Expedition 59 Mission Log

expedition-59
mission-log

#1

Expedition 59

DATI DI MISSIONE

Inizio missione: 14 marzo 2019
Fine missione: Luglio 2019
Equipaggio: 6
Durata: 4 mesi
EVA programmate: 5
Missioni di supporto:

Equipaggio:

Principali eventi

15 Marzo - docking Soyuz MS-12 (58S) (Rassvet) [Ovchinin, Hague, Koch]
22 Marzo - spacewalk (ISS U.S. EVA-52) [McClain, Hague]
29 Marzo - spacewalk (ISS U.S. EVA-53) [Koch, McClain]
4 Aprile - docking Progress MS-11 (72P) (Pirs)
8 Aprile - spacewalk (ISS U.S. EVA-54) [Hague, Saint-Jacques]
20 Aprile - aggancio Cygnus (NG-11) (Unity nadir)
27 Aprile- cattura Dragon SpX-17 (Harmony nadir)
Aprile - rilascio satelliti Redeye, Rwanda telecom sat da Kaber
Aprile - docking CST-100 Starliner (Boe-OFT) (Harmony PMA-2/IDA2)
Aprile - undocking CST-100 Starliner (Boe-OFT) (Harmony PMA-2/IDA2)
Aprile - rilascio di 9 batterie esaurite con SSRMS
Maggio - spacewalk (ISS U.S. EVA)
Maggio - spacewalk (ISS Russian EVA-46) [Kononenko, Ovchinin]
Maggio - rilascio Dragon (SpX-17) (Harmony nadir)
Maggio-Giugno - rilascio del satellite Bird da J-SSOD#11
3 Giugno - undocking Progress MS-10 (71P)(Zvezda)

Materiale della missione

LINK UTILI

Informazioni a cura di @albyz85 e @marcozambi


#2

#3

#4

L’arrivo del nuovo trio che da il via a Expedition 59.


#5

Secondo take :+1: :smile:


#6

#7

Ehi, non abbiamo aggiornato la configurazione della ISS. Eccola:


#8

Nei prossimi giorni un esperimento canadese proseguirà la caratterizzazione delle radiazioni che investono la ISS ed i suoi abitanti.


#9

Un altro esperimento che proseguirà la prossima settimana è Vection, che verificherà se e come viene alterata la percezione delle distanze e dei movimenti negli astronauti.


#10

#11

18 marzo 2019

Durante tutta la settimana gli astronauti si prepareranno per l’EVA di venerdì che vedrà Anne McClain e Nick Hague uscire dalla Stazione alle 13:05 GMT per sostituire nel traliccio P4 le vecchie batterie al nichel idrogeno con quelle nuove agli ioni di litio.

Questa mattina Hague, David Saint-Jacques e Christina Koch hanno regolato la taglia delle tute nel modulo Quest, mentre McClain ha verificato il funzionamento del SAFER Simplified Aid For EVA Rescue.

Al termine della giornata tutti i sei membri di equipaggio si sono riuniti per una sessione di ripasso delle procedure in caso di emergenze che richiedano il rapido raggiungimento delle proprie Soyuz e altri luoghi sicuri.

https://blogs.nasa.gov/spacestation/


#12

#13

https://www.flickr.com/photos/rikyunreal/sets/72157649164247438


#14

#15

Qualche foto in alta risoluzione (credit: NASA) dell’arrivo del nuovo trio che ha dato il via alla Expedition 59.


#16

19 marzo 2019

Anne McClain e Nick Hague hanno iniziato la giornata preparando gli attrezzi che useranno nella EVA di venerdì ed esercitandosi con un simulatore 3-D.

David Saint-Jacques e Christina Koch si sono uniti ai due a fine giornata per una conferenza di un’ora con gli esperti di EVA del Controllo Missione.

Hague, Koch e Saint-Jacques hanno effettuato dei prelievi del loro sangue durante la giornata e li hanno riposti in freezer per analisi successive.

Koch ha passato un paio d’ore nel modulo Columbus sottoponendosi all’esperimento Vection.

Saint-Jacques ha preparato i dispositivi dell’esperimento Marrow per il loro ritorno a Terra con la prossima Dragon.

Alexey Ovchinin, Hague e Koch hanno passato circa un’ora per familiarizzare con le attrezzature della Stazione.

https://blogs.nasa.gov/spacestation/


#17

Presentazione delle tre EVA della Expedition 59.

MClain sarà EV1 (tuta con bande rosse) e Hague EV2 (senza bande colorate)


#18

Nulla è ancora deciso ma Christina Koch potrebbe rimanere sulla ISS per 11 mesi.


#19

Roscosmos non ha più detto nulla a NASA riguardo al foro nella Soyuz trovato lo scorso anno.


#20