AstronautiCON4 - CALL FOR PAPERS


#1

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione I.S.A.A. promuove l’organizzazione di AstronautiCON, Convention di Astronautica e Scienze aerospaziali, 4^ edizione.

DOVE E QUANDO
AstronautiCON 4 si terrà a Lecco (Lombardia), splendida città lacustre sul Lario, presso la prestigiosa cornice del Planetario “Città di Lecco” che sarà a nostra disposizione grazie all’ospitalità del Gruppo Astrofili DEEP SPACE, gestore della struttura, e soprattutto per l’entusiasta consenso del suo Presidente Erasmo Bardelli.
AstronautiCON si terrà come da tradizione nella seconda metà del mese di novembre 2009. La data esatta verrà scelta tra il weekend del 14-15/11 o del 21-22/11, e sarà annunciata non appena concluse le trattative in corso con ospiti d’onore della manifestazione.
L’organizzazione provvederà a selezionare una o più sistemazioni alberghiere nella città di Lecco, tuttavia la prenotazione e la cura di tutti i rapporti con l’albergo sarà a sola cura e responsabilità dei partecipanti alla convention.

PREMESSA DA LEGGERE ATTENTAMENTE
Lo scopo di AstronautiCON è quello di offrire un momento di incontro, scambio e conoscenza annuale tra gli utenti del sito ForumAstronautico.it, ma la manifestazione è liberamente aperta agli appassionati di astronautica di tutto il territorio nazionale.
Tuttavia è bene che tutti teniamo presente che AstronautiCON non è la convention in onore del/degli ospiti, ma è la riunuone di tutti gli utenti di ForumAstronautico.it e, più in generale, di tutti gli appassionati di Astronautica.
Per questo motivo sono ad aprire ufficialmente la “call of papers”, cioè sollecito tutti gli utenti che intendessero tenere un intervento a tema a manifestare la loro adesione.

COSA SI PUO’ FARE AD ASTRONAUTICON 4?
Il Comitato di organizzazione, analogamente alle precedenti edizioni, sollecita gli utenti di forumastronautico.it a presentare in Convention:
a) mini-conferenze o trattazioni;
b) box espositivi di modellismo, libri, foto, materiale astronautico vario.
Le proposte di intervento dovranno pervenire al Comitato organizzatore alla mail isaa.info@gmail.com entro e non oltre il 30 settembre 2009
Le e-mail pervenute dopo tale data non saranno prese in considerazione.
Per facilitare il lavoro degli organizzatori, le e-mail dovranno avere oggetto “ASTRONAUTICON 4 - PROPOSTA INTERVENTO”.
Nella e-mail, andranno indicati:

  1. Tipo di intervento (TRATTAZIONE - BOX)
  2. Oggetto della trattazione o tipologia del materiale da esporre.
  3. Nome, cognome, email e numero di telefono - cellulare dell’autore/i
  4. Tutte le necessità logistiche, con particolare riferimento alle dimensioni degli oggetti da esporre per chi richiede la disponibilità di box espositivi.
    Si fa presente che qualsiasi attività si voglia compiere per contribuire alla manifestazione non dà diritto ad alcun rimborso spese e/o partecipazione economica dell’organizzazione, e deve essere prestata a titolo totalmente gratuito.

INDICAZIONI DI METODO PER LE TRATTAZIONI

  1. Gli interventi dovranno essere opera originale degli autori. L’eventuale materiale audio / video / fotografico dovrà essere utilizzato nel pieno rispetto di quanto previsto dalla vigente normativa sul diritto d’autore.
  2. Le trattazioni non dovranno avere una durata superiore a 30 minuti.
  3. L’organizzazione metterà a disposizione il videoproiettore, il sistema di amplificazione audio ed un PC Windows. Eventuali particolari esigenze dovranno essere manifestate per tempo al Comitato organizzatore alla mail isaa.info@gmail.com
  4. Le slide (ove previste) degli interventi, andranno fatte pervenire al Comitato organizzatore alla mail isaa.info@gmail.com entro e non oltre il giorno 1 ottobre 2009, per permettere la stampa delle brossure da distribuire al pubblico in sala.

LO DICIAMO ANCOR PRIMA DI COMINCIARE…
Analogamente a quanto avviene sul forum, è garantita agli utenti la libertà di scelta nel merito dei contributi presentati ad AstronautiCON, in particolare per quanto riguarda le trattazioni. Tuttavia il Comitato di Organizzazione si riserva a insindacabile giudizio il diritto di rifiutare eventuali proposte che andassero in direzione contraria alle regole già stabilite per le discussioni sul forum. Inoltre, poichè il tempo a disposizione non è infinito, e (si spera) dobbiamo lasciare anche spazio all’intervento dell’eventuale ospite/i, non si possono accettare più di quattro interventi. In caso di sovrannumero, la scelta delle trattazioni spetta insindacabilmente al Comitato di Organizzazione. Non vi sono invece limiti (se non la capienza della sala) per quanto riguarda i banchetti demo e mostra.

