Guardare la ISS a occhio nudo


#1

L’ho vista l’ho vista l’ho vista!!!
La prima volta (o almeno, la prima volta che so che è Lei)! Gente che passa coi cani e mi guarda strana… io che guardo in su e inizio a borbottare… ecco, non vedo niente… e sì che l’orario è giusto… chissà dove sto guardando… c’è il temporale… con la sfiga che ho non vedrò un casso… ma insomma la vedono tutti… ci sono le nuvo… … [bocca spalancata] gh gh gh [apnea] gh gh ghh … miiiiiiiio diiiiiio


#2

Mi ricordi la prima volta che l’ho vista io, non sapevo cosa fosse (ancora ero niubbo riguardo a questa materia, non che ora sia meglio XD) ma la prima cosa che pensai vista la sua magnitudine fu “Quella è la stazione spaziale!!”

Una emozione grandissima a dir poco, con i miei amici che mi guardavano strano XD


#3

Può esserti utile installare questa applicazione sul droide.


#4

Bellissimo passaggio anche stasera, giusto sulla verticale del nord Italia, completamente illuminato. L’ho persa a NE alle 21:30.


#5

Già, veramente un gran bel passaggio quello di ieri sera, luminosissimo e parecchio lungo :smile:


#6

nei giorni scorsi ero al mare (Liguria, Ponente) con la truppa e ho fatto “apostolato”: vista la ISS e fatta vedere!!
c’è sempre qualcuno che ti prende per matto, ma va bene così!
durante uno dei passaggi eravamo in un baretto sulla spiaggia e il gestore, felicissimo di vedere la ISS per la prima volta, ci ha raccontato che una sua conoscente ha vinto recentemente una borsa di studio destinazione NASA. non c’è stato modo di approfondire, ma è stato un bel momento.


#7

Io attualmente sono sull’Adriatico e la ISS la vedo quasi tute le sere. Ieri è passata verso le 22,00. Rispetto le zone di Milano, qui la vista e l’inseguimento è migliore.


#8

sì anche in Liguria rispetto a Milano non c’è paragone…a casa non sono mai riuscita a vedere i passaggi segnalati come “marginal”, mentre al mare sì e anzi alcuni me li segnalavano i bambini


#9

Stasera, cieli coperti permettendo, ci sarà un bel passaggio luminoso (e alto, localmente parlando) della Stazione Spaziale Internazionale :wink:

Magnitudine media -3.0 sul centro-nord Italia, più a sud sarà anche più luminosa.
Ecco le tempistiche per Pisa, ma variano al massimo di un minuto in più rispetto a quelli indicati si ci spostiamo più a sud :wink:

Event Time Altitude Azimuth Distance (km) Brightness Sun altitude
Rises 18:07:22 0° 301° (WNW) 2,369 1.4 -10.4°
Reaches 10° altitude 18:09:29 10° 299° (WNW) 1,498 0.4 -10.8°
Maximum altitude 18:12:50 73° 215° (SW) 437 -3.1 -11.4°
Enters shadow 18:16:06 10° 130° (SE) 1,460 -0.9 -12.0°


#10

Qualche volta l’ho vista anche io, tramite SatTrack su Marvln the Paranoid Android Phone, effttivamente e’ una bella app.

Chissa quanti avvistamenti UFO scaturiscono dalla ISS e dai flare Iridium…


#11

Nella mia esperienza, gli Iridium vengono identificato dai più come meteore “lente” mentre la ISS (meno logicamente) come un aereo.


#12

Io da Roma l’ho vista bene! Non avevo letto questo post, ma avevo caricato l’apps android “ISS detector” e così mi é squillato il cellulare con il promemoria che avevo impostato qualche giorno prima. Avevo scelto questo specifico avvistamento in funzione della magnitudine (-3,3) e del meteo. Il cielo era terso, e per un pò ho fissato con preoccupazione il cielo di Roma temendo di non vedere nulla per via delle tante luci che facevano riverbero. Mentre il cellulare mi indicava la ISS già visibile ad un’elevazione di 45° in direzione Ovest, io ho cominciato a disperare perché non scorgevo proprio nulla. Poi ecco, all’improvviso… un puntino luminosissimo in leggiero ritardo (imputabile sicuramente al mio orologio di sistema), velocissimo e filante, che é arrivato dall’orizzonte ed é passato quasi sulla mia verticale. Sarà stata suggestione, ma a un certo punto mi é parso di scorgere i pannelli solari dispiegati. Un pensiero di meraviglia per tutto quello che é presente lassù, poi il puntino si é eclissato all’orizzonte. La mia prima volta… (!)


#13

anche noi l’abbiamo vista, per strada tornando dal catechismo, tra lo sguardo perplesso dei passanti!!
c’era con me la ragazza ucraina che mi aiuta un po’ coi bambini ed è rimasta incantata…per lei era la prima volta.
i miei figli invece sembrano “assuefatti”: “ah, la ISS”. è una cosa normale. per me è straordinaria.


#14

Beati voi: complice il maltempo imperversante nel nord est a Trieste non si è visto nulla.


#15

Questa sera ci sarà l’ultimo passaggio serale dell’ISS fino all’11 Dicembre, ma sarà molto bassa sull’orizzonte.
Per chi volesse provare: ore 18:07, altezza 10° a SW, magnitudine 0.3
Proverò a osservarla con telescopio, meteo permettendo.


#16

Ho scorporato i post precedenti, che erano attaccati ad un thread del 2009 relativo alla ISS e Discovery, e ho messo in evidenza questo nuovo thread in modo tale da poter riportare qui tutte le informazioni/esperienze/emozioni/avvistamenti ecc… relativi ai passaggi della ISS quando volte senza dover riesumare un vecchio thread o aprirne uno nuovo.


#17

scusate, ma siete riusciti a vederla ad occhio nudo o con il telescopio? vedo che parlate di gradi, magnitude e quant’altro, qualcuno sarebbe così gentile da spiegarmi un pò come funziona l’osservazione? :flushed:
cercando su internet ho trovato questo sito http://www.9radio.it/iss/ per seguire la ISS.


#18

L’ISS la si può vedere tranquillamente ad occhio nudo, però una ripresa con telescopio e macchina fotografica è tutta un’altra cosa!


#19

Visibilissima a occhio nudo, quando c’è un passaggio dopo il tramonto e la ISS è ancora illuminata contro il cielo già scuro.
Vedi una luce che attraversa tutto il cielo in pochi minuti, non puoi confonderla con nient’altro, è più luminosa di qualunque astro.
Seguirla con il binocolo è possibile, ma io non sono riuscito a vedere dettagli.
Per predire i passaggi ci sono tantissimi programmi, puoi provare http://www.heavens-above.com/


#20

grazie per le celeri risposte! :stuck_out_tongue_winking_eye:
mi aiutate per favore a capirci qualcosa in più?
innanzitutto questi dati da dove è possibile reperirli e come si interpretano? :astonished:

non penso basti alzare gli occhi al cielo quando è previsto un transito e sperare di vederla. bisogna posizionarsi in un modo particolare in funzione dei dati raccolti?