[2025-02] Falcon 9 Block 5 | IMAP & altri

Date di riferimento

Data di lancio NET 2025-02-28 00:00:00

Status attuale

Stato attuale INCERTO
Probabilità -

Missione

Missione Tipo Orbita
IMAP & others Eliofisica Punto lagrangiano L1 (L1-point)

Rampa di lancio

Nome Space Launch Complex 401 2
Località Cape Canaveral, Florida, USA :us:
Lanci totali 131

Lanciatore

Vettore Falcon 9 Block 51 2
Produttore SpaceX :us:1 2
Fornitore servizi di lancio SpaceX :us:1 2
Primo volo
2018-05-11
Numero stadi 2
Dimensioni altezza: 70,00 m
diametro: 3,65 m
Peso al lancio 549 t
Spinta al decollo 7.607 kN
Capacità di carico LEO: 22.800 kg
GTO: 8.300 kg
Successi/Lanci totali 73/73 (73 consecutivi)

Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 12:43 con AstronautiBOT 8.1 - Fonte: LaunchLibrary2 API

1 Mi Piace

(Traduzione automatica) IMAP (Interstellar Mapping and Acceleration Probe) è una missione della NASA per studiare le interazioni tra vento solare e mezzo interstellare locale. Con una suite di 10 strumenti scientifici, IMAP è in grado di studiare come le particelle vengono accelerate, determinarne la composizione e aiutare a far progredire i modelli di previsione del tempo spaziale.
Il lancio di IMAP include anche diversi payload secondari della NASA, che sono: un piccolo orbiter lunare chiamato Lunar Trailblazer, il satellite meteorologico spaziale SWFO-L1, la missione GLIDE per studiare l’emissione nell’ultravioletto lontano nell’esosfera e una missione a vela solare Solar Cruiser.

1 Mi Piace

La missione IMAP è passata alla fase B, quella di design. Se tutto va bene verrà lanciata nel 2024, destinazione il punto lagrangiano L1, e si aggiungerà a tante altre missioni di eliofisica mandate nello stesso punto. L’obiettivo di questa missione è di studiare l’interazione del vento solare con il mezzo interstellare.
Fonte:
https://www.jhuapl.edu/PressRelease/200128

La missione sarà pianificata e condotta dall’APL, e avrà un costo tutto sommato modesto di mezzo miliardo di dollari, lancio escluso. Ricordo che l’APL ha ancora in fase A lo studio di una missione davvero molto più ambiziosa, che riguarda sia l’eliofisica che la scienza planetaria, e cioè di andare a studiare il mezzo interstellare in loco, cioè a 1000 unità astronomiche di distanza, ne parlavamo qui: Proposta di missione (quasi) interstellare.

IMAP non sarà da sola a viaggiare verso L1, volerà con lei in rideshare anche SWFO-L1
http://www.parabolicarc.com/2020/04/23/noaa-awards-space-weather-follow-on-lagrange-1-magnetometer-to-southwest-research-institute/

In assoluto il primo viaggio spaziale in rideshare verso un punto lagrangiano.

1 Mi Piace

Se avete visto negli altri thread e studi al di fuori del forum belle immagini della forma del nostro sistema solare, con la forma di cometa, scordatevele. L’ultimo studio afferma che ha la forma di un cornetto afflosciato. L’articolo della NASA dice anche che è molto difficile poterne stabilire la forma con i dati attuali, quindi aspettiamo IMAP a smentirli. Ancora 4 anni.
https://www.nasa.gov/feature/goddard/2020/uncovering-our-solar-system-s-shape

6 Mi Piace

In attesa che @astronautibot crei il topic (anche perchè non so quanto resisterò sveglio) veniamo a sapere che IMAP verrà lanciata a bordo di un Falcon 9, NET ottobre 2024. Il costo totale della missione sarà di 109.4 milioni di dollari.

Fonte: Comunicato NASA.

5 Mi Piace

tweet di @SpaceX

4 Mi Piace

Causa COVID-19 la missione è ora NET febbraio 2025. Il key decision point C è non prima di luglio 2021 e la CDR non prima di luglio 2022.


Fonte: GAO 21-306 pagina 83.

2 Mi Piace