ExoMars TGO, presentati i primi risultati

Nuovo articolo di Simone Montrasio pubblicato su AstronautiNEWS

2 Mi Piace

Nuovo articolo di Simone Montrasio pubblicato su AstronautiNEWS.it

4 Mi Piace

Cosa significa aver trovato “ozono e anidride carbonica nell’infrarosso, laddove invece ci si aspettava di trovare il metano” ?

Premetto che semplifico moltissimo, e mi scuso per i chimici che leggono :sweat_smile:

Il principio della spettroscopia ottica si basa su strumenti (gli spettrografi) che raccolgono e scompongono la luce nello spettro elettromagnetico.
Ogni molecola riflette/assorbe una determinata lunghezza d’onda dello spettro, il che si traduce in una “linea” nera in corrispondenza di una precisa zona dello spettro elettromagnetico. Ogni molecola quindi ha una specie di “codice a barre” disegnato lungo lo spettro, che ne rivela la presenza grazie alla luce riflessa (o non) che viene esaminata dallo spettrometro.

In sostanza, ci si aspettava che guardando in una specifica zona dello spettro elettromagnetico corrispondente ai raggi infrarossi si scorgesse il “codice a barre” caratteristico del metano, e invece si e’ trovato quello dell’anidride carbonica.

Immagine: NASA via Wikipedia

5 Mi Piace

Quindi le rilevazioni di metano, fatte in passato, sarebbero errate e in realta’ potrebbero invece essere di ozono e diossido di carbonio?

No, o meglio, trarre conclusioni in questo momento è prematuro. Come spiegato nell’articolo, il risultato è inatteso e sorprendente, e solo ulteriori approfondimenti (anche riesaminando i dati raccolti in passato) potranno aiutare a chiarire quello che oggi è diventato un bel puzzle…

2 Mi Piace

No
Con ogni probabilità, vuol dire che la sorgente, quale che ne sia la sua natura (biologica o geologica), ha una sua dinamica e non emette sempre la stessa sostanza (farebbe pensare a qualche forma di ciclo)
In alternativa, che vi siano più sorgenti ravvicinate di natura diversa.
Credo proprio che non bisognerà aspettare molto per avere una risposta definitiva o quasi …

3 Mi Piace