''Ciao, twitterverso!'', così Twitter va in orbita


Mosca, 24 gen. - (Adnkronos) - Twitter va in orbita. L’astronauta statunitense Timothy Creamer ha inviato per la prima volta un Tweet, un messaggio attraverso il social forum Twitter, direttamente dalla Stazione Spaziale (ISS).

“Ciao, twitterverso! - ha scritto Creamer, con un gioco di parole che fa riferimento al primo messaggio dall’universo - Adesso tweettiamo direttamente dalla Stazione spaziale internazionale, questo è il primo tweet in diretta dallo spazio”.

Dalla settimana scorsa l’equipaggio della ISS può utilizzare una connessione Internet e l’astronauta americano non si è lasciato scappare l’occasione per inviare il primo Tweet spaziale.

Prima di andare in orbita, Creamer si era già preparato al grande evento, cambiando il suo nickname di Twitter in Astro-TJ.

adnkronos

twitter Astro-Tj

Curiosità: l’accesso a Internet è su un computer a terra, che viene utilizzato come desktop remoto da un laptop sulla ISS.

Prima, infatti, i tweet dovevano essere inviati a terra via email, dove personale di supporto specializzato provvedeva ad aggiornare i profili dei vari astronauti.
Questo nuovo accesso personale a internet è chiamto Crew Support LAN, nasce sulla base del precedente sistema di comunicazione e potrà essere sfruttato quando sulla Stazione sono attive le comunicazioni in banda Ku.
Il sistema garantisce agli astronauti ulteriori vie di comunicazione private, fornisce all’equipaggio la possibilità di navigare direttamente in internet, migliorando la qualità della vita dal punto di vista psicologico, durante la permanenza in orbita. Diminiurà, infatti, l’isolamento nell’ambiente chiuso della ISS.

Gli astronauti saranno soggetti alle stesse linee guida sull’uso del computer e di internet attualmente in vigore per gli impiegati del governo sulla Terra.

Questa nuova opportunità di comunicazione implementa il precedente sistema di scambio di e-mail, Internet Protocol Telephone e la possibilità di videocomunicazioni private.

Estratto dal comunicato della NASA.

:expressionless: domandina: come riescono a stare allineati per il trasferimento in Banda Ku??? dato che: se si puntano a terra , alla velocità con coi si muove ll’ISS la finestra sarebbe di pochi minuti ( magari multipla ma di pochi minuti…) se si puntano verso un GEO anch’esso per loro si sposta… quindi?? grazie…

Vengono utilizzati i satelliti TDRSS e l’antenna sulla ISS è ovviamente orientabile.

molto obbligato ! :beer:

Signori, io vi invito a guardare questo scambio di tweet.
Fox_in_space è l’amico Adam Piech, del forum Polacco.

Non so se riuscite a cogliere la portata dell’evento.

E’ sostanzialmente una chat, tra un appassionato in Polonia (tra l’altro, non l’Alabama. Un paese ex oltrecortina) e un astronauta Americano in orbita. Praticamente in realtime.

Si legge dal basso verso l’alto.


Well, as I said - I’m just lucky that TJ is kind enough to answer my silly questions.

Notevole,una chat come un’altra in cui si discute sul momento del più e del meno,su quello che si fa e su ciò che c’è in programma con annessa richiesta di spedire “cartoline” paesaggistiche.

Prima di questo evento tali chiacchere erano un privilegio riservato ai radioamatori,ora non più.

Sono radioamatore, e sebbene non sia mai riuscito a contattare la ISS ho ben presente il genere di contatti. Una conferma del nominativo, e via. Non c’e’ molto altro tempo di discutere, ne si puo’ monopolizzare il canale.
Ai tempi della MIR, quando la BBS (che pure hanno sulla ISS) veniva usata, allora c’era la speranza di un po’ piu’ di dialogo, ma era un privilegio di pochi, come dici tu.

Formidabile :slight_smile:

Quasi commovente…
…sinceri complimenti a tutti!!! :clap:

Veramente affascinante, e quasi incredibile vedere come oggi sia facile azzerare le distanze e mettere in comunicazione le persone più diverse, accomunate da una passione comune!

Beh, non dimentichiamo la firma di qualcuno del forum: lo spazio non è poi così lontano… il segnale fa molta piú strada da qui a Houston che non poi da Houston alla ISS :wink:

PS: Rimane comunque fichissimo il poter chattare con qualcuno della crew!