[2021-04-23] Falcon 9 Block 5 | SpX USCV-2 (NASA Crew Flight 2)

Torino immortalata da Shane Kimbrough

9 Mi Piace

beh, forse qualcuno dovrebbe ricordagli che torino è anche il posto dove è stato costruita la cupola da cui sta facendo la foto (oltre a buona parte del volume abitabile della ISS). :v:

4 Mi Piace

Cosa che hanno fatto. Come se già non lo sapessero.

Tramite dei documenti ottenuti tramite il FOIA, ora si sa cosa è successo poco dopo il lancio di Crew-2 quando c’è stata un’emergenza a causa di una congiunzione imprevista:

In pratica l’oggetto misterioso non era altro che un oggetto simulato corrispondente alla dragon stessa utilizzato dalla Space Force prima del lancio per controllare eventuali congiunzioni. Questo oggetto doveva essere sostituito da quello reale una volta effettuato il lancio ed ottenuto il vettore di stato reale, solo che questa sostituzione non è stata effettuata e sono rimasti entrambi gli oggetti. Dunque ora è ben chiaro il motivo dell’estrema vicinanza dell’oggetto misterioso…

Qui l’articolo dove sono presenti anche i documenti ottenuti con anche le trascrizioni delle mail e delle chat:

Inoltre dai documenti si viene anche a sapere con quale “canzone” gli astronauti sono stati svegliati, canzone che non si è sentita durante la diretta poiché probabilmente non hanno fatto in tempo ad aggiudicarsi i diritti. La “canzone” pare sia stata scelta da Thomas e immagino che abbia causato non poche risate… :joy:

13 Mi Piace

Secondo Megan, Thomas è riuscito a convincere gli altri che la canzone fosse stata scelta da un istruttore della SpaceX invece che da lui, il che richiede un meeting della Crew-2! :joy:

Intanto Thomas conferma l’apprezzamento:

7 Mi Piace

Thomas si sta preparando al ritorno…

5 Mi Piace

Il ritorno è attualmente previsto per 2021-11-03T23:00:00Z nella notte della costa orientale, la mattina (presto o tardi dipende dall’ora di ammaraggio).

5 Mi Piace

Per pochi giorni non si sfiora quota 200 giorni in orbita o sbaglio?

È stato chiesto all’equipaggio di non utilizzare il bagno durante il ritorno, per via del problema al sistema di gestione dei rifiuti biologici che era stato riscontrato su Inspiration4.

6 Mi Piace

Se tutto rimane così, ovvero rientro fissato per il 2021-11-03T23:00:00Z, la Dragon sarà rimasta in orbita per 195 giorni, stabilendo un nuovo primato (per forza di cose ottenuto da Crew-1).

4 Mi Piace

Undocking ora fissato per 2021-11-07T17:05:00Z, rientro previsto intorno a 2021-11-08T12:14:00Z probabilmente nel Golfo del Messico.

6 Mi Piace

Rientro a Terra effettuato con successo.

5 Mi Piace

Uno dei 4 paracadute principali non si è aperto, è uscito ma è rimasto nella fase “candela” e ha fatto il suo lavoro solo alla fine. Velocità di discesa era comunque nominale.
Da 1:37:00 qui

2 Mi Piace

Kathy Leuders ha detto che ovviamente investigheranno, ma cheil fatto era già stato vista più volte nei test (e quindi non ha causato problemi, altrimenti sarebbe stato risolto).

Verrà sicuramente discusso nel briefing di Crew-2 o 3.

4 Mi Piace

Uno dei 4 paracadute ha avuto un piccolo ritardo nel dispiegamento.

Un comportamento già osservato in fase di test.

Si farà qualche indagine, ma tutto entro i parametri nominali.

4 Mi Piace

Il rientro della Crew 2 visto da terra

6 Mi Piace

Foto by SpaceX.

5 Mi Piace

Chissà se questo fa parte del suo mansionario. :grinning_face_with_smiling_eyes:

6 Mi Piace

Mai prima d’ora le stesse quattro persone erano rimaste tutte assieme nello spazio per così tanto tempo, 200 giorni. Questa missione li pone al 20° posto assoluto per durata, ma superati solo da equipaggi di tre o meno astronauti.

Dopo questa missione, la Crew Dragon Endeavour totalizza 264 giorni nello spazio, piazzandosi al quinto posto assoluto, davanti alla Soyuz TMA-9 (215 giorni) e dietro allo Space Shuttle Endeavour (296 giorni).

Con questa missione, Thomas Pesquet stabilisce tre nuovi record di permanenza in orbita. Con 396 giorni totali nello spazio strappa il record francese a Jean-Pierre Haigneré (fermo a 210 giorni), quello europeo a Parmitano (367 giorni) e soprattutto strappa sempre a quest’ultimo il record assoluto per una persona non russa o statunitense. Inoltre, grazie alla sua missione la Francia, con 829 giorni totali passati in orbita dai propri astronauti, scavalca il Canada fermo a quota 710.

Quarto rientro orbitale con equipaggio nel giro di 53 giorni (Shenzhou 12, Inspiration 4, Soyuz MS-18 e Crew-2). In tutta la storia dei voli spaziali esiste soltanto un periodo più intenso di questo, e cioè i 39 giorni (nel lontano 1969) in cui atterrarono la Soyuz 6, Soyuz 7, Soyuz 8 e Apollo 12.

13 Mi Piace

Thomas è già a Colonia.

8 Mi Piace