E' mancato Achille Judica Cordiglia

complottismo

#1

Si è spento il più anziano dei due fratelli che nella Torino degli anni 50 e 60 furono protagonisti delle famose intercettazioni radio dallo spazio.
Sulla questione abbiamo già detto tutto e non mi sembra il caso di ritornare. Rimane il fatto che i due fratelli rappresenta(ro)no un momento di grande interesse ed entusiasmo popolare per l’esplorazione dello spazio, cosa di cui avremmo oggi tanto bisogno.


#2

Urka, :disappointed:


#3

L’anno scorso ero andato a visitare i resti de centro di ascolto spaziale. Parlai con un tecnico che faceva manutenzione ad uno dei tanti impianti di trasmissione lì intorno e mi disse che era davvero un peccato che fosse rimasto così poco del centro e che fino a qualche hanno fa c’era una targhetta commemorativa affissa al bunker.

E’ stato per me un pellegrinaggio in un luogo sacro e volevo anche passare un notte lì con la tenda ma qualcuno mi ha mi ha fatto notare che non era proprio un posto adatto a campeggiare.