3 EVA in 9 giorni: "Avanti tutta sulla ISS!"

La prima, denominata EVA 6 è programmata per domani, la seconda, EVA 7, per il 4 febbraio e la terza, EVA 8, per l’8 febbraio. E’ la prima volta che si prova questo “tour de force”, la motivazione principale è per risparmiare tempo, per ogni EVA sono necessarie almeno 100h/uomo per la preparazione, raggruppando le uscite si dovrebbe riuscire a ottimizzare i tempi. E’ prevista poi una quarta EVA il 22 febbraio, utilizzando però il materiale russo per risolvere il problema dell’antenna incastrata del Progress 23.
Le EVA erano tutte programmate e riguardano i collegamenti dei circuiti di raffreddamento con i nuovi pannelli e radiatori installati e qualche “lavoretto” sparso per predisporre il materiale alla prossima missione Shuttle.

http://www.nasa.gov/mission_pages/station/expeditions/expedition14/exp14_evas.html

Ci vorrebbe un collegamento “always up” con NASA Tv… :frowning:

Ci vorrebbe un collegamento "always up" con NASA Tv.... :(

Piuttosto ci vorrebbe un collegamento continuo con la ISS che, come sapete, soffre di periodi di LOS (Loss Of Signal), dipendenti dalla sua inclinazione intorno alla Terra (51,6° rispetto all’Equatore).

Problema che, ad esempio non si manifesta con lo Shuttle, grazie alla catena di satelliti TDRS opportunamente disposti intorno alla Terra.

Problema che, ad esempio non si manifesta con lo Shuttle, grazie alla catena di satelliti TDRS opportunamente disposti intorno alla Terra.

Non si potrebbero usare i su detti satelliti ? O sono militari ?

Non si potrebbero usare i su detti satelliti ? O sono militari ?

No, non sono militari ed anzi vengono comunque utilizzati, anche se parzialmente, dalla ISS.

Il problema è che la rete di satelliti TDRSS (Tracking Data Relay Satellite System) era stata pensata come supporto al programma Shuttle.
Fino all’avvento della ISS, posta come ho scritto a 400 km e 51° 6’ di inclinazione, lo Shuttle aveva come parametri orbitali di missione 250-300 km di quota per un’inclinazione di 28° (tipica per i lanci dal KSC).

Di conseguenza i satelliti TDRSS sono stati pensati per “coprire” quel tipo di orbite.

quindi quando dici che lo shuttle non ha problemi simili intendi in una missione nominale all’inclinazione di un lancio “due east” dal KSC…a 28°?

In una missione shuttle verso la ISS (dunque tutte le prossime tranne quella per HST ) non e’ possibile usare sempre i TDRSS, come per la ISS…o ci sono altre ragioni?

quindi quando dici che lo shuttle non ha problemi simili intendi in una missione nominale all'inclinazione di un lancio "due east" dal KSC...a 28°?

In una missione shuttle verso la ISS (dunque tutte le prossime tranne quella per HST ) non e’ possibile usare sempre i TDRSS, come per la ISS…o ci sono altre ragioni?

Umh…giro la domanda a Buran (appena rientra dalla Germania), perché in questo argomento lui è più ferrato di me…

Prima passeggiata completata con successo in 7 ore e 55 minuti da Mike Lopez-Alegria e Suni Williams. Si replica domenica.
http://www.spaceflightnow.com/station/exp14/070131mcc.html

Ecco le foto della prima EVA:


https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13053.html


https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13061.html


https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13068.html


https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13070.html


https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13142.html

Fantastiche!!!
Ricordo ad albyz e a tutti gli altri che è possibile allegare le foto ai posts.
Non obbligatorio, certo, ma da ricordare. :smiley:

Fantastiche!!! Ricordo ad albyz e a tutti gli altri che è possibile allegare le foto ai posts. Non obbligatorio, certo, ma da ricordare. :smiley:

