Fotografati dalla Cassini i mari di Titano

Gli strumenti della Cassini hanno ormai confermato la presenza di mari liquidi di metano o etano sulla superficie di Titano. Lo studio è stato condotto anche con immagini radar riprese dalla sonda durante i flyby al satellite del “Signore degli anelli”. E’ stata rilevata la presenza di mari vasti almeno 100000km2, la dimensione massima per ora non si conosce perchè è stata ripresa soltanto una porzione di queste distese di idrocarburi, per cui le dimensioni potrebbero rivelarsi molto maggiori.
Ecco intanto alcune delle immagini pubblicate:

Una sola parola…incredibile!!!