[2019-07-22] GSLV Mk III | Chandrayaan-2

Dati principali del lancio

Data di lancio 2019-07-22 09:13:12
Esito lancio SUCCESSO

Dettagli della missione

Nome Chandrayaan-2
Tipo Esplorazione lunare
Orbita Orbita lunare (LO)

Centro e rampa di lancio

Nome Seconda rampa di lancio dello Satish Dhawan Space Centre - Sriharikota, India1 2 :india:
Lanci dalla rampa 21
Lanci dal Centro 81
Atterraggi al Centro 0

Lanciatore

Vettore GSLV Mk III1
Costruttore Indian Space Research Organization :india: 1 2
Fornitore servizi di lancio Indian Space Research Organization :india:1 2
Primo volo 2017-06-05
Numero stadi 3
Altezza 43,40 m
Diametro 4,00 m
Peso al lancio 629 t
Spinta al decollo 11.898 kN
CapacitĂ  di carico LEO: 10.000 kg
GTO: 5.000 kg
Successi/Lanci totali 3/3 (3 consecutivi)

Video

#Chandrayaan2 #ISRO Chandrayaan is an Indian lunar mission that will boldly go where no country has ever gone before — the Moon’s south polar region. Through…

Altri video

Altre informazioni

Ultimo aggiornamento: 2022-09-25T07:18:30 con AstronautiBOT 10 beta 5 - Fonte: LaunchLibrary2 API

Chandrayaan-2 è la seconda missione dell’India verso la Luna. Consiste in un orbiter, un lander e un rover. Dopo aver raggiunto l’orbita lunare di 100 km, il lander che ospita il rover si separerà dall’orbiter. Dopo una discesa controllata, il lander eseguirà un atterraggio morbido sulla superficie lunare in un sito specifico e rilascerà il rover. Il rover a sei ruote pesa circa 20 kg e funzionerà a energia solare. Si sposterà intorno al sito di atterraggio, eseguendo analisi chimiche della superficie lunare e ritrasmettendo i dati sulla Terra attraverso l’orbiter. Il lander raccoglierà dati su terremoti lunari, sulle proprietà termiche della superficie lunare, densità e variazione del plasma della superficie lunare. L’orbiter mapperà la superficie lunare. Complessivamente, la missione Chandrayaan-2 raccoglierà informazioni scientifiche sulla topografia lunare, la mineralogia, l’abbondanza degli elementi chimici, l’esosfera lunare e sulle tracce di ghiaccio d’acqua e idrossili.

Grazie a @astroTommyS

3 Mi Piace

ISRO ha testato il sistema di navigazione, guida e controllo di un modello in scala ridotta del lander Vikram dal quale partirĂ  il rover per la sua missione di almeno 14 giorni sulla superficie lunare.

Qui qualche info sulle motivazioni del ritardo della missione:

2 Mi Piace

Lancio a fine febbraio?

Oppure metĂ  febbraio?

Ahia, spostato ancora.
SpaceflightNow lo dĂ  in TBD, ma il sig. Steven Pietrobon (Small World Communications) si sbilancia e lo mette ad aprile.

1 Mi Piace

La sonda avrĂ  una massa di circa 3.290 kg.

https://www.chetansindiaspaceflight.com/2019/01/news-update-chandrayaan-2-launch-by.html

Durante un test di atterraggio due gambe del Lander si sono danneggiate, pare a causa di alcuni parametri del test impostati in maniera errata. Questo causerĂ  un ritardo nel lancio.

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-15 02:00:00 a 2019-07-09 02:00:00 CEST

Pare che il lander si chiamerĂ  Pragyan, che significa conoscenza.

1 Mi Piace

Piccola correzione :wink: : il rover si chiamerà Pragyan, mentre del lander già sapevamo il nome (Vikram). Adesso manca solo da battezzare l’orbiter (ma magari questo lo chiameranno semplimente Chandrayaan-2)

3 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-09 02:00:00 a 2019-07-15 02:00:00 CEST

Il 19 giugno Chandrayaan-2 inizierĂ  un viaggio di un paio di giorni verso il sito di lancio.

1 Mi Piace

Qualche pic

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-15 02:00:00 a 2019-07-09 02:00:00 CEST

Da quanto sembra di vedere dalle immagini si starebbe assemblando un lander. La Russia, non partecipa più? O si tratta d’immagini d’integrazione del complesso orbiter, lander, rover?

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-09 02:00:00 a 2019-07-15 23:21:00 CEST

La Russia non partecipa piĂą!

1 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-15 23:21:00 a 2019-07-14 23:21:00 CEST

L’orbiter ha raggiunto il sito di lancio il 15 giugno. Lander e rover lo faranno oggi.