Add-ons, facciamo un po' d'ordine...

Vorrei aprire un nuovo thread, in questa sezione che langue un po’, per consentire a tutti quelli che vogliono avvicinarsi a questo fantastico software di reperire facilmente le informazioni salienti sugli add-on più interessanti. Come ben sà chi, come me, usa questo simulatore da un po’ di tempo, esiste una messe smisurata di add-on (leggi veicoli aggiuntivi, lanciatori, astronavi, scenari, spazioporti e chi più ne ha…) che rendono il software personalizzabile per tutti i gusti. Tuttavia, la grande quantità di add-on disponibili (non tutti di buona qualità), unita all’indubbia “artigianalità” del SW, spesso disorientano l’appassionato che fatica a raccapezzarsi, fra le diverse versioni e le dipendenze da altri add-on (non sempre ben specificate) che possono portare a fatali “crash to desktop” (CTD in gergo).
Lo scopo di questo thread, è proprio quello di fornire info sugli add-on che meritano di essere scaricati, indicando la tipologia, i link, le dipendenze, e tutte le info utili di cui si sia a conoscenza.
Inizio io, partendo da quelli che mi piacciono di più, senza un ordine particolare, dando per scontato che si abbia installata l’ultima versione disponibile di Orbiter, la 2006 con patch 1.

:arrow: OrbiterSound 3.5

-Categoria: utility, modulo aggiuntivo da attivare nella apposita tab della Orbiter Launchpad
-Descrizione: fornisce il supporto sonoro che non è incluso nel pacchetto base
-Dipendenze: nessuna; quasi tutti gli add-on dipendono da questa utility, è praticamente obbligatoria
-URL: http://orbiter.dansteph.com/index.php?disp=d
-Info: sulla stessa pagina è possibile scaricare pacchetti di suoni aggiuntivi (non obbligatori)
-Giudizio: must have, per tutti

:arrow: Delta Glider IV

-Cat: astronave, fictional
-Desc: è una versione riveduta e (molto) migliorata del Delta Glider in dotazione con Orbiter. Fra le migliorie principali ci sono: animazioni, supporto dei payload, pannello comandi multiplo, computer di bordo con numerose funzioni di autopilot (decollo, rientro, docking, ecc.), possibilità di essere personalizzato per diversi compiti (solo LEO, Luna, Marte), spazioporti aggiuntivi
-Dipendenze: OrbiterSound 3.5
-URL: http://orbiter.dansteph.com/index.php?disp=d
-Info: pacchetti aggiuntivi (payloads, skin, scenari) sono disponibili a http://orbiter.dansteph.com/index.php?disp=dgIVMore
-Giudizio: eccellente, utilissimo per chi voglia imparare qualcosa sulla dinamica orbitale

:arrow: Kourou CSG v.4 by Mustard & Papyref

-Cat: spazioporto, reale
-Desc: con questo pacchetto si avrà una versione molto realistica della base ESA/Arianespace di Kourou (da dove vengono lanciati i vettori Ariane) comprendente i launch pad di tutte le versioni del vettore (dalla 1 alla 5) più quello tuttora in costruzione per i Soyuz. I vettori ovviamente NON sono inclusi.
-Dipendenze: spacecraft3 e multistage2 by Vinka. Questi moduli sono già inclusi nel pacchetto, ma sono anche reperibili all’indirizzo: http://users.swing.be/vinka/
-URL: http://orbiter.mustard-fr.com/addons/kourou.php
-Info: Il pacchetto è suddiviso in 3 parti: il pacchetto base (v. 3) con i pad Ariane; la patch v. 4 con il pad Soyuz (ELS) e un modulo aggiuntivo per l’animazione dei bracci delle torri ombelicali degli Ariane. Il modulo è consigliato perchè aggiunge realismo, tuttavia il suo uso richiede degli scenari modificati che sono inclusi nel pacchetto. Nel caso si usino altri add-on o scenari personalizzati, questi andranno modificati manualmente.
-Giudizio: eccellente, un must per chi voglia vedere scenari realistici

