Gli Shuttle al cinema

Non sono sicuro che sia il posto giusto dove postare questo mio topic ma volevo farvi sorridere un po con alcuni modelli di STS modificati per esigenze filmiche.
In primo luogo il famoso Moonraker dall omonimo film di 007:

Poi l’incredibile HMS Churchill, battente bandiera inglese e protagonista della spedizione all’interno della cometa di Halley nel film Space Vampires:

Per finire con la terribile versione modificata dal film Armageddon:

Bei modelli cmq, modellisticamente parlando. Affascinante il Churchill, divertente e fantasioso l’X-71

Se ti interessa un elenco puoi scaricare il mio database sulle missioni shuttle in area download.
C’è una sezione sulle citazioni in film, libri, fumetti…

1 Mi Piace

Molto interessante, Monzi! Grazie!!! :wink:

Beh…in realtà lo Shuttle compare anche nei film:

1999 Il principio dell’arca di Noé (1986)
Space Camp (1986)
Space Cowboys (2000)

E’ vero, anche se strettamente “di serie” :slight_smile:
mi ricordo ancora lo shuttle Daedalus di Space Cowboys e l’atterraggio d’emergenza di quello nel film The Core, alla fine erano quasi entrambi da rottamare :smiley:

Beh…una parodia dello Shuttle appare anche nel film “L’areo più pazzo del mondo…sempre più pazzo” con ai comandi nientepopodimeno che il mitico William “JamesTKirk” Shatner… :smile:

Anche ne “La moglie dell’astronauta”? :thinking:

Esatto, anche in quel film , in cui la NASA riveste un ruolo “ufficioso” e mai mostrato apertamente, compare lo shuttle.
Però mi incuriosivano di piu le versioni modificate appositamente per il grande schermo e mai esistite nella realtà. Il Moonraker ne è un classico esempio, ancor di piu il Churchill.

Ora io ho un modello di shuttle in scala 1/72 quasi completato, ma con le decal completamenbte rovinate…ispirazioni? Suggerimenti?

A me piacciono molto i modellini “rovinati”, ovvero quelli che vengono scalcagnati ad arte per simulare danni, problemi, combattimenti (non per l’STS, evidentemente) etc. etc…
Se guardi una foto di un’orbiter quando si ferma in fondo all apista di Edwards, e’ abbastanza conciato: bruciacchiato, pieno di sabbia del deserto, con le piastrelle che si staccano…
Potresti fare un diorama di questo genere!

Potrebbe esser un idea (anche se un diorama con un modellone del genere mi prenderebbe molto spazio). Ad ogni modo ho creato un topic ad hoc sul discorso del modello 1/72 nella sezione Modellismo :slight_smile:

Nel film Specie mortale 2 si vede uno shuttle arrivare fino a Marte.
L’alieno malvagio di turno si impossesa del corpo dell’astronauta comandante, ed ha uno strano modo di conquistare la Terra; figliando :astonished:. Per tutto il film non lo si vedrà altro che copulare :scream:. Come film di fantascienza zero, come porno sette :ok_hand:. Non bannatemi :point_up:, sull’etichetta vi era scritto fantascienza, non per adulti :angel:
Tanto lo so che avete già preso carta e penna per segnarvi il titolo :smiley:.

Vedi anche [i]The Uranus Experiment[/i], in cui appaiono due Shuttle in una situazione imbarazzante.

Paolo Amoroso

No, perche’ l’ho gia’ visto :slight_smile:

Lo shuttle di Buck Rogers?

Appare anche in “Nati con la camicia” di Bud Spencer e Terence Hill! :scream: :stuck_out_tongue_winking_eye:
Comunque belli i modellini che hai postato, Bowman. Ti dirò che la “steroidic-aggressive-version” di armageddon non mi dispiace più di tanto…anche se non ci sono confronti con lo shuttle reale, è chiaro.
Non mi ricordavo delle due alette sopra le grandi e dei due boosters sopra la payload bay (o forse sono dei motori OMS??)…certo che se fosse reale, alla faccia del problema vibrazioni dell’Ares I: giusto un tantino di stress strutturale! :blush:

Non dimentichiamoci del mini-shuttle (molto simile ad un X24A) che appare, come “deus ex machina”, nel film “Abbandonati nello Spazio” (“Marooned” 1970) denominato XRV (presumo da Experimental Rescue Vehicle).

come non dimenticare Abbandonati nello spazio colle mitiche scene della rampa di lancio? E il tormentone del Delta V?[quote author=archipeppe link=topic=7037.msg68903#msg68903 date=1214905183]

Già, come dimenticarlo

Paolo Amoroso

ricorderei anche superman returns in cui si parla dello shuttle Genesis

vorrei ricordare che il pilota tello shuttle in questione è un ex pilota di “veri shuttle” che ha prstato la sua collaborazione nel disegnoare la cabina di comando utilizzata nel film.
Poi chi come noi vedeva i testi di Enterprise cosa può aver pensato vedendo in questo film uno Shuttle decollare dal 777?

(lo shuttle è stato chiamato Genesis riprendendo il nome delle nuve camere da presa Panavision utilizzate per le riprese)

Molto belle e interesanti le foto sul Genesis…peccato siano davvero molto piccoline :frowning: