Ariane 6, competitività e sviluppi futuri


#61

Altro bel servizio.


#62

Il servizio doppiato in italiano.


#63

Continui aggiornamenti dal cantiere.


#64

Ulteriore video di aggiornamento.


#65

Il cantiere è davvero enorme!


#66

Ora che sappiamo come si costruisce un pad, vediamo il timelapse di come si costruisce, trasporta e si porta in rampa l’Ariane 6.


#67

Favoloso !!! :stuck_out_tongue_winking_eye:


#68

Però Ariane 6 verrà assemblato in orizzontale.


#69

Ah mannaggia. Micatanto giusto allora [emoji16]


#70

Mi dispiace contraddire Lupin (che per me è pressoché infallibile :agree:) ma, a leggere l’User manual, sembra che l’assemblaggio orizzontale riguardi solo il core e l’upperstage:

7.5.5.3. Launch Vehicle Processing
The Lower Liquid Propulsion Module (LLPM) and the Upper Liquid Propulsion Module (ULPM) are assembled, and integrated together in the LV Assembling Building (BAL) of the Ariane 6 Launch Area.[…] Then the two stage Modules are transported to the launch pad and erected in vertical position [quindi prima erano orizzontali]. Then, two or four ESRs [cioè i booster laterali “Equipped Solid Rocket”] are installed to complete the Launch Vehicle.

Quindi, sempre in verticale, sarà assemblato anche il payload (ai clienti non piace mettere in orizzontale i loro satelliti). Insomma, proprio come avviene nell’animazione, se bene intendo.

http://www.arianespace.com/wp-content/uploads/2017/02/Ariane6_Users-Manual_February2017.pdf


#71

Hai ragione Rob. Si tratterà quindi di un parziale assemblaggio in orizzontale.


#72

Effettuato con successo il primo test di accensione del Vulcain 2.1.

https://www.ariane.group/en/news/successful-first-test/


#73

Il video in versione YT.


#74

Ecco dove avverrà la parte orizzontale dell’assemblaggio.


#75

Altro video del nascente launch pad.


#76

Solito aggiornamento mensile.


#77

Nella sezione sviluppo tutte le aziende coinvolte.
Sono un po’… e allora mi domando . Come ha fatto spacex ha progettare tutto da sola il Merlin.?

PS. Mia ignoranza. Il vulcain a terra , contribuisce solo per 10% della spinta. :open_mouth:


#78

Mi sembra una domanda sciocca e retorica. Dubito fortemente che abbiano fatto “tutto da soli”: hanno anche loro una catena di subfornitura, e non ci vedo niente di male! Perchè fare polemica?


#79

Condivido con Marco… ormai qualsiasi cosa fa (anzi “dice”) SpaceX, anche dovesse scoprire l’acqua calda, sarebbe rivoluzionario…


#80

Rincaro la dose. Per citare due casi, Avio ha un’esperienza nelle turbopompe LOX, e Microtecnica nelle valvole. Perchè non usarla? Magari il motore è ideato da CNES, ma dubito fortemente che abbiano disegnato tutti i particolari. Avranno dato specifiche, e trovato fornitori in grado di rispettarle. Si fa così in qualunque industria, anche in quelle mitizzate perchè stra-innovative… anzi, la forza di un’industria è nell’avere una catena di fornitori altrettanto capaci, NESSUNO in questo mondo complicato può permettersi di fare tutto da solo, checchè ne dica l’ufficio marketing!

Edit: CNES, non Snecma