:arrow: Ariane 5 by Well & No matter

-Cat: lanciatore, reale
-Desc: il pacchetto installa tutte le versioni attualmente in uso del potente lanciatore europeo. Sono inclusi alcuni payload, ma altri andranno scaricati a parte.
-Dipendenze: spacecraft3 e multistage2 (inclusi, vedi sopra); OrbiterSound 3.5
–Facoltativi: Rosetta by Brian Jones http://library.avsim.net/download.php?DLID=107851; ATV (incluso nel pacchetto Ariane 5 CVEL, che ovviamente installa il SUO Ariane 5 e i suoi scenari, i quali possono essere ignorati imho) http://www.orbithangar.com/searchid.php?ID=583
-URL: http://orbiter.mustard-fr.com/addons/ariane5wnm.php
-Info: il pacchetto include scenari per lanciare il razzo senza aver installato Kourou. Tuttavia, lo spazioporto è caldamente consigliato per motivi di realismo. Sono inclusi file di autopilot, per effettuare il lancio in maniera automatica nel modo più realistico. Sono inoltre disponibili ulteriori payloads (come Envisat e Smart-1) di cui parlerò più avanti. Sono compresi i suoni tratti da registrazioni originali.
-Bug: nelle mie installazioni, ogni tanto “impazzisce” l’autopilot, mandando in rotazione il razzo. Non ho mai appurato se la colpa è del pacchetto Ariane 5 o dei moduli spacecraft/multistage
-Giudizio: eccellente, le texture e i modelli sono molto ben realizzati.

Per ora mi fermo qui, e come dice il nostro Admin… more to come :wink:

Grazie del tuo interessante contributo e per l’idea di far riemergere il thread. :smiley:

Prima di riprendere le mie piccole recensioni di add-on per Orbiter, faccio un’aggiunta a quella di Ariane 5:
-Bug: nelle mie installazioni, ogni tanto “impazzisce” l’autopilot, mandando in rotazione il razzo. Non ho mai appurato se la colpa è del pacchetto Ariane 5 o dei moduli spacecraft/multistage

:arrow: Ariane 4 by Well & No matter

-Cat: lanciatore, reale
-Desc: il pacchetto contiene le 6 differenti versioni del celebre lanciatore europeo
-Dipendenze: spacecraft3 e multistage2 (inclusi); OrbiterSound 3.5
-URL: http://orbiter.mustard-fr.com/addons/ariane4.php
-Info: come per Ariane 5, il pacchetto include suoni, autopilot, alcuni payloads e gli scenari in doppia versione (con e senza Kourou)
-Giudizio: eccellente

:arrow: Ariane 1, 2 e 3 by Xosema

-Cat: lanciatore, reale
-Desc: i primi membri della famiglia di lanciatori made in Europe
-Dipendenze: spacecraft3 e multistage2 (inclusi)
-URL: è necessario scaricare due pacchetti: http://www.orbithangar.com/download.php?ID=2212 e http://www.orbithangar.com/download.php?ID=2443
-Info: il kit è più “spartano” dei precedenti, include un payload immaginario e non ha suoni personalizzati. OrbiterSound è comunque consigliato.
-Giudizio: ottimo, texture e modelli di alta qualità. Consigliato per chi voglia completare la famiglia di lanciatori. Unico neo, la mancanza di un payload reale, che andrà reperito a parte.

