Il Lunga Marcia 5 potrebbe riprendere i voli a luglio


#1

Il razzo vettore pesante cinese Lunga Marcia 5, dopo il fallimento del secondo volo nel 2017, potrebbe riprendere i voli a luglio di quest’anno.
Il fallimento del 2017 venne causato da un problema ad una turbina del motore del primo stadio. Se questo terzo volo sarà un successo aprirà la strada, entro la fine dell’anno, alla missione Chang’è-5 che prevede la raccolta ed il ritorno di campioni dalla parte visibile del suolo lunare.
Il Lunga Marcia 5 è il pezzo forte del futuro umano cinese nello spazio, visto che la versione 5B sarà incaricata di portare in orbita oltre 22 tonnellate in orbita bassa e quindi le parti della stazione spaziale permanente del gigante asiatico, previste a partire dal 2020.

http://www.xinhuanet.com/english/2019-01/29/c_137784424.htm