Il primo Vega è arrivato a Kourou

Il primo lanciatore “leggero” Vega è stato consegnato allo spazioporto di Kourou.
Vega è il più recente e il più piccolo dei lanciatori di Arianespace.

Vega è arrivato nella Guiana Francese a bordo della MN Colibri, attraccata il 24 ottobre al Pariacabo Port di Kourou dopo una traversata oceanica durata due settimane.
Questa mattina il lanciatore è stato scaricato e trasferito su gomma allo spazioporto.

Il primo lancio di questo vettore a quattro stadi è programmato per il 26 gennaio.
Vega immetterà in orbita LARES (LAser RElativity Satellite) e nove mini satelliti educativi cubesat di varie dimensioni.

Questo lancio inaugurale fungerà da missione collaudo gestita da ESA.
Per quanto riguarda le missioni successive Arianespace avrà il ruolo di Launch Site Operations Manager.

Vega decollerà dal sito di lancio ZLV (ELA-1), usato originariamente per Ariane 1 e Ariane 3.

Il 7 novembre il primo stadio (P80) verrà portato al pad. Nelle settimane successive seguiranno il secondo stadio (Zefiro 23) e il terzo (Zefiro 9) – tutti carichi con propellenti solidi.

Il Dicembre 7 si terrà la Progress Review; allora verrà stabilito se proseguire con l’integrazione finale. Verrà quindi installato il quarto stadio (UDMH/N2O4) Attitude and Vernier Upper Module (AVUM) e successivamente anche il payload.

Con l’entrata in servizio di Vega, Arianespace completa il proprio “parco lanciatori” in grado di immettere in orbita piccoli satelliti scientifici, grandi satelliti per telecomunicazioni e grossi veicoli automatici adibiti al rifornimento della ISS.

Facendo uso della nomenclatura di Arianespace il primo lancio di Vega sarà nominato VV01; la prima “V” sta per “volo”, in francese “vol”; la seconda si riferisce al lanciatore Vega.


Una parte del fairing e la MN Colibri.


L’interstadio che connette P80 e Zefiro 23.

Fonte: Arianespace.

Il P80 in rampa:


Transfer of Vega’s P80 first stage to launch pad di europeanspaceagency, su Flickr

In allegato una fotografia del trasferimento del P80 e una di LARES.


Zefiro 23 (secondo stadio) e Zefiro 9 (terzo stadio) al pad.

LARES Integration.


tutte le foto seguenti Credit: ESA


Vega payload before encapsulation in fairing


Vega payload encapsulation


LARES, ALMASat-1 and CubeSats enclosed within fairing

tutte le foto seguenti Credit: ESA


Upper composite transfer to launch pad


Hoisting of upper composite


Upper composite mating

tutte le foto seguenti Credit: ESA


Upper composite mating


Upper composite mating


Fully assembled Vega VV01 on pad

tutte le foto seguenti Credit: ESA


Fully assembled Vega VV01 on pad


Fully assembled Vega VV01 on pad


Fully assembled Vega VV01 on pad

Se non sbaglio il decollo per questo vettore è previsto per il 7 febbraio. Perchè c’è bisogno di una decina di giorni prima che venga lanciato?

sul sito dell’ESA, in questo articolo, si afferma che la finestra di lancio si apre il prossimo 9 febbraio e che mancano, ancora:

The main remaining steps to the maiden flight are the final checkout of the assembled vehicle, the full launch countdown rehearsal and the fuelling of the restartable AVUM.

trad.:
i passi principali che rimangono al volo di debutto sono: il controllo finale del veicolo assemblato, una prova generale del completo conto alla rovescia del lancio e il rifornimento del quarto stadio restartabile a combustibile liquido AVUM