Annunciato il backup del prossimo turista spaziale

Space Adventures ha annunciato il nome del backup del prossimo turista spaziale, Richard Garriott sviluppatore di videogiochi e “figlio d’arte”, sarà infatti Nik Halik, australiano, il suo eventuale sostituto per il lancio del prossimo Ottobre.
Eseguiranno l’addestramento in contemporanea e Halik ha annunciato che la ISS potrà essere solo la sua prima tappa, perchè il suo obiettivo è quello di raggiungere la Luna.
Dovesse poi partire per lo spazio sarà anche il primo australiano civile a farlo.
Imprenditore di successo nel campo finanziario, di origini Greche, ha effettuato numerose spedizioni in Antartide, Amazzonia e Africa, scalato molte delle montagne più alte del pianeta con l’Everest in programma nel 2009 e raggiunto il Titanic o uno dei punti più profondi degli oceani del mondo a 8000m di profondità, ha poi la passione del “cacciatore di tornado” nel Midwest USA dove si trasferisce per la stagione più attiva. Ha 38 anni e risiese in un’isola Greca, in Marocco o in Australia.
Il costo del suo biglietto di backup è per ora di 3 milioni di dollari.

Non si può certo dire che si annoi il buon Nik. Miseriaccia, ne avrà di cose da raccontare ai nipoti. Sembra quasi il protagonista di un film d’azione. Buon per lui.

E’ sicuramente l’uomo che non deve chiedere mai…
…uscire denaro vedere cammello!
ah ah ah

E pensare che il suo babbo non solo non ha sborsato un soldo per i suoi due viaggi in orbita,ma gli pagavano pure lo stipendio. :bi: