Chi ha ucciso la macchina elettrica?

Sito INTERESSANTISSIMO!! http://www.sonyclassics.com/whokilledtheelectriccar/electric.html

Chi mi conosce sa che non sono un idealista, non predico mai un mondo di pace e tutti vissero felici e contenti, quindi non diro’ “sarebbe il meglio facciamolo subito”.
So che non e’ cosi’. So che il petrolio continuera’ a giocare un ruolo fondamentale nell’economia e nella politica dei prossimi (spero pochi, quello si’) anni.

Spesso dico che sarei a favore di una casa fully electrical, niente gas, niente gasolio, niente di morto che brucia :slight_smile:
Un fornello con piastre riscaldanti (perfettamente utilizzabili, conosco gente che ci cucina tutti i giorni, oltre ad avere un look molto SciFi :))
riscaldamenti elettrici a irraggiamento, pannelli alogeni, oppure semplicemente riscaldatori d’acqua (elettrici) e i soliti termosifoni.

(ok ci teniamo delle bombole per scaldare la piastra per le bistecche ai ferri e simili forse e’ meglio cosi’ ^_^)

Pero’ si apre anche un interessante questione sulla produzione elettrica.
Bello tutto questo, la casa e’ quasi ad emissioni 0, ma se per produrre questa energia si usano centrali a carbone :S…qualcosa non va.

Siamo in off topic, quindi si puo’ parlare anche di questo. Nucleare? Si? No? Se ne e’ gia’ parlato? Data l’ora andro’ a dormire e non controllero’ i vecchi post, scusate :slight_smile:

Per l’acqua calda basterebbero e avanzerebbero i pannelli solari, per me dovrebbero renderli obbligatori.
Per le auto, sono sicuro che se il petrolio finisse (e non vedo l’ora) troverebbero ugualmente il modo di usare combustibili che non siano puliti.
Purtroppo, finché il cielo è azzurro va tutto bene.
Quando cominceremo a riconoscere i primi sintomi di un decadimento dell’equilibrio naturale, sarà già troppo tardi… ma il cielo è azzurro e chi se ne frega.

Ragazzi, non so se sapete ma la Ford alla fine degli anni '50 propose addirittura un’auto a propulsione nucleare!!! :scream: :scream:

Se non ricordo male si chiamava Ford “Nucleon” ed aveva un design che sembrava ispirato alla serie di cartoni animati di Hanna & Barbera: i “Jetsons” (da noi i “Pronipoti”).

Ora io sono un fervido sostenitore della propulsione nucleare in campo spaziale, perché mi sembra sia l’unica (al momento) a garantire prestazioni dignitose ai veicoli spaziali abitati, ma ve l’immaginate un’incidente che coinvolga due o più auto a propulsione atomica???

Brrr…meglio non pensarci.

Nonono…le auto atomiche no :smiley: :smiley:
Mi sa tanto di libri di Asimov, con i generatori atomici tascabili :slight_smile:

La mia proposta, come quella di mezzo mondo, e’ la produzione ELETTRICA con generatori nucleari.
A quel punto, le attuali auto elettriche (magari lavorando un po’ sull’efficienza) andrebbero gia’ benissimo!

Poi ci sono le fuel cell, se vogliamo…

Signore e signori, direttamente dal 1958 la Ford modello “Nucleon” in tutto il suo splendore…

Per chi volesse approfondire l’affascinante argomento una voce di wikipedia traccia una breve storia di questa incredibile (e per fortuna mai realizzata vettura):

http://en.wikipedia.org/wiki/Ford_Nucleon