First Man

cinema
home-video

#1

Sarà realizzato un film basato sulla biografia ufficiale di Neil Armstrong.


#2

Questa è davvero una bella notizia!


#3

Bella notizia!


#4

Speriamo che non la stravolgano e la romanzino troppa per fare cassetta.


#5

È un rischio…dipende chi si occuperà della produzione, può uscirne qualcosa di davvero molto bello.


#6

Non so quanto abbiano bisogno di stravolgerla e romanzarla per fare cassetta…


#7

I diritti cinematografici della biografia erano stati acquistati diversi anni fa.


#8

Beh, se il film sarà basato sulla biografia ufficiale, ci sarà ben poco da inventare credo.
Anche perché a mio parere, la vita di Armstrong è stata di per sé un grande romanzo…


#9

Fortunatamente nel mondo anglosassone le serie o i film dedicati a personaggi impotranti sfuggono al meccanismo massacrante delle tv generaliste italiane, che appunto prevede l’aggiunta di personaggi ed eventi fittizzi, storielle d’amore posticce o quant’altro. Canali tematici come la HBO hanno fatto in passato lavori puntuali ed esaustivi (cito tra tutti Band of brothers o, ancora più in tema, From the earth to the moon). Sono curioso di sapere chi sarà l’attore designato. Ho letto la biografia autorizzata om questione ed è stata la lettura estiva dell’anno scorso, una bellissima esperienza, davvero, non vedo l’ora!


#10

Un romanzo, non un film :wink:

i diverbi diventeranno scene d’azione iperviolente;
tutte le ragazze con cui ha avuto a che fare risulteranno molto più sexy;
l’affare Nellis e troppo lungo da rappresentare quindi verrà riassunto in un unico spettacolare incidente in cui saranno coinvolti Armstrong e tutti i soccorritori contemporaneamente dal quale si salveranno per un soffio… :slight_smile:

Scherzi a parte il suo primo incidente alla Edwards (sul Boeing B-29 Superfortress che avrebbe dovuto sganciare in volo un Douglas D-558-2 Skyrocket) e’ davvero cinematografico così com’è accaduto.


#11

Grazie al cielo sarà una miniserie,quindi vedremo diffusamente i vari momenti della carriera di Armstrong (un film anche lungo, avrebbe compresso troppo).

E adesso vorrei che si realizzasse il mio sogno: una miniserie HBO tratta da “La stoffa giusta”,più accurata e fedele al romanzo del film dell’83,.


#12

Se fanno scuola da come Tom Wolfe ha romanzato The Right Stuff non può che venire bene :slight_smile:


#13

In realtà non si tratta di una versione romanzata, quel genere si chiama narrative nonfiction e The Right Stuff è ne considerato uno degli esempi principali. La narrative nonfiction è uno stile giornalistico in cui si cerca di raccontare una storia con la massima fedeltà ai fatti ma utilizzando le tecniche della narrativa. L’aderenza alla realtà è uno dei principi di base del genere, e si preferisce omettere un particolare invece di romanzarlo o proporre estrapolazioni senza fondamento.


#14

Io lessi “La stoffa giusta” per la prima volta da ragazzo,nell’estate del 1981,è amai moltissimo quel libro.
Ricordo quando su un edizione paperback Americana del 1983 vidi in copertina la foto degli Astronauti in tuta spaziale argento tratta dal film allora appena terminato.
Purtroppo il film,da me attesissimo,fu una mezza delusione.
Inetendiamoci,l’ho visto e rivisto e lo posseggo in DVD,ma il suo taglio è troppo ironico (Jeff Goblum???),e molti personaggi e situazioni fondamentali non sono neanche accennate.
Solo una miniserie potrebbe rendere omaggio a quel libro…e visto il grande successo delle serie ambientate all’inizio degli anni 60 (ad esempio “Mad Men”) mi chiedo come abbiano potuto lasciarselo scappare.
Forse una questione di diritti.


#15

Una serie?

Il titolo “Dalla Terra Alla Luna” come te lo vedresti?

E non mi maltrattare il cognome di Jeff Goldblum, altrimenti viene fuori Andy Serkis…


#16

“Dalla terra alla luna” lo vedo (e lo rivedo) benissimo…tanto bene da augurarmi che"La stoffa giusta" sia prodotto da Tom Hanks.
Goldblum è bravissimo e molto simpatico…ma in quel film è come il rumore di un artiglio di ferro arrugginito su una lavagna.


#17

Le riprese del film dovrebbero iniziare il prossimo anno e Neil verrà interpretato da Ryan Gosling.

http://www.vulture.com/2016/12/ryan-gosling-damien-chazelle-reteam-for-neil-armstrong-biopic.html


#18

Interessante!


#19

Notizia strepitosa. La cosa che più auspisco è che, come sempre accade quando viene fatto un film importante (come quelli fatti da Hollywood) partendo da un libro, questa sia l’occasione giusta per tradurre finalmente in italiano la biografia di Armstrong scritta da Hansen che è il volume di riferimento per il film; infatti, considerando il volume del libro, per chi non mastica bene l’inglese, intraprenderne la lettura in lingua originale diventa scoraggiante.


#20

Il film uscirà il 12 ottobre 2018.