anniversario lancio apollo 14

salve a tutti, qui Lunakhod. 31 gennaio 1971: 22.03 ora italiana, il gigantesco razzo Saturno V si stacca dalla rampa di lancio 39-A di Cape Kennedy,portando nello spazio gli astronauti americani Alan Shepard,Edgard Mitchell e Stuart Roosa.Con la missione Apollo 14 l’uomo ritorna, dopo la grande paura di Apollo 13, sulla Luna. Sono passati da allora 37 anni, onore agli uomini protagonisti di quella storica impresa.

Una delle missioni meno considerate, forse perchè a cavallo tra le prime e le “J” missions, e l’unica a portare sulla Luna uno degli originari “7” delle Mercury.

Mi associo, e mi sembra opportuno postare alcune riprese della Kitty Hawk, il CM di Apollo 14 che abbiamo visto alla Astronauts Hall of Fame a Titusville.

Com’è noto,se Apollo 18 e 19 non fossero state cancellate (la 20 era già andata via poco prima del lancio di Apollo 12),Apollo 15 non sarebbe stata una missione J,ma praticamente la ripetizione del 14 (carrellino compreso).Il primo rover sarebbe stato portato sulla luna da Young e Duke.

Vorrei ricordare Apollo 14 con un paio di mie foto dell’albero lunare che si trova al Visitor Complex del KSC.

Paolo Amoroso

Orpolina Paolo!!
Grazie della segnalazione. Questa pianta mi è proprio sfuggita!! :flushed:

Ehi Luca! Sei scusato! :stuck_out_tongue_winking_eye:
C’era molta altra roba da vedere li attorno! Molto più attrente! :smiley:

Credo che però la missione apollo 14 fu una delle più criticate in assoluto…

I tanti problemi tecnici (in fase e docking e allunaggio sopratutto) che venivano visti come rischi inutili fatti correre all’equipaggio, uno degli obiettivi principali clamorosamente mancato (la visita al Cone Crater) e il lancio della pallina da Golf, vista da molti come una vera e propria beffa alla comunità scientifica.

Se a questo ci aggiungiamo che i sistemi video erano veramente scarsi a confronto delle missioni seguenti e quindi insufficienti per garantire un resoconto veramente appassionate…

devo dire la verità: anche per me è una delle missioni meno interessanti, anche se comunque, anche dagli errori e dalle imperfezioni di quella missione ci fu tanto da imparare.

Come mai la palla da golf fu una beffa?

L’episodio della pallina da golf è vero. Forse qualche scienziato un po’ permaloso può essersela presa perche gli astronauti non vengono mandati sulla Luna (spendendo fior di quattrini) per giocare a golf. Non bisogna però dimenticare che fra gli astronauti una certa goliardia è quasi sempre presente, e molto spesso aiuta a stemperare la tensione della missione.

Sono d’accordo, per lo stesso motivo non mi piace la scelta di imporre nomi “seri” alle capsule da Apollo11 in poi… ma erano altri tempi…

La prestazione scientifica di Shepard fu una delle più scarse della storia del programma Apollo.Big Al seguì in maniera molto,ma molto svogliata il corso di geologia,e si comportò in modo da irritare la comunità scientifica.Il golf sulla luna fu la goccia che fece traboccare il vaso,e creò un sacco di polemiche.

Infatti è vero!

Non fu il lancio della pallina in se ovviamente il problema quanto veramente il fatto che venne vista come “la goccia”…

La comunità scientifica spingeva già perchè, assieme al solito pilota, sulla luna ci andasse anche un uomo di scienza, un geologo, e criticava ampiamente le dimostrazioni di dimensioni falliche che secondo loro erano appunto queste missioni così come venivano condotte.

anche per queste critiche, nella missione seguente, il tempo e lo sforzo destinato allo studio della geologia da parte degli astronauti venne ampliato e reso più consistente quantitativamente e qualitativamente.