[2020-03] Sojuz 2.1a | Bars-M No. 3

Date di riferimento

Data di lancio NET Fine marzo 2020
(2020-03-31 00:00:00 UTC)

Status attuale

Stato attuale INCERTO
Data e ora PROVVISORIE
Probabilità n.d.

Missioni

Missione Tipo Orbita
Bars-M No. 3 Governativo/Segreto Sun-Synchronous Orbit

Lanciatore

Vettore Sojuz 2.1A 1
Fabbricante Russian Federal Space Agency (ROSCOSMOS)
Fornitore servizi di lancio Russian Space Forces (RUS) 1 2
Esordio -
Numero stadi 3
Dimensioni altezza: 46.3 m, diametro: 2.95 m
Peso al lancio 312 t
Spinta al decollo - kN
Capacità di carico LEO: 7020 kg, GTO: 2810 kg

Stadi e booster

Dati non ancora disponibili

Rampa di lancio

Nome 43/4 (43R) 1
Località Plesetsk Cosmodrome, Russian Federation (RUS)
Lanci totali 33

Ultimo aggiornamento: 2020-02-23T16:01 CET via AstronautiBOT 4.2 beta
Fonte: SpaceLaunchNow API

Bars-M è la seconda incarnazione del progetto Bars iniziato a metà degli anni ‘90 per sviluppare un successore dei satelliti di sorveglianza classe Komtea. Il progetto originale Bars venne interrotto all’inizio degli anni 2000. Nel 2007, l’azienda TsSKB-Progress è stata nominata per realizzare Bars-M per il quale il modulo di servizio basato sulla piattaforma Yantar è stato rimpiazzato da un nuovo modulo di servizio più avanzato.

I satelliti Bars-M sono contraddistinti da un sistema elettro-ottico per la ripresa di immagini chiamato Karat sviluppato e costruito dalla Leningrad Optical Mechanical Association (LOMO) e da un altimetro laser che forniranno rilevazioni topografiche, stereo, dati altimetrici e immagini con risoluzione di circa un metro.

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-12-31 01:00:00 a Fine gennaio 2020

Data di lancio aggiornata!

Da 2020-01-31 01:00:00 a 2020-02-29 01:00:00 CET

Data di lancio aggiornata!

Da 2020-02-29 01:00:00 a Fine marzo 2020