Ehmm lo farei volentieri, ma con la mia linea di lusso equivale a “perdere” circa mezz’ora per caricare queste 5 immagini… e fra il non metterle perchè non ho tempo e privare il forum di questo spettacolo e metterle come link esterno ho optato per la seconda anche perchè non dovrebbero esserci problemi nel tempo visto che sono linkate direttamente dal sito del ksc e l’archivio si può dire che sia eterno, quindi non dovrebbero “scomparire”…
Quando posso cerco sempre di caricarle… ma a volte sono veramente eterne… :smiley: :wink:

quindi quando dici che lo shuttle non ha problemi simili intendi in una missione nominale all'inclinazione di un lancio "due east" dal KSC...a 28°?

In una missione shuttle verso la ISS (dunque tutte le prossime tranne quella per HST ) non e’ possibile usare sempre i TDRSS, come per la ISS…o ci sono altre ragioni?

Umh…giro la domanda a Buran (appena rientra dalla Germania), perché in questo argomento lui è più ferrato di me…

Sintetizzando:
La ISS e lo Shuttle possono trasmettere in banda S (low rate) e Ku (high rate). Le antenne sono posizionate sulla stazione per ottimizzare la copertura TDRSS. La copertura però dipende da una serie di fattori quali: altitudine, tipo orbita, assetto, dimensioni e forma geometrica della piattaforma, posizione relativa Terra, posizione relativa con i satelliti TDRSS.
La ISS come oggetto molto più grosso dello Shuttle ha più difficoltà a mantenere un satellite TDRSS in vista (ad esempio pannelli solari che impediscono la visibilità del satellite). Lo Shuttle quando agganciato alla ISS soffrirà evidentemente nello stesso modo (perchè coperto dalla ISS).
Quando non è agganciato non ha di questi problemi (vero solo per la S band)

Ehmm lo farei volentieri, ma con la mia linea di lusso equivale a "perdere" circa mezz'ora per caricare queste 5 immagini... e fra il non metterle perchè non ho tempo e privare il forum di questo spettacolo e metterle come link esterno ho optato per la seconda anche perchè non dovrebbero esserci problemi nel tempo visto che sono linkate direttamente dal sito del ksc e l'archivio si può dire che sia eterno, quindi non dovrebbero "scomparire"... Quando posso cerco sempre di caricarle... ma a volte sono veramente eterne... :smiley: :wink:

E ci hai ragione!
Scusami sinceramente, mi ero scordato per un attimo di avere in te un compagno di sventura… :flushed:

Completata anche la seconda EVA delle tre programmate, con questa è stato completamente riconfigurato il sistema di raffreddamento. L’ultima EVA, domenica prossima avrà il compito di supervisionare la retrazione del radiatore del P6 ora completamente scollegato e pronto per essere spostato durante la prossima missione.
http://www.spaceflightnow.com/station/exp14/070204mcc.html

Qualche foto della seconda EVA (altre sul solito sito: https://spaceflight.nasa.gov/gallery/index.html):

https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13289.html
https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13293.html
https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13302.html
https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13342.html
https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13346.html
https://spaceflight.nasa.gov/gallery/images/station/crew-14/html/iss014e13301.html

[Mod by Admin]

Che SPETTACOLO.
Non mi stancherò mai di dirlo.
Dopo 3 EVA in 9 giorni, per “L.A.” e “Suni” uscire nello spazio sarà come andare sul balcone di casa.

Fabio, spero tu ti stia sinceramente adoperando a realizzare un bello sfondo per desktop … vero? :smiley:
Vista la bellezza di queste immagini … suppongo abbiate capito da cosa derivi il mio nik … :wink:

Fabio, spero tu ti stia sinceramente adoperando a realizzare un bello sfondo per desktop .... vero? :smiley: Vista la bellezza di queste immagini ... suppongo abbiate capito da cosa derivi il mio nik ... :wink:

Eh… vedrò di fare questo sacrificio.

Bravissssimo!

Sono sempre immagini mozzafiato!!!