[2024-09-29] New Glenn | EscaPADE (Volo inaugurale)

Informazioni principali

  • Il decollo è programmato per NET 2024-09-29T00:00:00, con finestra di lancio istantanea.
  • Lo stato attuale è INCERTO.

Tipo missione e orbita

Scienze planetarie - Orbita marziana (Mars)

Rampa di lancio

Launch Complex 36A Map, Cape Canaveral, Florida, USA Wiki

Lanciatore

New Glenn Wiki Info

Dettagli
Costruttore Blue Origin Wiki Info
Fornitore servizi di lancio Blue Origin Wiki Info
Primo volo -
Numero stadi 3
Altezza 82,00 m
Diametro 7,00 m
Peso al lancio -
Spinta al decollo 17.100 kN
Capacità di carico LEO: 45.000 kg
GTO: 13.000 kg
Successi/Lanci totali 0/0 (0 consecutivi)

None

Variazioni data di lancio

Vedi il dettaglio
Data Δ
NET December 31, 2024 12:00:00 AM originale
NET August 31, 2024 12:00:00 AM 122 giorni

Ultimo aggiornamento: 2024-06-23T18:35:27 con AstronautiBOT 15.1 - Fonte: LaunchLibrary2 API

1 Mi Piace

(Traduzione automatica) Gli EscaPADE (Escape and Plasma Acceleration and Dynamics Explorers) sono una missione a doppio veicolo spaziale per studiare la fuga di ioni e sputtered da Marte. Gli obiettivi scientifici dei veicoli spaziali sono comprendere i processi che controllano la struttura della magnetosfera ibrida di Marte e come guida i flussi di ioni; capire come l’energia e la quantità di moto vengono trasportate dal vento solare attraverso la magnetosfera di Marte; e comprendere i processi che controllano il flusso di energia e materia dentro e fuori l’atmosfera collisionale.

1 Mi Piace

Strana scelta del lanciatore, Escapade ha solo 90 kg per satellite, spero manderanno qualcos’altro ancora non annunciato.

Infatti dovrebbe essere un rideshare, ma sta a chi fa servizi di lancio di trovarsi altri clienti:

1 Mi Piace

Ero rimasta che avrebbero usato un Photon di Rocket Lab nel 2024. Performante, dritto per dritto verso Marte e a posto così. Bel cambio d programma.

2 Mi Piace

La data è indicativa, la finestra migliore di lancio è tra ottobre e novembre 2024, con data ottimale il 2 novembre, ma a dicembre è veramente difficile rimanere su una traiettoria energeticamente ragionevole.


Immagine elaborata da https://trajbrowser.arc.nasa.gov/

3 Mi Piace

Il costo del lancio è di 20 milioni di dollari.

Una cifra veramente bassissima.

3 Mi Piace

Beh, sono piccolini e divideranno le spese totali con altri payload…

Ogni veicolo spaziale EscaPADE identico ha una massa inferiore a 90 kg. L’autobus spaziale misura 60 x 70 x 90 cm.

New Glenn dovrebbe avere capacità simili al Falcon Heavy, a LEO,
Sempre secondo Wikipedia, FH costa ancora 90milioni a lancio…

Applicando la similitudine estensivamente alle prestazioni di entrambi mi gioco così i numeri di FH:

Dividi i suddetti 90 per 16.800, i kg che FH può portare a Marte, e fa 5357 $ al Kg…
Moltiplica per 90Kg, il peso del singolo sat d’EscaPADE, e fa 482.130 dollari a satellite…

Poi mettici tre o quattro satelliti, mettici il 7% d’inflazione da crisi internazionale, mettici la maggiorazione da committe3nte governativo, mettici che ignori che il monobooster dovrebbe avere un’economia di scala favorevole…

Sto sbagliando qualcosa, non so cosa, ma sto sbagliando: non mi pare possa costare 4 milioni in tutto, e nemmeno triplicando il costo di FH arriverei a contare un costo di lancio di 20 milioni; che mi son perso?

Perché dici così?
Ti aspettavi che gli avvocati di BO ̶e̶s̶t̶o̶r̶c̶-… ottenessero di più?

Hai fatto i conti per LEO, devi andare in orbita di trasferimento su Marte, MTO.
E bisogna vedere quanti clienti trova in una LEO compatibile, non puoi supporre che si carichi al massimo.
Inoltre ci sono dei costi legati anche alla precisione di lancio, che sono requisiti molto più stringenti per MTO che per LEO. ULA ad esempio è un’azienda che fa della precisione il suo cavallo di battaglia, molto spesso è lei che vince l’appalto per le missioni nello spazio profondo.

2 Mi Piace

Per Psyche, ad esempio, è 117 milioni:

Sono 2,5 tonnellate, è vero, ma il concetto è che il costo di un lancio varia anche a seconda della missione, i prezzi di listino sono di solito validi solo in orbita terrestre.

Comunque mi hai convinto abbastanza, ho indagato un po’ e non è un prezzo esageratamente basso, anche se per me vola comunque in economy :wink: .
Per indicazione qui c’è uno spaccato un po’ sommario delle missioni interplanetarie, non completo dei costi di lancio per tutte le missioni e non al 100% accurato, ma che comunque serve a dare un’idea.

2 Mi Piace

Nuovo articolo di Marco Carrara pubblicato su AstronautiNEWS.it.

3 Mi Piace

Lancio anticipato di 122 giorni, a NET August 31, 2024 12:00:00 AM

1 Mi Piace

Foust riporta che il PI ha indicato dal 6 al 15 agosto come finestra di lancio. Mi pare un po’ troppo presto rispetto a quanto calcolabile col tool della NASA.

1 Mi Piace

sappiamo per caso se Nasa richieda un certo numero di voli prima di poter lanciare questa missione anche se è già stata assegnata?

1 Mi Piace

Il lancio è rideshare e la missione è innovativa, quindi ad alto rischio (e costo basso). Non richiede voli precedenti, il contratto è stato conseguito con il programma Venture-Class Acquisition of Dedicated and Rideshare (VADR).

3 Mi Piace

Il sistema propulsivo è a carico di RocketLAB (ma è il Photon?) ed è quasi pronto:
https://twitter.com/RocketLab/status/1732157016271945957

Non uno, ma due! :open_mouth:

4 Mi Piace

Il DSN sta già preparando i test di comunicazione:
https://twitter.com/astro_brett_/status/1754970673666220471

Il Photon di ESCAPADE si chiamerà Explorer.

Ci sono 4 tipi di veicoli che prima si chiamavano Photon. Adesso sono Photon, Explorer, Lightning e Pioneer.

5 Mi Piace

Lancio ritardato di 29 giorni, a NET September 29, 2024 12:00:00 AM

1 Mi Piace