:arrow: Envisat by Brian Jones

-Cat: payload, reale
-Desc: il celebre satellite europeo per monitoraggio ambientale lanciato nel 2002 da Ariane 5
-Dipendenze: spacecraft3 e multistage2 (inclusi); Ariane 5; Kourou CSG v.4 (non l’ho mai provato senza)
-URL: http://library.avsim.net/download.php?DLID=87137
-Info: sono presenti le animazioni del dispiegamento del pannello solare (con rotazione), del SAR e delle antenne. Il pacchetto include anche l’autopilot e uno scenario col satellite già in orbita
-Giudizio: eccellente

:arrow: Rosetta by Brian Jones

-Cat: payload, reale
-Desc: la sonda europea inviata all’esplorazione della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, lanciata nel 2004 da un Ariane 5
-Dipendenze: spacecraft2 e multistage2 (NON inclusi), scaricaibili da http://users.swing.be/vinka/. Attenzione, multistage2 dovrebbe già essere presente se si hanno installati gli altri add-on, ma spacecraft2 (non spacecraft3!) potrebbe non esserlo.
-URL: http://library.avsim.net/download.php?DLID=107851
-Info: il pacchetto include gli asteroidi Lutetia e Steins, la cometa Churyumov-Gerasimenko, il lander Philae e una serie di scenari delle tappe salienti del viaggio (utili se non si vogliono simulare i 12 anni di tragitto ;))
-Bug: nella mia installazione ci sono alcuni bug visuali nei pannelli solari dopo il distacco del lander
-Giudizio: buono, ma sarebbe ottimo se non ci fossero bug

:arrow: Smart-1 by Brian Jones

-Cat: payload, reale
-Desc: la piccola sonda europea propulsa da un motore a ioni e indirizzata verso la Luna nel 2003 (e arrivata nel 2004)
-Dipendenze: spacecraft3 e multistage2; Ariane 5; Kourou CSG v.4; componenti di runtime aggiuntivi scaricabili da http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?familyid=32BC1BEE-A3F9-4C13-9C99-220B62A191EE&displaylang=en. Questi componenti servono per il corretto funzionamento dell’autopilot.
-URL: http://library.avsim.net/download.php?DLID=96473
-Info: il kit contiene i satelliti Ebird e Insat3E (da piazzare in orbita geostazionaria), che condividevano lo stesso vettore di Smart-1 e i moduli del complesso autopilot necessario per raggiungere la Luna. Il motore a ioni, funzionando a energia solare, andava spento e riacceso ad ogni passaggio orbitale. Data la lunghezza del percorso (più di un anno), è impensabile realizzare il tutto manualmente.
-Bug: mi sembra di ricordare qualche CTD (devo verificare), e non avendo mai completato la missione non so se l’autopilot ti porta effettivamente a destinazione :-"

  • Giudizio: più che buono, consigliabile se non altro per la spettacolarità del lancio con 3 satelliti

Fine 2° puntata: more to come…

3° puntata

:arrow: Baikonur LC-1 by Mustard & BrianJ

-Cat: spazioporto, reale
-Desc: questo pack contiene il pad 5 del LC-1 di Baikonur, uno dei due pad dedicati al vettore R-7 Soyuz
-Dipendenze: spacecraft3 e multistage2; OrbiterSound 3.5; famiglia Soyuz by Mustard & No matter (vedi sotto)
-URL: http://orbiter.mustard-fr.com/addons/blc1.php
-Info: il pack include i suoni, animazioni controllabili dall’utente (bracci di servizio, bracci di hold-down, umbilicals) e il trasportatore del razzo. L’utente ha inoltre la possibilità di definire l’azimuth di lancio direttamente dalla simulazione
-Giudizio: eccellente: un altro must per chi è interessato alle simulazioni di veicoli reali

