InSight raggiunge Vandenberg in vista del lancio verso Marte


#1

https://www.astronautinews.it/2018/03/03/insight-raggiunge-vandenberg-in-vista-del-lancio-verso-marte/


#2

Bella l’idea dei due Cubesats ripetitori. Prima o poi riusciremo a goderci “in diretta” il video di un atterraggio su Marte.


#3

Quest’anno ci sarà la grande opposizione di Marte, arriverà a soli 57 milioni di km, vorrà dire che il viaggio sarà più facile


#4

Già con Curiosity siamo andati molto vicini a vedere un atterraggio completo, anzi, io quasi direi che l’abbiamo già visto:


#5

Si certo. Ma non in real time (al netto dei minuti luce che ci separeranno sempre da Marte).


#6

Mi chiedo quale sia il fondo scala del sensore. Voglio dire, non è che poi sente qualcosa di troppo forte e va fuori scala? :thinking:


#7

Argh, no :point_up: Rovinoso terremoto marziano


#8

Per quello chiedevo se qualcuno sapeva. :thinking:

Te pareva. :fearful: :ambulance:


#9

Gli è che non sappiamo con esattezza, essendo questa la prima missione che esamina con tale definizione la gomorfologia marziana. Ma sin ora non abbiamo visto crollare nulla, alla vista dei rover, per cui… Vedremo :grin:


#10

Ma perchè da Vandemberg?


#11

C’è scritto nell’articolo. :flushed: