747SP - Atterraggio Mooolto Corto e... Stretto !!!

Domanda: come si porta un Boeing 747SP su un’aviosuperficie per ultraleggeri, per trasformalo in un Gate-Guardian alla fine della sua vita operativa ?

Risposta: semplice, lo si fa atterrare lì…

Un vero "manico " quel comandante!!!

Bel video, grazie!

:scream:
Che bestione! E che atterraggio! :smiley:

Miiiiiii… :scream: :scream: :scream:

Giù il cappello signori, questo è volare! :scream:
Davvero una performance al limite, mi chiedo come il locale ente per la sicurezza del volo abbia permesso l’atterraggio.
Ad ogni modo ne è valsa la pena, che spettacolo!
Un grazie sentito a Fabio per la segnalazione!

puoi ben dirlo!!! e questo ve lo siete mai visto? http://www.flightlevel350.com/aviation_video.php?id=116 (scegliete le impostazioni che volete e seguite le istruzioni per vederlo).

Niente male ì, eh? anche il comandante di sto aereo ne ha di pelo va!!! e il bello che c’erano pure i passeggeri a bordo!!! :scream: :scream:

Giù il cappello signori, questo è volare! :scream: Davvero una performance al limite, mi chiedo come il locale ente per la sicurezza del volo abbia permesso l'atterraggio. Ad ogni modo ne è valsa la pena, che spettacolo! Un grazie sentito a Fabio per la segnalazione!

Quoto.Stò quà è atterrato con le :!: :!: !!

puoi ben dirlo!!! e questo ve lo siete mai visto? [http://www.flightlevel350.com/aviation_video.php?id=116](http://www.flightlevel350.com/aviation_video.php?id=116) (scegliete le impostazioni che volete e seguite le istruzioni per vederlo).

Niente male ì, eh? anche il comandante di sto aereo ne ha di pelo va!!! e il bello che c’erano pure i passeggeri a bordo!!! :scream: :scream:

Mamma mia, mi sono venuti i sudori freddi!
A quanto pare c’era un pò di crosswind sulla pista…
Ma nessuno dalla torre di controllo lo ha avvertito, se non sbaglio il wind shear o comunque lo stato del vento sulla pista deve essere monitorato da terra, erano tutti in pausa? Potevano lasciarci la pelle a decine…

guarda anche io non riesco a capacitarmi su come facciano in certi frangenti a permettere di atterrare…a parte il fatto che penso che in quelle condizioni di vento l’aeroporto dovrebbe essere chiuso…non immagino a bordo i passeggeri…tutti al bagno dopo :grinning: :grinning:

super!!!

Ma nessuno dalla torre di controllo lo ha avvertito, se non sbaglio il wind shear o comunque lo stato del vento sulla pista deve essere monitorato da terra, erano tutti in pausa? Potevano lasciarci la pelle a decine...
guarda anche io non riesco a capacitarmi su come facciano in certi frangenti a permettere di atterrare...a parte il fatto che penso che in quelle condizioni di vento l'aeroporto dovrebbe essere chiuso...

Ben difficilmente un Aeroporto viene dichiarato chiuso al traffico, se non in rarissimi casi eccezionali (nevicate tali da bloccare fisicamente il movimento dei mezzi, condizioni meteo che minaccino fisicamente le strutture dell’aeroporto, sicurezza pubblica per congestione di passeggeri nei Terminal, ecc.), e comunque mai dagli Enti del Controllo del Traffico Aereo (l’ENAV in Italia), bensì dall’Autorità dell’Aviazione Civile (ENAC in Italia, cioè il Direttore d’Aeroporto).
Nel caso di “semplici” fenomeni meteorologici particolarmente violenti, come il vento al traverso nel filmato dell’Airbus della TAP, o di bassissima visibilità, può invece essere emessa una restrizione (leggi “slot”) per gli aeromobili in arrivo sull’aeroporto, in modo da non avere più di un tot numero di traffici all’ora, visto il forte rallentamento dei normali movimenti. Ma se in queste condizioni un aeromobile è in grado di tentare un avvicinamento finale per l’atterraggio, l’ultima parola spetta al Comandante conscio, ovviamente, delle limitazioni tecniche (e soprattutto assicurative) della macchina su cui vola e della Compagnia Aerea per cui opera.
Resta salvo il fatto che gli Enti del Controllo hanno l’obbligo di fornire agli equipaggi tutte le informazioni utili per una sicura condotta del volo.

Naturalmente qualche “adepto” del sito airliners.net era presente e ha scattato qualche foto, vi invio il link di una di esse, navigando nel sito potrete trovare altre foto dell’aereo, che a una prima occhiata mi sembra abbia una storia lunga e interessante.

Fantastico… Quando lo farò vedere a mio padre diventerà blu dalle risate.