:arrow: Soyuz family by Mustard & No matter

-Cat: lanciatore, reale
-Desc: il pacchetto installa la famiglia di vettori R-7 meglio nota come Soyuz. Sono comprese le versioni FG-TMA (usata per il lancio delle capsule abitate Soyuz), FG-Progress (per le navette cargo Progress), S, ST, STK (per i lanci commerciali, l’ultima è la versione per Kourou). E’ incluso anche l’upper stage Fregat
-Dipendenze: spacecraft3 e multistage2; OrbiterSound 3.5; Baikonur LC-1
–Facoltativi: Soyuz-TMA CVEL http://www.orbithangar.com/download.php?ID=734; Progress CVEL http://sourceforge.net/project/downloading.php?group_id=58685&use_mirror=kent&filename=Progress0_2.zip&62304932; Progress-Pirs http://orbiter.mustard-fr.com/addons/Pirs.php; Corot http://orbiter.mustard-fr.com/addons/corot.php; MetOp http://orbiter.mustard-fr.com/addons/metop.php; Kourou CSG v.4
-URL: http://orbiter.mustard-fr.com/addons/soyuz.php
-Info: di ogni versione sono presenti sia le texture che simulano la patina di ghiaccio che avvolge i serbatoi dopo il tanking, sia quelle normali senza ghiaccio; il pacchetto include inoltre un payload fittizio
-Giudizio: eccellente; pack di altissimo livello

:arrow: Proton + Pad 24 by Papyref

-Cat: lanciatore + spazioporto, reali
-Desc: questo pack installa il celebre lanciatore pesante russo UR-500 o Proton, assieme al suo launch pad a Baikonur. E’ disponibile anche l’upper stage Briz. Trasportatore e torre di servizio sono manovrabili dall’utente
-Dipendenze: spacecraft3 e multistage2; OrbiterSound 3.5
–Facoltativi: Spot-5 http://orbiter.mustard-fr.com/addons/Spot5.php; Zarya http://orbiter.mustard-fr.com/addons/zarya.php; Zvezda http://orbiter.mustard-fr.com/addons/Zvezda.php; Themis http://orbiter.mustard-fr.com/addons/themis.php
-URL: http://orbiter.mustard-fr.com/addons/pad24.php
-Info: l’add-on Themis è un modulo spaziale (immaginario ma realistico) la cui forma ricalca quella dei nodi Unity e Harmony attualmente presenti sulla ISS (a parte il logo ESA); la sua presenza è necessaria per il corretto funzionamento dello scenario del lancio di Zvezda, poichè quest’ultimo si deve agganciare al primo “abbozzo” di ISS formato da Zarya e Unity. E’ strana invece la presenza di uno scenario che richieda Spot-5, dal momento che questo satellite è stato lanciato su un Ariane 4 da Kourou; in questo caso viene usato come payload fittizio.
-Giudizio: ottimo; texture molto buone, anche se per il lancio di Zvezda è utilizzata l’ogiva con la scritta “Zarya”

3 - Continua

-Bug: nelle mie installazioni, ogni tanto "impazzisce" l'autopilot, mandando in rotazione il razzo. Non ho mai appurato se la colpa è del pacchetto Ariane 5 o dei moduli spacecraft/multistage

Non e’ un bug, e’ una feature. Rappresenta il vero comportamento del primo Ariane 5, bug software incluso :wink: :wink:

Bisognerebbe aggiungere alla lista anche importanti add on per gli mfd, per es.:
IMFD e Transx per settare delle orbite precise per corpi celesti oltre la Luna, burn time calculator e aerobraking.

Finora mi sono soffermato sui veicoli, ma sto preparando anche quelli: mfd, texture hires, utilities e quant’altro :wink:

:stuck_out_tongue_winking_eye: Accidenti, è vero!

:bi: Mi hai dato lo spunto per un nuovo add-on: un mfd che senza dirtelo ti fa i calcoli in unità imperiali invece che metriche allo scopo di farti schiantare le sonde sulla superficie del pianeta :twisted:

Cari amici,

aggiungerei anche lo splendido deltaglider DG-XR1 d DG-XR5; secondo me sono meglio del DG4.

Sul forum orbiter italia di Yahoo ci sono dei tutorial per orbiter fatti in Italiano…quindi aprrfittatene :grin:

Un caro saluto

Luca