ATTENZIONE: Astronauticon è una manifestazione non commerciale, e non ha fine di lucro. E’ il frutto della spontanea organizzazione del gruppo “storico” degli utenti di forumastronautico.it, e non si raccoglie denaro per scopi differenti della mera copertura delle spese di organizzazione.
L’organizzazione non riceve alcun compenso né rimborso spese da parte dell’albergo ospitante, che sarà prescelto in funzione del rapporto qualità/prezzo.


#2

Aggiungo solo un’anteprima che sarà adeguatamente spiegata e illustrata nelle prossime settimane.
Il CD ha anche introdotto un concorso, battezzato AstronautiPRIZE (fantasia :stuck_out_tongue_winking_eye:) che sarà sicuramente assegnato ad opere audiovisive astronautiche, modellismo, e al miglior “articolista” di fa.it. Stiamo stilando il regolamento, e le premiazioni avverranno nel contesto della convention. More to come…


#3

Uffa, anzichè avvicinarvi, vi allontanate da me!!! :cry:


#4

L’AstronautiCON 5 lo deovete fare in Sicilia, capito???


#5

Capisco bene cosa intendete.
Per varie ragioni quest’anno non è stato possibile organizzarci a Montecatini Terme, quindi siamo approdati nella città “culla” di ForumAstronautico, dove saremo ospiti del bellissimo Planetario di Lecco.
Tuttavia nulla in futuro ci vieta di spostarci nuovamente, ma (senza alcun intento polemico sia chiaro) il requisito sarà la presenza in loco di un referente che sappia trovare una sede per la manifestazione e un sistemazione alberghiera.

Restate sintonizzati, siamo ancora agli albori e faremo di tutto per portare più persone possibile qui sulle rive del Lario… :wink:


#6

Io sarei in possesso di una pedana per il teletrasporto, se può essere utile… :wink:

Scherzi a parte, capisco benissimo e non sono neanche molto d’accordo sul rendere l’evento “itinerante”. Una manifestazione ha molto più successo laddove nasce o se viene comunque sempre organizzata nello stesso luogo. Variare ogni anno la location confonde soltanto il potenziale visitatore.


#7

Bene,io ci saro’.Sono al lavoro all’interno del mio V.A.M (Veramente Assemblato Male :stuck_out_tongue_winking_eye:) per la CON4.
Tutto sommato la differenza di distanza dalla locazione precedente per me è poca,e’ sicuramente piu’ scorrevole di prima.
Cercherete di non far rimpiangere la Cucina Toscana,nonnevero??!! :spaghetti:

Nic


#8

Uhm, peccato… io sono abbastanza pigro, e farmi 6 ore di treno mi sconvolge i bioritmi. Ho paura che non ce la farò, anche se avevo preparato un ppt sulla vita di Fenoglio :disappointed:


#9

Dai c’è anche l’aereo :slight_smile:


#10

So finendo la preparazione del sito web della manifestazione, che conterrà anche tutte le indicazioni di viaggio del caso.
Volevo solo rassicurare chi come ZioStefo viene da lontano con mezzi pubblici che Lecco è raggiungibile e molto ben servita da treni che partono da Milano Centrale più volte al giorno. Se pensate che molti treni dell’alta velocità raggiungono Milano proprio alla stazione centrale, beh, potreste passare di peggo.

E poi stiamo anche lavorando sull’ospite… TT

Forza ragazzi e ragazze


#11

Ti invito a rimandare la decisione definitiva a quando sarà annunciato il programma definitivo.

Paolo Amoroso


#12

Cavolo! :rage:
Mi pareva troppo bello l’anno scorso… il mio primo AstronautiCON ad un tiro di schioppo da Firenze!
Quest’anno me la fate subito scontare, eh?
Vabbè, vorrà dire che inforcherò la mia fida moto e vi raggiungerò in quel di Lecco (lavoro permettendo)…


#13

Anche solo una visita al Planetario di Lecco varrebbe il viaggio.

Paolo Amoroso


#14

Inoltre abbiamo il lago, i monti…e la Moto Guzzi!!


#15

Johann Wolfgang von Goethe (Francoforte sul Meno, 28 agosto 1749 – Weimar, 22 marzo 1832) rimae molto colpito dal lago di Como durante le sue storiche escursioni italiane.


#16

Per i pigri (eh come me :embarrass: ) installate una webcam per l’occasione…(non ho idea delle difficoltà e praticità della cosa eh…dico così per dire :embarrass: )


#17

:ok_hand:

Difatti è mia intenzione esserci! :ok_hand:
…E comunque anche solo rivedervi e passare del tempo con voi vale il viaggio!!! :stuck_out_tongue_winking_eye:


#18

Ok per i monti e il lago… ma le Guzzi non sono proprio all’apice delle mie preferenze… :rage:


#19

Se il nostro buon Admin ha la tecnologia per farci vedere il lancio di STS-125 in diretta video con commento ed ospiti, sono sicuro che si inventerà qualcosa anche per l’occasione! :butt:


#20

Penso sia possibile. La manifestazione sarà ospitata dal Planetario di Lecco e preparata a 4 (16, 32, 64, 128…) mani con il Gruppo Astrofili DEEP SPACE, dove ci sono tanti cervelli fini :wink: