[2020-11-16] Falcon 9 Block 5 | SpX USCV-1 (NASA Crew Flight 1)

Mi sa che è successo 4 mesi fa. :sweat_smile:

2 Mi Piace

La notizia di @Lupin era giusta come riportato in questo articolo della NASA, quel tweet era riferito all’accensione del solo motore

1 Mi Piace

Non ho capito.

1 Mi Piace

Grazie @Soltasto. @marcozambi allora bisognerebbe togliere il tweet dal mio post e sostituirlo con questo https://blogs.nasa.gov/commercialcrew/2020/08/21/preparations-continue-for-spacex-first-operational-flight-with-astronauts/

2 Mi Piace

Quattro mesi fa era stato acceso solo il motore che avrebbe equipaggiato il secondo stadio (e quindi all’epoca scrissi erroneamente secondo stadio). Ora è stato testato il secondo stadio vero e proprio.

3 Mi Piace

Il 2020-09-29T15:00:00Z ci sarà un’intervista con i mebri di Crew-1, in diretta su NASA TV e sul sito ufficiale.

Questa, per chi fosse interessato, è la timeline degli eventi. Data e ora sono nel fuso in cui vi trovate.

  • 15:00: Conferenza stampa del programma Commercial Crew con

    • Jim Bridenstine, Amministratore NASA;
    • Kathy Lueders, amministratore associato e Human Exploration and Operations Mission Directorate;
    • Phil McAlister, direttore del Commercial Spaceflight Development, NASA Headquarters
    • Hans Koenigsmann, vicepresidente di SpaceX e responsabile del Build and Flight Reliability.
  • 16:30: Conferenza stampa riguardo la missione Crew-1 con:

    • Steve Stich, manager, Commercial Crew Program, NASA’s Johnson Space Center
    • Kenny Todd, deputy manager, International Space Station, NASA’s Johnson Space Center
    • Anthony Vareha, NASA flight director, NASA’s Johnson Space Center
    • Benji Reed, director, Crew Mission Management, SpaceX
    • Junichi Sakai, manager, International Space Station, JAXA
  • 18:00: Conferenza stampa con l’equipaggio:

  • 19:30: Interviste all’equipaggio

Veniamo a sapere (prima era mai stato comunicato?) che se il lancio dovesse avvenire il 2020-10-23, anche se per ora è un NET, gli astronauti arriveranno il giorno stesso sulla ISS, presumibilmente stando meno delle 19 ore di Bob e Doug di DM-2: si uniranno a Kate Rubins, al comandante Sergey Ryzhikov e all’ingegnere di volo Sergey Kud-Sverchkov.

Passando ai ruoli dell’equipaggio di Crew-1 capiamo che Hopkins sarà il responsabile in tutte le fasi di volo, dal lancio al rientro. Una volta sulla ISS assumerà il titolo di ingegnere di volo. All’attivo ha 166 giorni di permanenza nello spazio, guadagnati durante le Expedition 37 e 38, oltre ad aver compiuto due EVA per un totale di 12 ore e 58 minuti. Glover sarà il pilota e il secondo in comando all’interno della Dragon: sarà responsabile dei sistemi del veicolo e delle sue performance. Sarà al primo volo nello spazio, dopo la sua selezione di astronauta nel 2013. Walker sarà la specialista di missione, lavorando assieme a Glover e Hopkins per monitorare lo stato della navetta durante le fasi di decollo e rientro, oltre ad essere responsabile del monitoraggio delle timeline, delle telemetrie e dei materiali di cosumo. DIventerà ingegnere di volo una volta raggiunta la ISS, andando ad aggiungere giorni ai già 161 raggiunti grazie al lancio a bordo della Soyuz TMA-19, in qualità di co-pilota.
Come specialista di missione ci sarà anche Noguchi, con gli stessi compiti di Walker. Sarà al suo terzo volo, dopo aver volato a bordo di STS-114 e di una Sojuz nel 2009. È stato il primo astronauta giapponese a compiere una EVA, totalizzando 20 ore e 5 minuti di lavoro spaziale.

11 Mi Piace

Addestramento subacqueo terminato!

4 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da October 23, 2020 12:00:00 AM a October 31, 2020 6:40:00 AM

2 Mi Piace

Questo spostamento è stato deciso per spaziare maggiormente il volo della Crew Dragon dal lancio e rientro delle Soyuz MS-17 e MS-16.

6 Mi Piace

Bella foto di tutto l’equipaggio in tenuta di volo…

8 Mi Piace

se il lancio sarà effettuato il 31 ottobre 2020, saranno 20 anni esatti dal lancio di Expedition 1

8 Mi Piace

Il video della news conference che si è tenuta oggi a Houston da parte di Jim Bridenstine, Kathy Lueders e Hans Koenigsmann.

9 Mi Piace

Alcune lezioni imparate grazie alla missione Demo-2.

Mattonelle dello scudo termico migliorate.

Sensori di navigazione migliorati.

Maggiore attenzione a tenere lontane dal luogo di ammaraggio le imbarcazioni private.

8 Mi Piace

In corso un’altra conferenza stampa con Steve Stich, Kenny Todd, Anthony Vareha, Benji Reed e Junichi Sakai.

Video della conferenza.

3 Mi Piace

Ora è in corso una terza conferenza che vede protagonista l’equipaggio, il quale ha già svelato il nome della loro Crew Dragon. Si chiamerà Resilience.

7 Mi Piace

Un passaggio molto significativo: sulla patch della missione non saranno presenti nomi o bandiere dei paesi degli astronauti, per sottolineare come la missione non sia per loro o il loro stato, ma per tutti.

6 Mi Piace

E non dimentichiamoci: se partiranno il 2020-10-29T23:00:00Z, dovranno votare. E lo faranno dallo spazio.

C’era un articolo di astrospace.it ma non lo trovo più. In questo de Il Post è spiegato come avviene il voto dallo spazio (si deve scorrere un po’ in fondo).

5 Mi Piace

Questo è il video della conferenza degli astronauti.

5 Mi Piace

Ecco il momento in cui viene annunciato il nome della Crew Dragon.

6 Mi Piace

Gasa poco come video eh :heart_eyes:

7 Mi Piace