Astronauti NASA su Marte nel 2033!

In questo articolo il 2033 diventa 2039 e vengono descritti pro e contro di due diversi approcci alla propulsione nucleare.

https://www.spacedaily.com/m/reports/Space_Nuclear_Propulsion_Technologies_central_to_future_of_Mars_Exploration_999.html

Una cosa che non è trattata è la possibilità di effettuare la parte più pericolosa dei test (compresi i lanci) dalla superficie della Luna, cosa che negli anni 30 potrebbe cominciare a diventare possibile…

2 Mi Piace

Poteva andare in vari thread, ma questo mi sembra il più adatto:

Da notare che non menziona la Starship come strumento per costruire una base robotica che prepari una missione umana …

Solo una dimenticanza ?

Prima di tutto la nomina, secondo dice proprio subito dopo che non scenderà in dettagli:

or perhaps a miniature version of Starship. I won’t go into the details.

1 Mi Piace

Vero …
Pardon

Uno studio sull’influenza delle radiazioni durante una missione umana verso Marte.

Si raccomanda di partire in concomitanza di un massimo solare, per diminuire l’influenza dei raggi cosmici, il pericolo più consistente per un tale viaggio. Dallo studio emerge che un viaggio totale di 4 anni è una cosa fattibile per quando riguarda i rischi per la salute.

Il ciclo solare è di circa 11 anni, ma non è prevedibile con precisione, può variare da 10 a 13. Il minimo dovrebbe cadere attorno al 2032, il massimo invece attorno al 2037 (qui una lista dei cicli). Il periodo di vicinanza di Marte mal si concilia con l’attività solare.

10 Mi Piace

L’obiettivo di andare su Marte con equipaggio rimane. La deadline al momento è entro il 2040. Le date migliori sono tra 2033 e 2035.

4 Mi Piace

Il problema principale di una missione umana su Marte è la necessità di avere all’arrivo una base in grado di ospitare un equipaggio per almeno due anni…
Richiede, oltre a un successo completo del programma Starship (o qualcosa di equivalente), anche quello del progetto Teslabots (o equivalenti)
Al momento non abbiamo idea dei tempi, forse, se tutto va bene, cominceremo a farcela l’anno prossimo. Nell’ipotesi (ragionevole) che entro l’anno prossimo vedremo un rifornimento in orbita della Starship

Subito dopo viene la necessità di disporre di una rampa di lancio su Marte…

La settimana prossima ci sarà un summit sull’argomento.
Si parlerà di tante cose, missioni robotiche propedeutiche, preparazione sulla Luna, cibo, risorse, supporto vitale, habitat, missioni di tipo Mars Analogs, qui c’è l’agenda completa:
https://www.exploremars.org/summit/#agenda
Oltre a NASA, ESA e JAXA ci saranno anche rappresentanti di aziende private.

4 Mi Piace

Sto guardando il sito. Mi sembra che l’evento sia solo in loco, non hanno previsto live YouTube da poter seguire purtroppo. :pensive:
Anche perché vedo che è a pagamento per gli astanti, quindi no. Niente roba aggratis sul tubo.

Ci sono tanti giornalisti però, c’è anche Jeff Foust come speaker, molto attivo su siti specializzati e twitter, nonché ex professionista del settore, in differita dovremo riuscire ad avere un resoconto di tutto quello che si sono detti.

1 Mi Piace

E’ stata rilasciata una linea guida per far pervenire a NASA i commenti da parte dell’industria sulle infrastrutture da sviluppare per le missioni Luna e Marte da qui ai prossimi 20 anni.

https://www.nasa.gov/press-release/nasa-seeks-input-on-moon-to-mars-objectives-comments-due-may-31

2 Mi Piace

Ecco i nuovi 50 obiettivi aggiornati a settembre 2022, comunicati in occasione dello IAC:

4 Mi Piace