[2022-05] Atlas V N22 | CST-100 Starliner Orbital Flight Test 2

È stata progettata da zero quando SpaceX aveva già la cargo Dragon e quinidi qualcosa da cui partire

1 Mi Piace

Oltre a quello, che può giustificare in parte il costo maggiore del contratto di sviluppo, Starliner costa anche di più perché a differenza di SpaceX Boeing subappalta molti più dei componenti della capsula stessa (Ad esempio tutti i thruster di manovra sono prodotti da Aerojet Rocketdyne) e il lanciatore Atlas V N22 costa anche ben di più di un Falcon 9 riutilizzabile. Questo porta a costi maggiori anche dopo aver ammortizzato i costi di sviluppo.

1 Mi Piace

Chiosa finale sull’argomento costi, va tenuto presente che avere due fornitori è stato un preciso intento di NASA, sia per non finire in un cul de sac dove un problema all’appaltatore unico avrebbe imposto uno stop forzato all’invio di materiali e astronauti alla ISS, sia perché come sempre NASA è un abilitatore e un catalizzatore dell’industria aerospaziale del suo paese.

Creare più lavoro, più know-how, e in generale, far crescere il settore spaziale USA è il suo mandato. In tal senso, non deve per forza fare gare a vincitore unico dove peraltro vince sempre l’offerta a minor prezzo. In altre parole, “aiuta” con la distribuzione di fondi e contratti pubblici, anche se non si può sempre dire apertamente dall’altra parte dell’oceano :stuck_out_tongue:
Peraltro, lo stesso si potrebbe dire di ESA, se fossimo abbastanza fortunati da avere due aziende che si contendessero l’invio di astronauti in orbita :cry:

10 Mi Piace

Questa, tra l’altro è sempre stata la politica delle varie forze armate americane (USAF e USN in primis) relativa allo sviluppo ed acquisto di nuovi velivoli. Giusto per fare un esempio durante gli anni 50-60 del secolo scorso, con la famosa “serie Century”, l’USAF immetteva in servizio macchine che, sia pur con una certa specializzazione, spesso erano nate per coprire gli stessi ruoli, oppure acquisiva velivoli nati per altri compiti ma che risultavano funzionali ai propri scopi (il caso più eclatante è quello del celeberrimo F-4 Phantom II oppure dello A-7 Corsair II).

La Marina americana (USN) faceva lo stesso mettendo in servizio caccia come gli F-3D Demon, F-5U Cutlass e F-4D Skyray, praticamente per lo stesso compito.

Laddove sono sorti i problemi è stato proprio quando si è voluto “unificare” puntando su un unico velivolo in grado di coprire molteplici esigenze. Questa filosofia portò al fiasco del programma TFX dal quale nacque il solo F-111 Ardvaark oppure tutti i problemi (ed i costi) legati allo sviluppo del recente F-35 nelle sue tre declinazioni.

7 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da NET May 1, 2021 12:00:00 AM a NET July 31, 2021 12:00:00 AM

2 Mi Piace

Durante la FRR di Crew-1 si è parlato anche di CST-100 e dei sui prossimi voli. Sembra che l’OFT sia previsto per agosto/settembre e che il volo ditest con equipaggio intorno alla fine dell’anno.

6 Mi Piace

Boeing conferma che sebbene la capsula sarà pronta per maggio, la missione è prevista per agosto/settembre, per questioni di traffico e porte di attracco disponibili.

8 Mi Piace

Nuovo articolo di Marco Carrara pubblicato su AstronautiNEWS.it.

7 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da NET July 31, 2021 12:00:00 AM a NET July 30, 2021 6:53:00 PM

4 Mi Piace

Finalmente - direi - il conto alla rovescia della missione OFT-2 ha un T-0 definito: 2021-07-30T18:53:00Z. Recentemente le squadre di NASA e Boeing hanno portato a termine con successo una simulazione completa di 5 giorni del software di volo di CST-100 Starliner, che ripercorre tutta la serie di eventi e procedure che precedono il lancio (a partire da T-26 ore), la fase di volo libero e l’attracco alla Stazione, la modalità ibernazione della capsula e la sua riattivazione in vista del rientro (36 ore prima), l’atterraggio e lo spegnimento dei sistemi.

Tutto si è svolto regolarmente e ogni nuovo collaudo di questo tipo permette agli ingegneri di acquisire una maggiore familiarità dei sistemi di CST-100 Starliner, preparandoli al meglio per il giorno del lancio. Inoltre si hanno risvolti positivi per quanto concerne l’ottimizzazione e l’affidabilità del software e l’implementazione di nuove procedure, al fine di garantire il successo delle missione.

12 Mi Piace
4 Mi Piace

Nuovo articolo di Vincenzo Chichi pubblicato su AstronautiNEWS.it.

8 Mi Piace

C’è un minimo di flessibilità riguardo quanti giorni CST-100 Starliner può sostare alla Stazione. Dipende ovviamente da come si evolverà il volo di prova.

8 Mi Piace

Il problema (che non ha portato ad un fallimento della missione) all’ugello dell’Atlas pone dei dubbi sulla data di questa missione (ancora una volta).

Ci si chiede se Boeing e ULA renderanno OFT-2 la prima missione dopo il ritorno al volo del vettore, dato che STP-3 è rimandata a data da destinarsi. L’ultima cosa che tutti vogliono è un problema al vettore che faccia fallire il test.

Staremo a vedere, anche per entrambe partono dallo stesso pad.

9 Mi Piace

Con ULA che ha posticipato STP-3, la prossima missione dell’Atlas V sarà questa.

1 Mi Piace

Sono iniziate le operazioni di caricamento dei propellenti su Starliner e implementate tutte le correzioni richieste dalla commissione congiunta Boeing-NASA.

10 Mi Piace

Oggi è stato il momento del sollevamento del core centrale dell’Atlas V. A breve verranno innalzati e collegati i due booster laterali.

7 Mi Piace

Nuovo articolo di Luca Frigerio pubblicato su AstronautiNEWS.it.

9 Mi Piace

La controfigura Rosie the Rocketeer ha colto al balzo l’inaspettata opportunità di un secondo volo nello spazio, dopo che quello del 2019 si è concluso prematuramente. Come nella precedente missione, grazie ai sensori di cui è dotata, Rosie rileverà moltissimi dati riguardo le forze e le accelerazioni che il suo corpo sperimenterà. Forti delle lezioni imparate dal primo volo orbitale, gli ingegneri di Boeing non si limiteranno ad acquisire solamente informazioni sullo stress a cui è sottoposto il comandante (dove si trova Rosie), ma valuteranno anche quello nelle sedute degli altri membri dell’equipaggio.

8 Mi Piace
8 Mi Piace