CSS - Stazione Spaziale Cinese (Tianhe)

Mi sa che abbiamo il nr. NORAD di Tian-He 1, 48275.
Heavens Above lo dà come Rocket Body, ma può essere che debbano ancora aggiornarlo.

Ho sbagliato :see_no_evil:
Dice Rocket Body perché è il core stage del LM5B.
Pardon.

2 Mi Piace

Nel frame che hai postato , sembra assai diversa dal video della TV cinese …

Fonte canale youtube CGTN


Sembra che siano ad una sorta di grande parco a tema (video, post 48° di questo tread)
Quel mokup lì chissà a quanto tempo fa risale
(Strano, non ci si vede nemmeno una bandiera rossa)

A bordo ci sarà anche una minicentrifuga per studi a gravità variabile tra zero e un g. Non so quando verrà inviato a bordo l’esperimento.

9 Mi Piace

Qualche altra immagine

immagine
?
immagine

Sono immagini dal Museo della scienza e della tecnologia cinese (che noi italiani dovremmo invidiare tantissimo) rivolto, mi pare, ai giovanissimi: una Disneyland della scienza, non solo spaziale (visitalo virtualmente, link del museo)

Secondo Wiki l’ultimo grosso aggiornamento della mostra risale al 2016 (e, scommetto, pure quella simil Tianhe)
Quella Tianhe non mi pare una cosa seria…

…ma vi pare che:


(Almeno non è a gettoni :sweat_smile:)

5 Mi Piace

Quel frame lo propone Scott Manley nel video sul lanci di Tianhe mentre questo che viene dal video girato alla “Disneyland della scienza di Pechino” (post 63 e precedenti) mostra un modulo fin troppo simile ai due moduli laterali della Tiangong 3 (Wentian e Mengtian?) come ricostruita qui(*): simulazione 3D degli interni, fornita persino di cupola simil ISS e di un altro paio di modulini (forse i vani pressurizzato del cargo ed il modulo orbitale di una Shenzhou)

(*: per non perdersi nella simulazione tenete presente non importa da quale modulo arriviate in un altro, vi ci troverete sempre orientati nel modo di defolt di quel modulo e non dell’orientamento che deriverebbe dal senso del vostra marcia)

(Quelle quattro cuccette(?) in foto, aperte sul corridio, non vi sembrano molto strane per un uso spaziale? Credo siano pensate più per l’uso dei piccoli visitatori del museo suddetto, p.63)

Secondo me è il citofono. Chi è?

Si tratta di un mockup moooolto generico (anche nel museo di Wenchang hanno una serie di mockup di Shenzhou/spazioplani molto approssimativi). All’interno si trovano anche oggetti collocati puramente a caso come un microscopio generico appoggiato sulla destra. Le immagini del modulo reale nella sua configurazione di lancio sono state già discusse nel thread del lancio di Tianhe

5 Mi Piace

Ah eccola durante un test!

4 Mi Piace

E giustamente le due piattafome sono controrotanti per annullare il momento meccanico

4 Mi Piace

a proposito mi chiedo se ci sia modo di ribilanciarle in funzione della massa degli esperimenti o se questi abbiano una massa trascurabile rispetto a quella della struttura. Più che altro parlando di secondo ordine

Se parli di quello che si vede nel video, non credo proprio che quello vero sia così. Quello mi sembra tanto un low fidelity mockup di quelli che si usano nei musei o per le esposizioni

1 Mi Piace

Mi sembrava ben tutto fin troppo “pulito” ed essenziale, diciamo così …

Però sono video mostrati una manciata di giorni fa, mi parebbe strano se risultassero davvero molto differenti dalla realtà.

Beh, se vi è, come sulla ISS, una modalità per legarsi/fissarsi (magari all’interno di sacchi a pelo), credo possano anche essere funzionali.

Che c’entra, a COLCC usano sempre il mockup di Columbus per eventi televisivi, ma è ad anni luce di distanza dalla realtà

1 Mi Piace

Davvero sono così differenti gli interni ?

Ti accorgi che c’è qualcosa che non va perché è tutto così liscio e “pulito”.

I moduli sono pieni di tubi flessibili, cavi, spinotti, pulsanti, sportelli da aprire, cose appiccicate alle superfici, maniglie per appigliarsi. E poi ogni spazio vuoto è coperto dalle FDS cover.

Dai un’occhiata a questa foto di Thomas in Columbus la settimana scorsa, mentre faceva Grip, e fai il confronto col video cinese :slight_smile:

2 Mi Piace

No no, chiaro che dopo tot tempo un modulo si riempia di tanti “extra”, preventivati o meno.

Io intendevo proprio strutturalmente.

Ad esempio, tornando alla CSS, i monitor nel video della TV cinese sono integrati nelle pareti del modulo, mentre nella foto mostrata da Manley sono “esterni”, come sulla ISS.
Lasciando perdere ovviamente la minor presenza di appigli/agganci per le persone e gli oggetti.

Sempre sul tema, comunque vedendo i video più recenti dalla ISS non ho potuto non notare quanto stia aumentando a vista d’occhio il “casino” nei moduli … sarà anche tutto ben gestito, però forse un modulo in più, almeno per lo stoccaggio, credo si inizi a sentirne il bisogno.
Soprattutto ora che la presenza umana a bordo si sta facendo a tratti cospicua grazie ai voli americani.

Strutturalmente le dimensioni penso siano quelle giuste, però appunto è un low fidelity mockup. La somiglianza con la realtà è praticamente solo nelle dimensioni…

1 Mi Piace