Interessante nuova serie TV

Riporto dalla ML FPSpace:

Moonshot Rivalry Grabs Spotlight in 'Space Race: The Untold Story'

http://www.space.com/entertainment/060602_spacerace_ent.html

The competition between the U.S. and Soviet Union to be the first to land
humans
on the Moon during the 1960s takes a personal turn in a new television
mini-series to air Sunday.

Molto interessante! peccato fosse ieri… :smiley: qualcuno l’ha visto e/o registrato? Magari ci saranno altre repliche… (spero)

Aspettaspettaspetta…
Quando si dice la forza del destino…

Stavo sfogliando la guida TV di Sky e tacchete, cosa mi capita sotto gli occhi…

MERCOLEDI’ 7 GIUGNO 2006
ORE 23.00
CANALE HISTORY CHANNEL
“SPACE RACE: I RAZZI”
Guerra Fredda e corsa alla conquista dello spazio. La serie si apre con Wehrner von Braun

Sarà meglio attrezzarsi di videoregistratori o affini! :smiley:/

Aspettaspettaspetta.... Quando si dice la forza del destino....

Stavo sfogliando la guida TV di Sky e tacchete, cosa mi capita sotto gli occhi…

MERCOLEDI’ 7 GIUGNO 2006
ORE 23.00
CANALE HISTORY CHANNEL
“SPACE RACE: I RAZZI”
Guerra Fredda e corsa alla conquista dello spazio. La serie si apre con Wehrner von Braun

Sarà meglio attrezzarsi di videoregistratori o affini! :smiley:/

Bene bene Allora datti da fare … :wink:

E magari mandare qualche copiuccia (su CD) per quelli che non hanno il satellite??? :money_mouth_face:

Riporto dalla ML FPSpace:
Moonshot Rivalry Grabs Spotlight in 'Space Race: The Untold Story'

http://www.space.com/entertainment/060602_spacerace_ent.html

The competition between the U.S. and Soviet Union to be the first to land
humans
on the Moon during the 1960s takes a personal turn in a new television
mini-series to air Sunday.

Parlavi di questo?

Space Race - Race For Rockets-
Space Race - Race For Satellites-
Space Race - Race For Survival-
Space Race - To The Moon-

Penso di poterlo avere…
:smiley: :smiley: :smiley:

Hmmm…
Raga, come detto svariate volte, se non volete spedirmi un set di lime a S. Vittore, per queste richieste di “copie” sentitevi per Private Messages.
Portate pazienza… :roll_eyes:

Non preoccuparti ti faccio arrivare una pastiera fresca fresca ogni Pasqua… 8) :wink:

Non preoccuparti ti faccio arrivare una pastiera fresca fresca ogni Pasqua.... 8) :wink:

Hmmm… :rage:
E il forum poi che fine fa?
Passi che moglie e figlie non avranno più il sottoscritto per i piedi, ma insomma, il forum è il forum !!!
8)

Vista la prima puntata di “Space Race” in italiano su History Channel (ed ovviamente registrata in digitale sul PC… :wink:).
La prima puntata in inglese si chiamava “Race for rockets” tradotto in italiano in un più scarno “Razzi”. Il doppiaggio non si discosta molto dall’originale (che avevo ascoltato un’oretta prima della messa in onda italiana…) anche se il documentario risulta tagliato in alcuni punti (ma il motivo? :scream: ).
Ad esempio in una delle scene iniziali quando i Russi trovano una V-2 ed uccidono i partigiani polacchi che l’avevano scoperta per primi…
La storia parte proprio dalla fine della seconda guerra mondiale con le V-2 naziste. Von Braun, nazista delle SS da una parte, e Korolev, dall’altra che cercano di superare l’avversario. Facciamo la conoscenza degli ambienti così diversi (la germania nazista, la russia stalinista ed i liberi Stati Uniti) nei quali si sviluppa la corsa allo spazio. In questa prima puntata si arriva fino al lancio delle V-2 made in USA ed al primo razzo interamente progettato da Korolev e Glusko dopo che avevano rilevato che la V-2 non aveva ulteriori margini di sviluppo. Da questo quadro si capisce bene lo scopo militare nel quale sono nati i programmi spaziali (anche se Von Braun continua a sognare di uomo nello spazio e viaggi planetari). Insomma un docu-drama (brutto neologismo che però spiega bene il metodo di realizzazione a metà fra un documentario ed una fiction) con attori e scene ricostruite (bene) mixate a filmati dell’epoca.
Attendo con ansia la seconda puntata che dovrebbe andare in onda la prossima settimana e dal titolo (in inglese) “Race for satellites”.
Una curiosità: la serie è stata prodotta dalla BBC nel 2004 con la collaborazione della TV russa Channel One, una emittente tedesca e National Geographic Channel!!

