[2019-07-05] Sojuz 2.1b/Fregat | Meteor-M №2-2 & rideshare payloads

Data e stato del lancio

Data di lancio 2019-07-05 07:41:45 CEST
(2019-07-05 05:41:45 UTC)
Finestra di lancio 2019-07-05 07:41:45 CEST → 2019-07-05 07:41:45 CEST
(2019-07-05 05:41:45 UTC → 2019-07-05 05:41:45 UTC)
Stato attuale SUCCESSO
Meteo n.d.
Hashtag n.d.

Dettagli rampa di lancio

Centro di lancio Vostočnyj Cosmodrome, Siberia, Russian Federation (RUS)
:information_source: Info
Pad Cosmodrome Site 1S, Vostočnyj Cosmodrome, Siberia, Russian Federation
:earth_africa: Google Maps :open_book: Wikipedia

Lanciatore

Vettore Sojuz 2.1b/Fregat
Wiki: 1
Produttore n.d.
Fornitore servizi di lancio Chruničev State Research and Production Space Center (KhSC)
Info: 1 Wiki: 1

Missione Meteor-M №2-2 & rideshare payloads

Tipo Scienze della Terra
Carichi paganti Meteor-M №2-2, MOMENTUS X1 (El Camino Real), NSLSat 1, Lemur-2, JAISAT 1, ICEYE X4, X5, CarboNIX, Lucky-7, TTÜ101 (Koit), SEAM-2.0, MTCube, SONATE, BeeSat 9, BeeSat 10-13, Move-IIb, Ecuador-UTE, D-STAR ONE (EXOCONNECT), D-STAR ONE (Lightsat), Sokrat, AmGU 1 (AmurSat), VDNH-80
Committenti Russian Federal Space Agency (ROSCOSMOS) (RFSA)
Info: 1, 2, 3, 4 Wiki: 1

Video e altro materiale informativo

Ultimo aggiornamento: 2019-07-06T17:30 CEST
Fonti: LaunchLibrary API via astronautibot 3.1

This is the fourth spacecraft in the Russian Meteor-M series of remote sensing satellites. Weighing about 2750 kg, it is intended to gather hydrometeorological data from sun-synchronous orbit. This includes monitoring ozone layer and radiation levels in the near-Earth space, as well as monitoring ocean surface temperatures and ice conditions.

I link a wikipedia del post di astronautibot portano tutti e tre ad una pagina The article that you’re looking for doesn’t exist.; sono impostati nel bot interno o nella API?

Ha! Bel colpo! Ho capito dove sta il problema: lo zelante @astronautibot fa la traslitterazione anche dei termini russi anche dentro agli URL. Uff. Devo modificare il codice perché ignori i link…

Dovrebbe essere sistemato. Se i prossimi updates saranno a posto, piu’ avanti ripuliro’ il topic da questi nostri tre messaggi :wink:

1 Mi Piace

Lo stadio superiore Fregat-M ha raggiunto il sito di lancio.

1 Mi Piace

Altre immagini dei preparativi a Vostochny.

https://www.roscosmos.ru/26377/

Roscosmos informa che il 30 maggio, a Vostochny, sono stati completati i test elettrici sul veicolo Meteor-M 2-2

https://www.roscosmos.ru/26395/
http://www.vniiem.ru/ru/index.php?option=com_content&view=article&id=887:-l-r-2-2-lr&catid=36:2008-03-09-13-50-48&Itemid=50

Oggi, invece (1°/6) l’upperstage Fregat è stato trasportato dalla sala di assemblaggio payload alla stazione di rifornimento propellenti. Guardiamoci le immagini, perché non siamo ancora abituati ai lindi, vasti e luminosi ambienti del cosmodromo orientale.

Sono anche ambienti più fotogenici, visto che tutto è bianco :wink:

Le operazioni di caricamento propellenti dureranno fino al 22 giugno (!)-

https://www.roscosmos.ru/26404/

1 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-05 02:00:00 a 2019-07-05 07:41:00 CEST

In questo lancio verranno portati in orbita anche otto cubesat Spire Lemurs.

https://spacenews.com/exolaunch-eight-spire-cubesats/

1 Mi Piace

Intanto i booster sono stati collegati al core a formare quello che i russi chiamano «пакет» (paket).

https://www.roscosmos.ru/26435/

1 Mi Piace


È stato completato il ciclo di assemblaggio meccanico del veicolo di lancio Soyuz-2.16 (PH) del secondo stadio.

Altri CubeSat che saranno a bordo.

In totale i satelliti a bordo saranno 34.

1 Mi Piace
1 Mi Piace

Lo stadio superiore Fregat è stato rifornito.

https://vk.com/roscosmos?w=wall-30315369_355794

1 Mi Piace

Oggi lo stadio superiore ed il payload sono stati inseriti nell’ogiva.

Estesa galleria fotografica: https://www.roscosmos.ru/26486/

1 Mi Piace

Dai, vediamone qualche immagine. In fondo, come già detto, non sono le “solite” riprese di Bajokonur.

Il Meteor si riconosce molto bene dalla tipico rivestimento termico arancione, proprio di vari satelliti russi. Il Fregat, invece, è coperto di “stagnola” dorata, come il supporto che sorregge anche gli svariati deployer di cubesat e microsatelliti.

Si avvia l’inserimento nel fairing

Una volta posto in orizzontale si provvede alla rimozione di un po’ di “remove before flight”

Ci siamo scordati qualcosa?

Via libera all’inserimento

(non prima di aver fotografato da tutte le angolature)

Fatto!

Ci sono un bel po’ di loghi su questo fairing:

Infatti (come sopra documentato da @Lupin) oltre al Meteor-M n. 2-2 e altri 3 satelliti russi, ci saranno altri 28 satelliti provenienti da Germania, Francia, Stati Uniti, Israele, Gran Bretagna, Svezia, Finlandia, Tailandia, Ecuador, Repubblica Ceca ed Estonia. Il servizio di lancio è stato commercializzato da Exolaunch e Glavkosmos.

https://www.roscosmos.ru/26486/

Ieri (27/06), utilizzando le efficientissime e nuovissime strutture di Vostochny, il payload è stato trasferito nella sala di integrazione lanciatore

dove l’“upper composite” è stato unito al terzo stadio del Sojuz

https://www.roscosmos.ru/26491/

3 Mi Piace

Pure il video:

3 Mi Piace