Francia vuole un Ente spaziale europeo(ESA) piu forte..

Un gruppo di parlamentari francesi vede la distruzione del satellite cinese e lo sforzo di China e india di ragiungere la Luna,come una seconda gara dello spazio dai tempi di USA - URSS…
Secondo loro (e sono d’accordo) l’Europa non deve stara li a guardare e anzi …hanno proposto i seguenti punti…

  • Sanzioni a stati membri che affidano il lancio di satelliti alla concorrenza
    *La Francia deve, vista la loro esperienza in materia ,fare dei studi su la propulsione nucleare per esplorare con sonde il sistema solare remoto
    *Il lanciatore Ariane 5 deve entro 5 anni essere in grado di potere lanciare Astronauti
    *La francia e tutti gli altri stati membri dovrebbero aiutare e tutte quelle ditte che hanno un progetto valido di spazioplano sub orbitale per il turismo
    Altre proposte al seguente link :
    http://www.space.com/spacenews/businessmonday_070212.html

Cosa ne pensate di questa iniziativa ?

Premesso che ogni iniziativa, monetaria, programmatica o realizzativa, volta all’indipendenza spaziale dell’europa, relativa a lanci di qualsiasi genere e missioni umane, avrebbe il mio appoggio, è innegabile che le proposte francesi siano nel solco di consolidare i finanziamenti verso il completo dominio e controllo dei lanciatori europei: si parla infatti di sanzioni a paesi comunitari che affidino il lancio all’estero (quindi non la costruzione del satellite, ma il lancio, quindi per obbligare a lanciare con Arianespace, in sostanza…), studi sulla propulsione nucleare spaziale (dubito che ESA li finanzierà all’unanimità), sul lanciatore Ariane 5 e il suo adattamento (buttando via il progetto dell’euro-soyuz???) … In sostanza una politica di accelerazione verso il dominio dei lanciatori, che guarda caso già la Francia detiene nello scacchiere europeo… Per non parlare dei finanziamenti al turismo spaziale: su questo sono in totale disaccordo: si forniscano permessi e supporto politico ma non fondi! Spero che ESA non si metta a finanziare navette per milionari…

Concordo, il solito bieco tentativo francese di accaparrarsi viscidamente quote dell’agenzia europea e della leadership sui lanciatori… veramente poco mascherata…

* Sanzioni a stati membri che affidano il lancio di satelliti alla concorrenza

Siamo in un mercato libero, qundi simili proposte non hanno senso. E che dire per esempio dei satelliti giapponesi o americani lanciati da Ariane? cosa succederebbe se in risposta questi paesi smettessero di usare i vettori europei?

*La Francia deve, vista la loro esperienza in materia ,fare dei studi su la propulsione nucleare per esplorare con sonde il sistema solare remoto

Questa e’ una delle grosse mancanze dell’ESA, quindi ben venga (penso piu’ a semplici sistemi a radioisotopi tipo RTG ed RTH che alla propulsione nucleare)

*Il lanciatore Ariane 5 deve entro 5 anni essere in grado di potere lanciare Astronauti

Astronauti che andrebbero a fare cosa? A sventolare la bandierina europea o a fare qualcosa di sensato? Al solito, mandare uomini (e donne) nello spazio solo perche’ lo fanno gli altri e’ inutile ed e’ uno spreco di soldi

*La francia e tutti gli altri stati membri dovrebbero aiutare e tutte quelle ditte che hanno un progetto valido di spazioplano sub orbitale per il turismo

Sono d’accordo. Vedo molto di buon occhio il turismo spaziale, anche perche’ potrebbe essere la chiave per ridurre il costo dell’accesso allo spazio

Astronauti che andrebbero a fare cosa? A sventolare la bandierina europea o a fare qualcosa di sensato? Al solito, mandare uomini (e donne) nello spazio solo perche' lo fanno gli altri e' inutile ed e' uno spreco di soldi.

Beh dai, allo stato attuale gli astronauti europei contribuiscono alla costruzione, al mantenimento ed agli esperimenti scientifici sulla ISS, non direi che sia uno spreco di soldi. Poi, per carità, rispetto le tue idee sulle esplorazioni umane nello spazio, anche se non li condivido… Tuttavia vedo maggiormente di buon occhio una euro soyuz che un adattamento di Ariane5, che vedrei come estremamente dispendioso e difficile…

Cosa ne pensate di questa iniziativa ?

C’era stata già una piccola discussione sull’argomento
http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=3230

Astronauti che andrebbero a fare cosa? A sventolare la bandierina europea o a fare qualcosa di sensato? Al solito, mandare uomini (e donne) nello spazio solo perche' lo fanno gli altri e' inutile ed e' uno spreco di soldi.

Beh dai, allo stato attuale gli astronauti europei contribuiscono alla costruzione, al mantenimento ed agli esperimenti scientifici sulla ISS

Fondamentalmente vero. Pero’ cosi’ come e’ scritto vuol dire: dai, mandiamo anche noi degli uomini nello spazio! senza poi specificare minimamente a fare cosa

Sono d’accordo all’80 percento con il tuo post iniziale, Paolo (Ulivi).
Per quanto riguarda il discorso di Ariane, ricordo che possiamo dare anche un’altra interpretazione “estensiva” alla questione: rendere man rated il vettore franco-europeo è una caratteristica rivendibile a chiunque, in teoria, anche ad eventuali navette turistiche semi private…

Mi chiedo però perchè l’ESA non possa provare a portare aventi un progetto di lanciatore low cost come Falcon 1 della privata SpaceX: se vogliamo davvero ridurre il costo del trasporto orbitale di merci e persone, allora non possiamo sempre foraggiare le industrie nazionali con progetti faraonici.

* Sanzioni a stati membri che affidano il lancio di satelliti alla concorrenza

Straordineerio… ma che trovata geniale!

* La Francia deve, vista la loro esperienza in materia ,fare dei studi su la propulsione nucleare per esplorare con sonde il sistema solare remoto

Stiamo parlando dell’Europa o della Francia ?