In cerca del secondo KBO per New Horizons

È iniziata la ricerca di un oggetto non troppo distante dalla traiettoria attuale di New Horizons. Se verrà scoperto qualcosa di utile, la sonda potrebbe tentare un sorvolo, altrimenti potrebbe svolgere un nuovo tipo di missione scientifica, se ne sta discutendo.
Intanto le prime due notti di caccia sono andate male a causa del mal tempo che ha impedito l’osservazione da Terra:

5 Mi Piace

In una lunga intervista, Stern fa un accenno a questa ricerca. Si è scelto il telescopio Subaru perché riesce a fare delle panoramiche ampie e si aspetta di trovare qualche centinaio di KBO nuovi in prossimità della traiettoria di New Horizons, di cui qualche dozzina raggiungibili facilmente con il carburante a disposizione.

L’osservazione in quella porzione di cielo durerà fino a quasi tutto il 2021, con diverse batch periodiche di pochi giorni, come quelle che ci sono state a maggio e giugno, e di cui ancora non hanno fatto in tempo ad analizzare i dati.

Se questo vi pare poco, ha anche discusso di possibili (secondo lui) missioni NASA verso Plutone, un orbiter, che dopo un po’ lascia il sistema di Plutone e va ad orbitare attorno un altro KBO. Lo ha addirittura proposto al decadal survey.

5 Mi Piace