pirs 3 ore e 21 minuti dopo il lancio battendo il record di 3 ore e 40 minuti stabilito dalla Progress MS-09 nel precedente attracco allo stesso boccaporto.

3 Mi Piace

Di conseguenza suppongo sia anche il record assoluto di rendez-vous e docking per qualsiasi veicolo orbitale, giusto? (test anti-satellite a parte :unamused:)

In realtà, come racconta AstronautiNEWS,

ll vero primato, ancora imbattuto, fu conseguito nel 1968 dai sovietici con due Sojuz senza equipaggio: Kosmos 213 attraccò Kosmos 212 in soli 47 minuti.

Per quanto riguarda i veicoli con equipaggio nel 1966 la Gemini 11 di Pete Conrad e Richard Gordon arrivò al bersaglio Agena in soli 94 minuti dal liftoff.

1 Mi Piace

:hushed:
Grazie! Mi mancavano un po’ di pezzi!

Dal canale in bassa risoluzione di HDEV, l’unico attivo al momento, veniamo a sapere che la Progress MS-11 si è sganciata.

5 Mi Piace

E, per chiudere il cerchio, distrutta.

3 Mi Piace

Nick Hague ha catturato il momento della distruzione in atmosfera della Progress.

5 Mi Piace

Missione “lampo” per questa Progress, rimasta agganciata alla ISS per “soli” 116 giorni. Per trovare una Progress rimasta agganciata per meno tempo bisogna tornare al 2014, quando la M-24M rimase per 95 giorni, tra l’altro allo stesso boccaporto (Pirs).

La partenza della MS-11 lascia la ISS senza Progress agganciate, evento che non si verificava dal febbraio 2017.

2 Mi Piace

Ci mancava una bella foto della Progress MS-11, qui ripresa sopra il Mozambico poco prima dell’undocking.

5 Mi Piace