Il futuro di ISS secondo Besson

In realtà, secondo l’autore del fumetto a cui si è ispirato.
Valerian

Che orride e fintissime tute spaziali!

E come fluttuano fintamente a 0:45 :point_up:

E gli alieni si presentano tutti in forma umanoide, forse per non sconvolgere ancora di più gli umani.
Ma è lo spirito di fratellanza che finisce per essere accolto anche dagli alieni e la ISS che sopravvive alla sua aspettativa di vita proprio in virtù di questo. E’ l’apoteosi del messaggio di pace insito nella ISS. Lo trovo commovente. Trovo che Besson lo abbia colto in pieno.

Il film mi è piaciuto tantissimo: antimilitarista, rispettoso delle diversità e del concetto che la superiorità di una civiltà non si misura dall’avanzamento tecnologico e militare. Concetti banali ma che spesso non si ritrovano in molti film di fantascienza ed ahimé, anche nella vita quotidiana.

Io ho letto il romanzo ufficiale .
Ecco… :vomit:… non so perché l’ho preso. Forse perché si parlava… Ussignur. Nominava la ISS.
Più che altro è che non so nemmeno come abbia fatto ad arrivare alla fine. :open_mouth: