Il Giappone prepara la sonda Venusiana AKATSUKI.

L’anno prossimo l’Agenzia Spaziale Giapponese JAXA lancerà verso Venere una sonda che avrà come obiettivo lo studio del clima di quel pianeta.
La sonda è stata denominata Planet-C, Venus Climate Orbiter, che dopo il lancio assumerà il nome di AKATSUKI.
Il nome Giapponese ha il significato di “Alba”, riferendosi alla particolare luminosità della “stella del mattino”, appunto nei momenti precedenti il sorgere del Sole.
Il nome AKATSUKI è stato comunicato ufficialmente nei giorni scorsi.
La sonda è destinata a immettersi in un’orbita Venusiana molto ellittica, con i seguenti parametri:
300 km x 80000 km, inclinazione di 172°, con un periodo di 30 ore.
AKATSUKI peserà 500 kg, e verrà lanciata dal Tanegashima Space Center nella Primavera del 2010 con un vettore H2A.
Con i sei strumenti di bordo, AKATSUKI studierà i meccanismi del clima di Venere, osservando la circolazione atmosferica e il processo di formazione delle nuvole.
I dati raccolti verranno poi confrontati con quelli che regolano i meccanismi climatici terrestri.

Missione molto interessante e importante, anche perché non mi sembra che siano previste altre missioni, interamente dedicate a Venere nel prossimo futuro, o sbaglio?

Assieme a AKATSUKI, verranno lanciati verso Venere anche due piccoli dimostratori tecnologici.
La vela solare IKAROS e il minisatellite universitario UNITEC-1 .
Sono dei test, per cui non è sicuro che uno o entrambi arrivino nelle vicinanze di Venere.
Naturalmente noi gli auguriamo completo successo. :smile:

Si può mandare il proprio nome su Venere con la sonda AKATSUMI.

Paolo Amoroso

La sonda (chiamata anche Planet-C) colle sue apparecchiature
Fonte Jaxa


planet-c_f.gif

Hai allegato una foto? Se è così, non riesco a vedere certe immagini allegate nemmeno con Chromium/Linux.

Paolo Amoroso

E cosi?


planet-c.jpg

Nemmeno, ma è un problema già noto.

Paolo Amoroso

ok

Forse è collegato, ma non visualizzo l’immagine del tuo “identificatore”, per capirci l’immagine che dovrebbe stare sotto al “grado” sul forum (Astronauta Senior)…
La cosa strana è che mi sa che lo fa solo con te, con gli altri nessun problema!

Ora che me lo dici, ho notato che non vedo l’immagine della firma di archipeppe, al cui posto appare l’icona generica di immagine non trovata inserita dal browser.

Paolo Amoroso

Un dimostratore di vela solare!!
Bene, vedremo un po’ meglio cosa succede…

sono curiossimo di vedere come va la vela solare è stata sempre un pò sfigata, a quanto ne so visto che son stati sempre esperiementi secondari molto spesso non gli han condotti (mi pare pure su una soyuz ) e altre volte è rimasto solo un progetto

Sto leggendo il libro “Solar Sails” di Vulpetti. Devo dire che i test sono stati molteplici… posterò un riassunto quando l’avrò finito :wink:

Il lancio del vettore H-IIA F17 (H-IIA F17) con la sonda Venus Climate Orbiter “AKATSUKI” (PLANET-C) avverrà il 18 Maggio, a partire dalla base di Tanegashima.
Assieme alla sonda principale verranno portati nello spazio la Vela Solare “IKAROS” e quattro piccoli carichi di Università e centri di ricerca.

Qui la Brochure di AKATSUKI e di IKAROS .

Interessantissima anche l’eventuale prossima missione verso Giove o un asteroide troiano. :ok_hand: