[2019-08-27] Atlas V N22 | CST-100 Starliner Crewed Flight Test (Crewed)


#61

No, quello è un GE, la grana è di P&W nelle fan blades della serie PW1100G - http://atwonline.com/engines/utc-ceo-pratt-whitney-struggling-gtf-fan-blade-learning-curve :wink:


#62

chi ha detto che fosse facile la lavorazione della capsula seppur in alluminio ?
è il contrario di ciò che è stato affermato

ricordo che è di qualche tempo fa che ANA ha chiesto un switch per tutti i motori dei suoi B787 , di cui per altro è pure stata il cliente di lancio
motori che presentano problemi di “corrosion and fatigue cracking of turbine blades”

boeing che per altro è riuscita a posticipare per diversi anni l’entrata in linea dello stesso 787 con sommo piacere dei suoi clienti
tutto questo non ha impedito che qualche anno dopo l’entrata in linea del medesimo 787 tutta la flotta fino ad allora costruita fu costretta a un clamoroso grounding per evidenti problemi di sicurezza
e adesso l’altrettanto clamoroso switch motoristico


#63

E quindi?
Non mi sembra il caso di parlare e approfondire qui ora le sfide tecniche che ha dovuto superare Boeing sui liner, ma mi permetto di sottolineare ancora una volta quanto sia fastidioso questo tuo continuo e velato “sfottimento” nei confronti di chi, come Boeing, evidentemente per qualche oscura ragione, detesti… come ti è già stato fatto notare avere delle sfide tecnologiche da superare è (fortunatamente) la prassi, altrimenti si sta solo reinventando la ruota, che tu ti chiami Boeing e produca capsule (o liners), GE e produca motori, SpaceX e produca lanciatori, AH e produca elicotteri ecc… e francamente che tu continui a ironizzare e sminuire tutto questo e tutto quello che realizza qualcuno che detesti, onestamente, dimostra solo quanta umiltà tu abbia nel cercare di capire cosa ci sia dietro questo lavoro (che evidentemente non conosci, ma questa non è una colpa) e quali complessità comporti…


#64

albyz85 pagine intere per deridere spaceX e i stigmatizzare le dichiarazioni del suo proprietario e la tua sensibilità si
mobilita per una semplice chiarimento su boeing ?

scienza e ricerca sono più interessanti quanto più innovativi possono essere gli obbiettivi e i mezzi per perseguirli
sembra che non tutti ne siano consapevoli


#65

Non credo che Alberto abbia bisogno di difensori, ma sinceramente mi viene dal cuore di scrivere che non ha MAI deriso SpaceX, anzi. Ha semplicemente puntato il dito sul fatto che certe affermazioni roboanti e avvenieristiche sia un po’ (tanto) campate per aria, non in termini di capacità di realizzazione ma di tempistiche delle stesse.


#66

Ecco i pannelli solari della CST-100.

http://www.semiconductor-today.com/news_items/2016/nov/spectrolab_161116.shtml


#67

Il simulatore di volo ha raggiunto oggi il JSC.

https://blogs.nasa.gov/commercialcrew/2017/01/11/starliner-simulator-arrives-in-houston/


#68

Chissà quanto spazio in meno rispetto ai simulatori dell’Apollo e dello Shuttle,grazie alle nuove tecnologie di oggi.
Non credo abbiano mai dedicato un libro ai vari simulatori delle navicelle spaziali USA.


#69

in 48 ore Boeing presenterà qualcosa legato a CST-100 Starliner, qualche indizio su Twitter

ps. per gli admin, si può embeddare un tweet?


#70

Dal video si direbbe che l’annuncio sarà legato alle tute che indosseranno gli astronauti.

Nel frattempo lo Structural Test Article della capsula è stato trasferito dal KSC, dove è stato costruito, a Huntington Beach, in California, dove sta venendo sottoposto agli stress che dovrà affrontare durante il lancio.

https://blogs.nasa.gov/commercialcrew/2017/01/18/starliner-sta-arrives-in-california-for-testing

Lo STA prima della partenza.

E dopo essere arrivato in California.


#71

Pare che sarà Sunita Williams la “modella” che domani svelerà le tute che gli astronauti indosseranno a bordo della CST-100.


#72

Colore blù,tipo le tute Apollo A6L,sembrerebbe.


(P.S. Omaggio a Gene Cernan).


#73

Ecco la tuta.
Bella,molto simile ed alla tuta degli Astronauti di Genini 7,ed un pò anche alla Sokol.
Certo, bianca sarebbe stata una figata.


Da sinistra,
La nuova tuta per il CST starliner,la tuta del Gemini 7,la tuta IVA proposta nei primi anni 70 per gli Astronauti dello Shuttle,la Sokol Russa.


#74

Come mai si è optato per un casco morbido invece di uno rigido?


#75

Perchè è più pratico,più comodo e meno ingombrante.


#76

Il video.


#77

Dal video non ho capito da dove la si indossi, c’è una apertura sulla schiena? E non so perchè (ovviamente è una paura non fondata) ma una zip non mi da sicurezza.


#78

Photo gallery: https://www.flickr.com/photos/nasakennedy


#79

Loro si sono fidati.

Ecco la pagina ufficiale di Boeing riguardante la tuta: http://www.boeing.com/features/2017/01/space-suit-01-17.page


#80

Si. E ancora con la zip.