[2022-05-19] Atlas V N22 | CST-100 Starliner Orbital Flight Test 2 (OFT-2)

Interessante anche la piega concreta che assumono questi eventi social di NASA, che ha chiesto ai partecipanti, all’atto della registrazione, cosa avrebbero voluto vedere come indicatore 0G a bordo di CST-100.

Sono arrivate oltre 2600 risposte: il 10% delle risposte riguarda oggetti di qualsiasi tipo, da Snoopy a Baby Yoda a Fiona, l’ippopotamo dello zoo di Cincinnati, o qualche oggetto nelle loro famiglie da anni. Alcuni hanno suggerito addirittura Tory Bruno, Jeff Goldblum e Patrick di Spongebob. Altri hanno proposto alcuni pupazzetti da donare successivamente a bambini ammalati.

Un altro 10% ha suggerito qualche tipo di palle (da tennis, baseball, rimbalzanti, da discoteca, da cannone e di fieno). Ah, anche i palloni di Euro 2020 o palline anti stress.

Alcuni hanno proposto acqua, una boccia con un pesce rosso, libri, M&M, uno Starliner giocattolo con all’interno un altro Starliner (e solo quest’ultimo da usare come indicatore). La proposta preferita da NASA è stata una scatola con i nomi di tutte le perone che si sono registrate all’evento (oltre 13 000 persone).


Fonte: NASA - 0G indicators idea shared by public.

7 Mi Piace

La dettagliata sequenza di eventi dopo la separazione di CST-100 Starliner dall’Atlas V fino all’attracco

2 Mi Piace

ULA informa che il countdown è regolarmente iniziato alle 8.00. In teoria siamo a T meno 4 ore e rotti, ma l’orario è fuorviante, visto che durante le 11 ore e passa sono previsti due importanti hold programmati. Il primo di un’ora a T - 2 ore e il secondo di ben quattro ore, a T - 4 minuti (se seguite l’Atlas avrete notato che tutte le dirette iniziano in Hold a T - 4).

Per quanto riguarda il meteo l’ultimo bollettino (9.33) dava il 50% GO.

Vi ricordo che gli aggiornamenti più frequenti di ULA sul lancio vengono postati qui:

https://www.24liveblog.com/live/2717595901191287243

8 Mi Piace

Quindi, tenendo in conto gli hold, il vero orario di lancio quale sarebbe?

1 Mi Piace

L’orario indicato nel primo post di ogni topic di lancio.

6 Mi Piace

Un messaggio è stato spostato in un nuovo argomento: Configurazione Starliner a 7 posti

Mentre continuano i test e si prepara il caricamento dei propellenti criogenici (l’RP-1 è stato già imbarcato ieri) ULA ci informa che quello odierno sarà il centesimo lancio dalla piattaforma 41.

SLC 41 è stato infatti attivato nel 1965 e fino al 1999 è servito per 27 voli dei Titan III e IV. Missioni storiche sono decollate da qua, come i Viking nel 1975 e i Voyager nel 1977.

Nel 1999 il pad è stato riadattato per l’Atlas V e da allora sono decollati 72 booster. Con il 73° lancio Atlas saranno 100 voli in tutto.

https://www.ulalaunch.com/missions/next-launch/atlas-v-starliner-oft-2

6 Mi Piace

Il portello dello Starliner è stato chiuso e la squadra che assisterà gli astronauti (Blue Team) sta per allontanarsi dalla white room per le operazioni di rifornimento. RItorneranno però durante l’ultimo hold (quello di T-4) per testare le procedure di ingresso degli astronauti.

7 Mi Piace

Sicuramente è già stato spiegato ma non riesco a trovarlo, come mai nella timeline sono inseriti degli Hold così lunghi invece che far girare il timer per più tempo?

In generale è perché ci sono delle azioni/procedure che partono ad un preciso momento del countdown, e fa comodo avere delle finestre dove recuperare eventuali ritardi/fare check extra senza compromettere il conteggio.

In pratica il countdown ufficiale è come un orologio che è disaccoppiato dal tempo reale, e che può essere messo in pausa/riavviato quasi a piacere. È una sorta di “tempo di riferimento” che con il tempo reale ha in comune, realmente, solo il T 0.

12 Mi Piace

Meteo 50-50… :crossed_fingers:

4 Mi Piace

Per fare un paragone sportivo, è come il conteggio del tempo di gioco del basket: è tempo “effettivo”, ovvero quello in cui effettivamente si gioca, mentre viene stoppato nei momenti extra come palla uscita etc, oppure (e qui si ricollega meglio al countdown astronautico) per i time-out dove allenatore e squadra discutono della situazione e prendono le eventuali contromisure in caso di problemi nel gioco precedente.

Scusate, deformazione sportiva personale :grin: :basketball:

7 Mi Piace

Si, ma attenzione: il momento esatto di “fine partita” è prestabilito, e sarebbe il nostro T-0.

Nel basket conta il tempo effettivo di gioco, e non importa a che ora esatta finisca la partita.
Nel lancio di un razzo il T-0 è fissato, e se non si arriva all’ultima ripresa del countdown in tempo si scrubba.

6 Mi Piace

Ah beh, questo è chiaro.
Anche se ovviamente non sempre, visto che alcuni lanci non hanno “finestre” fisse o strettissime.

:wink:

A questo punto il caricamento dei propellenti criogenici è completato (l’ordine di caricamento è stato: LOX del Centaur, LOX dell’Atlas e LH2 del Centaur). Da qui a T-0 si procederà a rimpiazzare quello evaporato.

https://www.ulalaunch.com/missions/next-launch/atlas-v-starliner-oft-2

5 Mi Piace

In attesa di sviluppi rivideiamoci a piena risoluzione qualche immagine diffusa sul Flickr di NASAHQ, con licenza che ne peremtte la condivisione. Queste sono di ieri:

Credit: NASA/Aubrey Gemignani:

Credit NASA/Joel Kowsky:

Altre quI: https://www.flickr.com/photos/nasahqphoto/albums/72157719606598564

5 Mi Piace

Nel frattempo siamo entrati nell’ultimo Hold, quello a T - 4 minuti. In questa fase, a serbatoi pieni, gli astronauti faranno ingresso nella CTS-100. Oggi ci si limiterà a simularlo.

https://www.ulalaunch.com/missions/next-launch/atlas-v-starliner-oft-2

6 Mi Piace

Scrub… si riprova domani

4 Mi Piace

Lancio ritardato di 1 giorno, a NET August 4, 2021 5:20:00 PM

1 Mi Piace

Scrub pare causato da problemi tecnici, non dal meteo.

3 Mi Piace