[2022-11-13] SLS Block 1 | Artemis I

Un flusso “veloce” proprio ora.

2 Mi Piace

Stavano facendo lo slow fill o il fast fill quando è successo?

1 Mi Piace

Forse una buona notizia:

5 Mi Piace

Giusto pre tenere il conto dei cicli di rifornimento, su NSF dicono che SLS può farne ancora 20.

3 Mi Piace

Siamo al cosiddetto “engine bleeding” ed i valori di leakage sembrano nominali.

3 Mi Piace

Cos’è il bleed kickstart dei motori?

3 Mi Piace

Fonte NASA:

Launch controllers condition the engines by increasing pressure on the core stage tanks to bleed some of the cryogenic propellant to the engines to get them to the proper temperature range to start them.

3 Mi Piace

Engine bleeding o kickstart bleed è la fase di raffreddamento dei motori (mia traduzione molto sommaria tratta da https://blogs.nasa.gov/artemis/)

4 Mi Piace

La situazione attuale, ci siamo quasi…

7 Mi Piace

pare sia andato tutto bene

3 Mi Piace

In attesa dei nostri autori di FA sempre al top, vi allego un articolo che riassume la giornata odierna

4 Mi Piace

Jeff Foust su SpaceNews riassume quello che, a tutti gli effetti, è stato un test di successo:

2 Mi Piace

Che idrogeno liquido e nuovo veicolo fossero sinonimo di possibili problemi c’era quasi da aspettarselo, tuttavia credo sia imperativo per la NASA guardare meglio a questa problematica sul quick disconnect alla base del veicolo una volta che Artemis 1 sarà decollato. Anche perchè pare che solo in quest’area ci si verifichino problemi una volta che si alzano troppo le pressioni nella fase di fast fill.

Tempo per capire meglio tra Artemis 1 e Artemis 2 ci sarà. Ora speriamo che il range dia il GO per il lancio. Il veicolo è certamente pronto al volo (staremmo già parlando di altro non fosse per quel dannato sensore malfunzionante).

6 Mi Piace

si tratta di un connettore diverso da quello incriminato nello scorso test?

Sì, è un connettore di 10 cm che si trova nell’area di spurgo del motore, non è quello da 20 cm sulla linea che dal Mast va al razzo. Quello è stato riparato molto bene.
La falla è stata notata dopo lo scarico dell’idrogeno dal motore, quindi dopo il raffreddamento del motore. Se ho ben capito dalla live.

7 Mi Piace

Lancio anticipato di 2 giorni, 8 ore, 23 minuti, a NET September 27, 2022 3:37:00 PM

1 Mi Piace

La data rimane al momento confermata al 27. La Space Force ha dato il GO per L’FTS sia per la finestra del 27 settembre che per quella del 2 ottobre, ma questo adesso è l’ultimo dei problemi perché si sta avvicinando una depressione tropicale dal Venezuela che potrebbe diventare uragano e toccare le coste della Florida la settimana prossima.

Faranno un altro briefing interno sul meteo questa sera alle 17:00 locali (23:00 CEST) e lì decideranno se tornare al VAB oppure no, perché impiegherebbero almeno un paio di giorni per il roll back.
SLS è progettato per sopportare raffiche di 74 nodi (137 km/h) sul pad (raffiche = folate di pochi secondi), ma in movimento verso il pad può sopportare venti sostenuti (continui) fino a 40 nodi (74 km/h).

6 Mi Piace

NHC (NOAA) prevede un landfall in zona Tampa con categoria 3 o superiore (>110mph - >180km/h).
Ovviamente l’incertezza su intensità e tracciato è ancora molto elevata ed è pur vero che dopo il landfall questi fenomeni perdono intensità molto rapidamente… Ma penso che per precauzione ci sarà un nuovo ritorno al VAB

Niente Patriot

O forse si? :grinning:

2 Mi Piace