Corpo astronauti

#61

L’astronauta NASA Piers Sellers, nato in Inghilterra e naturalizzato Americano, ha ricevuto dal paese di origine l’alto riconoscimento “Order of the British Empire”.
http://www.bbc.co.uk/news/science-environment-12093630

0 Likes

#62

L’astronauta della NASA Marsha Ivins, veterana di cinque missioni spaziali ha lasciato l’agenzia spaziale americana.

Ivins è entrata nella NASA nel 1974 come ingegnere. Ha lavoato sullo Space Shuttle occupandosi di displays, controlli, man-machine engineering e lo sviluppo del head-up display dell’Orbiter. Marsha ha lavorato presso il Johnson’s Aircraft Operations come flight engineer per lo Shuttle Training Aircraft ed è stata copilota del Gulfstream I.

Ivins è stata selezionata come astronauta nel 1984 ed ha trascorso più di 1300ore nello spazio nel corso di cinque missioni spaziali con lo Space Shuttle: STS-32 in 1990, STS-46 in 1992 (con Franco Malerba e TSS-1), STS-62 in 1994, STS-81 in 1997 and STS-98 in 2001.

Ivins recentemente ha lavorato all’interno dell’Astronaut Office supportando i programmi Space Shuttle, International Space Station e Constellation.

Nelle immagini © di NASA:

  1. Marsha Ivins “in borghese”.

  2. Marsha Ivins durante la sua ultima missione spaziale STS-98 del Febbraio 2001.


sts098-351-0013.jpg

0 Likes

#63

Del suo gruppo rimangono ancora “attivi” solo John Casper e Ellen Baker.

0 Likes

#64

L’astronauta JOSÉ M. HERNÁNDEZ ha lasciato la NASA.

0 Likes

#65

Ho come l’impressione che sia iniziato il fuggi fuggi generale di astronauti dalla NASA.

0 Likes

#66

non voglio entrare in merito a situazioni particolari/personali ecc… ma almeno per me (come per quasi tutte le persone su questo forum e molti altri sparsi nel mondo) riuscire ad essere scelto come astronauti è un sogno… mi chiedo come possa una persona, dopo essere stata scelta, e quindi molto vicina a coronare un sogno, rinunciarvi …

0 Likes

#67

Beh, ha volato. Di prospettive di tornare a volare nei prossimi anni non è che ce ne siano poi tante… e si cambia.

0 Likes

#68

a scusa pensavo fosse uno dei nuovi ASCAN… bè, allora cambia tutto!!

0 Likes

#69

Fuglesang ha addirittura volato due volte: STS 116 e STS 128

0 Likes

#70

E detiene il record di permanenza in EVA per un astronauta europeo. Direi che può ritirarsi soddisfatto.

0 Likes

#71

E io pensavo parlassi di Hernandez. Stiamo a posto :smiley:
Ovviamente Fuglesang ha da ritenersi ancora più appagato :slight_smile:

0 Likes

#72

In media a quale età gli astronauti dei diversi paesi, e agenzie, han compiuto il loro primo volo (con destinazione ISS o Luna)?

0 Likes

#73

Ti posso rispondere per quelli che sono stati sulla luna; l’età media era di circa 39-40 anni, con il più giovane (Charlie Duke) di 36 anni al lancio e il più anziano (Alan Shepard) di 47 sempre al momento del lancio.

0 Likes

#74

Garrett Reisman ha lasciato la NASA per la SpaceX.
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=15014.msg163517#msg163517

0 Likes

#75

Piers Sellers ha lasciato il Corpo Astronauti NASA il 6 Giugno.
Rimarrà in ambito NASA al Goddard Space Flight Center, in Maryland.

0 Likes

#76

Era già stata data (qui sul forum) la notizia della morte, nel 2009, dell’astronauta Fernando Caldeiro facente parte dello stesso gruppo di Sellers?

0 Likes

#77

:wastebasket:

Si.
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=4556.msg119162#msg119162

0 Likes

#78

Mark Kelly ha annunciato oggi di essersi congedato dalla Navy e dalla NASA dopo 25 anni di servizio.

0 Likes

#79

Scelta comprensibile. Ora potrà dedicarsi al 100% alla moglie.

0 Likes

#80

Gli astronauti Steven Nagel, John Phillips e Carlos Noriega hanno deciso di lasciare la NASA.

0 Likes