Maxi,
approfitto del tuo post per segnalare che sto inserendo le varie puntate in onda su History Channel Italia sull’utilità Calendario.
Spero sia chiaro per tutti come si usa e dove si trova il calendario, sennò apriamo un thread apposito nel forum di manutenzione del sito. :smiley:

Grazie Marco per l’utilissimo calendario (visto che tendo a dimenticare spesso quello che DEVO registrare… :cry: ).
Devo aggiungere alla mia “recensione” della prima puntata di “Space Race” che oltre a quella che ho menzionato sono state tagliate altre scene… per lo più quelle dove c’è violenza (uno scontro tra soldati americani e nazisti che stanno per fucilare dei “lavoratori” della fabbrica di V-2) o quelle poco significative (la partenza del treno degli scienziati tedeschi ormai sotto il controllo dell’esercito americano o il ritorno a casa dalla moglie e dalla figlia di Korolev). Non ho poi capito il motivo di rappresentare le cartine geografiche senza nessun nome di riferimento (come invece si vede nella versione originale)… :scream:
Certo non è “Dalla Terra alla Luna” ma nel panorama italiano così vuoto non c’è che da gioire!!

Viste tutte e quattro le puntate di “Space Race”. Devo dire che erano state più interessanti le prime due puntate. Infatti la terza e quarta (la prima arriva fino a Gagarin e Shepard e la seconda si conlcude con la conquista della Luna da parte della NASA) mi sono parse meno precise ed incisive delle prime due nelle quali la corsa allo spazio era agli inizi.
Inoltre, data la complessità di mostrare missioni spaziali con equipaggio sono stati utilizzati molto di più immagini di repertorio invece di usare attori come nelle prime puntate. Dal punto di vista visivo devo dire che non capisco il motivo per cui la tuta di Gagarin sia stata resa così male… :scream:
Dal punto di vista storico la serie è abbastanza accurata anche se alcune scene sono sicuramente state realizzate con un maggior “pathos” rispetto alla realtà.
Concludo questa piccola recensione confermando le impressioni che avevo dato dopo aver visto la prima puntata: non è un capolavoro ma nella DVDteca di un astronautofilo non non sfigura senz’altro.

Beh,in questa foto non sembra malissimo.Non oso pensare come abbiano raffigurato la tuta di Shepard.

Eccoti accontentato Carmelo!

:scream: :scream: :scream: :scream:

Viste e registrate in dvd tutte. Le avevo addocchiate subito sulla guida. Non sono fatte malvagiamente, e gli attori sono pure bravini (facce note… sbaglio o ‘Korolev’ l’avevo già visto in K19 ?), però mi girano un pò le scatole per i tagli rispetto all’originale inglese.
Certo che di semplificazioni ed omissioni non ce ne sono poche, ma come qualcuno ha giustamente detto, per il panorama italiano è comunque grasso che cola…
Mi immagino che potrebbero combinare nella tv generalista… magari lo rimonterebbero, con ulteriori massicci tagli, all’interno di una trasmissione stile ‘Macchina del Tempo’, intervallandolo con i commenti (regolarmente fuoriluogo) del Cecchi Paone…
C’é una ditta americana, la Global Effects, che noleggia o vende materiale alle grandi case cinematografiche: questa loro versione della tuta di Yuri mi sembra molto ben fatta rispetto a quella vista nel docu-drama’.

        Salute e Latinum per tutti !
:scream: :scream: :scream: :scream:

Vuoi i sali? Un Braulio? Stenditi un poco sul letto e rilassati… 8)

E magari mandare qualche copiuccia (su CD) per quelli che non hanno il satellite??? :money_mouth_face:

eh già…uffa nemmeno io ho sky! :frowning:

eh già...uffa nemmeno io ho sky! :(

Guarda non me lo dire che è vergognoso, che ci vuole per avere l’abbonamento a Sky??? Eppure quando sono nel mio tempo libero (insomma quel poco che ho…) mi prende una pigrizia tutta partenopea (come giustamente canta Pino Daniele nel suo ultimo album)…