ESA To Help Europe Prepare For Space Tourism

Un piccolo passo verso la giusta direzione

http://www.spacedaily.com/reports/ESA_To_Help_Europe_Prepare_For_Space_Tourism_999.html

Un ITT (Invitation To Tender) è presente sul sito EMITS dell’ESA con tanto di possibile contratto disponibile per le nuove società che vogliono investire nel campo del turismo spaziale.

Magari dopo lo scarico e vi diro’ di +

Non male l’idea,chissà forse ci sono più probabilità che dei privati costruiscano una nave spaziale (manned) europea che l’esa,comunque a parte gli scherzi l’industria europea è pronta ad affrontare questa proposta? e per pronta nn intendo tecnologicamente ma mentalmente.In ogni caso i nomi coinvolti sarebbero gli stessi (Alenia etc…)?

Ho scaricato l’ITT e si tratta di uno studio di fase pre-A con i seguenti aspetti da studiare:

  • Mission description
  • Vehicle concept with trade-off analysis
  • Vehicle specifications
  • Technologies involved including critical/enabling technologies
  • Launch infrastructure
  • Reusability/reliability objectives
  • Risk assessment/safety analysis
  • Vehicle development, infrastructure development and recurrent costs
  • Customer price target and flight frequency
  • Business case - Private investment sources and plan - Development plan
... e per pronta nn intendo tecnologicamente ma mentalmente.In ogni caso i nomi coinvolti sarebbero gli stessi (Alenia etc...)?

Io stavo pensando ad una cordata di PMI campane (ma non solo…) con un il supporto di un centro di ricerca istituzionale (ad esempio CIRA per la parte tipicamente Flight) ed il coordinamento di un centro di ricerca dell’industria (ad esempio il MARS per tutto cio’ che riguarda le operazioni ed il Ground), ma chiaramente è solo una mia idea da proporre prima ai miei capi e poi eventualmente sviluppare :wink:

Buran,cosa sono le PMI campane?

Buran,cosa sono le PMI campane?

Piccole e Medie Industrie.
La Marotta Advanced Techologies (Cercola - NA), dove hanno effetuato le prove a vibrazione sul secondo esemplare dell’USV, lo FTB-1.2 ribattezzato "Polluce è ad esempio una PMI.

vedi il post
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=1418&start=30

Grazie mille Buran,dal canto mio spero nn solo campane (come hai detto tu giustamente) sai se nell’area del triveneto ci sono PMI che possono interessarsi alla cosa?

Io stavo pensando ad una cordata di PMI campane (ma non solo...) con un il supporto di un centro di ricerca istituzionale (ad esempio CIRA per la parte tipicamente Flight) ed il coordinamento di un centro di ricerca dell'industria (ad esempio il MARS per tutto cio' che riguarda le operazioni ed il Ground), ma chiaramente è solo una mia idea da proporre prima ai miei capi e poi eventualmente sviluppare :wink:

Buran è un assertore del turismo spaziale e sopratutto dello spazio ai privati, io sono d’accordo con lui su molte delle sue idee. In particolare quest’ultima mi sembra davvero intressante, anche se bisogna sondare la disponibilità dei vari soggetti a cooperare insieme su questo tema.

Buran è un assertore del turismo spaziale e sopratutto dello spazio ai privati, io sono d'accordo con lui su molte delle sue idee. In particolare quest'ultima mi sembra davvero intressante, anche se bisogna sondare la disponibilità dei vari soggetti a cooperare insieme su questo tema.

Ripeto è solo una possibilità che potrebbe essere interessante proporre anche a soggetti non tipicamente del mondo “aerospaziale”. Vi farò sapere se il mio boss la trova fattibile e poi chiaramente, come dice l’Archipeppe sondare l’eventuale disponibilità.
Comunque siamo in una fase veramente solo di fattibilità.

x Mac: non saprei…

Non male l'idea,chissà forse ci sono più probabilità che dei privati costruiscano una nave spaziale (manned) europea che l'esa

Tu ci scherzi ma mi sa che andra a finire cosi ,e comunque se veramente in un prossimo futuro Bigelow Aerospace costruira un Albergo in Orbita qualcuno dovra pur potare su i turisti .

Io stavo pensando ad una cordata di PMI campane (ma non solo...) con un il supporto di un centro di ricerca istituzionale (ad esempio CIRA per la parte tipicamente Flight) ed il coordinamento di un centro di ricerca dell'industria (ad esempio il MARS per tutto cio' che riguarda le operazioni ed il Ground), ma chiaramente è solo

Direi che e un ottima idea ,in questo momento l’industria del Turismo Spaziale e in mano agli USA ,e questo sarebbe un ottimo modo per svilupparne una anche noi in Europa.

Buran è un assertore del turismo spaziale e sopratutto dello spazio ai privati

A giusta ragione direi , il traffico aereo e navale sie sviluppato grazie alle compagnie private .