ISS e Soyuz MS-05

soyuz-ms

#1

Eccola! In una foto di ieri sera dal M.Amiata, le tracce della ISS e della Soyuz MS-05 che la insegue. Ore 22:17 locali. Nikon D300S, Samyang 14 mm f/2.8



#2

Che magnitudine hai stimato per la Soyuz?


#3

Invidia… bravo Marco!


#4

Non saprei, Paolo. Ho provato a misurare i livelli con PS, e direi che la Soyuz è circa 12 volte meno luminosa della ISS (count di circa 20 contro 250 su 256). Mi verrebbero 2,7 magnitudini in meno, ma non torna, perchè sarebbe dovuta essere ben visibile a occhio nudo, cosa che non era. Sospetto fortemente che la ISS fosse praticamente alla saturazione del CCD, e che la differenza reale sia maggiore.
Un confronto con le stelle non puoi farlo perchè queste sono integrate per 20 s, la Soyuz no. Poi era bassa (per me circa 12°), e l’estinzione dell’orizzonte oltre all’IL ha fatto il resto. La foto che ho postato è parecchio stretchata.


#5

Wow! Complimenti!
Mi sembrava che Michael durante la diretta avesse detto di essere riuscito a vedere la Soyuz occhio nudo, o mi sbaglio di grosso?


#6

Non lo so… per me non lo era e infatti ho scattato alla cieca. Ma non sapevo neppure bene dove guardare, ho genericamente puntato la camera nella direzione della ISS. Magari sapendo bene quale dovesse essere la posizione si sarebbe potuto vederla.
Ho anche le foto del passaggio successivo, ma lì la Soyuz era già molto vicina alla stazione, e i due oggetti sono indistinguibili nella traccia. Ecco la foto ed il dettaglio; a nord la Polare, a sinistra l’Orsa Maggiore.