[2022-12] Falcon 9 Block 5 | Polaris Dawn

L’articolo dice comunque che non sarà l’intera missione a rimanere a 1400 km di quota. Verranno sfruttate al massimo le capacità del F9 (presumibilmente sarà expended, allora) e che l’orbita iniziale sarà 1200kmx190km. Seguiranno check di routine e poi la Dragon innalzerà l’apogeo a 1400 km. Questa fase con apogeo a 1400 km sarà di parecchie orbite e poi si riabbasserà a 700, sempre mantenedo i 190 di perigeo (che mi sembrano pochini ma hanno sicuramente dato più esami di me di dinamica atmosferica e orbitale).

2 Mi Piace
2 Mi Piace
4 Mi Piace

Lancio ritardato di 31 giorni, a NET December 31, 2022 12:00:00 AM

1 Mi Piace

La settimana scorsa Isaacman e il team hanno continuato l’addestramento, raccogliendo campioni di sangue. Isaacman è ancche stato l’interno della tuta EVA pressurizzata, ma non può (o vuole) rilasciare foto.

2 Mi Piace

Isaacman si è concesso un giro in Ecuador per scalare un vulcano e continuare l’allenamento per la missione.

2 Mi Piace

Solo io trovo curioso che lui voglia fare una cosa del genere e che gliela lascino fare?

Ma chi?
A parte che ha tutte le competenze per fare quello che fa, ma poi lui paga per tutto chi glielo può impedire, e sopratutto perché?

3 Mi Piace

100% flame, 0% contenuto. Io scendo qui.

Scusa ma chi glielo dovrebbe impedire?
Mica è un astronauta NASA.
È un privato fa quello che vuole.

Non capisco dove sia il flame…

Se poi noi viviamo in un epoca talmente “suscettibile” (per dirla con le parole della grandissima Guia Soncini) per cui uno si picca di un post che non è strettamente spaziale, allora siamo alla frutta.

5 Mi Piace

Non voglio alimentare flame.

Se la domanda è relativa alla scalata del vulcano, Isaacman ne ha tutta la facoltà finchè non viola qualche legge e ne possiede le capacità. Come scalare il Monte Bianco, serve addestramento (che magari ha già sostenuto nei mesi/anni scorsi).

Se la domanda è relativa al programma Polaris, beh ha pagato per avere una Dragon e non mi se,bra stia facendo nulla di antietico da poter causare qualche polemica. Stanno anche raccogliendo fondi per il St Jude, come con Inspiration 4. Magari è un modo per detrarre le tasse, ma non credo dato che sono donazioni dirette all’Ospedale e non ad Isaacman che poi le gira.

3 Mi Piace

Esatto @mattodeg . Lui ha tutte le competenze e training che derivano da esperienze personali antecedenti anche ad Inspiration4, la pagina wikipedia è ricca al riguardo.

Dal lato economico invece, potrebbe non essere solo una cosa filantropica: potrebbero esserci degli accordi tra Shift4 (la sua società multimiliardaria di pagamento online) e SpaceX, oppure tra la Draken (la sua società di servizio di training e tactical fighter) e SpaceX. Querst’ultima la vedo molto bene posizionata per creare un’academy privata di addestramento per astronauti privati (e non).

Si insomma, @integrity , la domanda rimane: chi potrebbe voler impedirgli di realizzare questa avventura, e perchè (e a che titolo)?

2 Mi Piace

Assieme a John Kraus, questo ragazzo dovrebbe essere il videomaker ufficiale della missione.