Gateway 2019. Passando da render a realtà


#21

Sto leggendo “La Luna di Oriana” di Oriana Fallaci. Mi ha strappato un sorriso. Da pag. 234 Thomas Payne, direttore della Nasa spiega_ “[…] Infatti, conclusa l’esplorazione della Luna coi venti Apollo, stabiliremo una base lunare. Prima ancora, però, stabiliremo due basi spaziali: una a 200 miglia sopra la Terra e una a 75 miglia dalla superficie lunare. Contemporaneamente […] prepareremo lo sbarco su Marte che non dovrebbe avvenire più tardi del 1987. Ma spero prima. […] Infatti la prima stazione spaziale, quella in orbita terrestre, sarà costruita al massimo nel 1976. La seconda, quella in orbita lunare, sarà costruita nel 1978, al massimo nel 1979”.


#22

Il MuskTime c’era giá , prima ancora di Elon…


#23

Era il Von Braun time… e funzionò per un pò.
Ma poi arrivò il Nixon time…


#24

in attesa di un vincitore per il contratto di ESPRIT tra Airbus e Thales, si fanno prove in “zero G” per quanto riguarda il prototipo dell’airlock di ESPRIT. Questo mockup è stato fatto dalla COMEX


(Immagini credit ESA Airbus)


#25

Ci sarà anche il contributo della Corea del Sud.


#26

C’è in giro una fonte più autorevole che conferma l’ingresso della Corea?


#27

Al momento no. Attendiamo quindi conferme.