Estensione della missione Hayabusa 2

Dopo aver riportato a Terra i campioni di Ryugu con una capsula, la sonda madre ha effettuato una manovra diversiva per non impattare con l’atmosfera e ora è diretta verso altri due asterodi, 2001 CC₂₁ e 1998 KY₂₆.
Ci vorrà davvero tanto per arrivare, e sarà solo un sorvolo ravvicinato. Il primo sorvolo dovrebbe avvenire nel 2026.
Nel frattempo il sito è stato rinnovato e si può seguire in tempo reale traiettoria, distanza dalla Terra, velocità e accelerazione data dai motori a ioni.

6 Mi Piace